Gennaio 2013

11 gennaio 2013 – In questo momento, il dolore delle spine viene avvertito dai capi delle Chiese Cattoliche e Cristiane

In questo momento, il dolore delle spine viene avvertito dai capi delle Chiese Cattoliche e Cristiane
Venerdì, 11 gennaio 2013, alle ore 11:25

Mia amatissima figlia, per favore, ascoltaMi e presta attenzione mentre Io rivelo il Mio Dolore. Il Mio Capo ricoperto di spine viene terribilmente schiacciato, mentre sopporto il dolore della Mia Crocifissione, duemila anni dopo la Mia vita sulla Terra.

Il Tempo della Mia Seconda Venuta è molto vicino. Che nessun uomo dubiti della Mia Promessa di ritornare. Che nessun uomo dubiti sul fatto che ciò possa avvenire in qualsiasi momento. Preparate le vostre anime perché il tempo è vicino. È molto meglio, che vi concentriate sullo stato della vostra anima, che sullo stato della vostra futura prosperità.

In questo momento, il dolore delle spine viene avvertito dai capi delle Chiese Cattoliche e Cristiane. Essi soffrono veramente, giacché vengono costretti a nutrirsi di dottrine dettate loro dai capi politici, le quali fuoriescono dalla bocca della bestia.

Riguardo a tutti coloro che attaccano la Mia Parola, trasmessa attraverso questi Messaggi, Io li avverto che la battaglia della fine dei tempi, tra Dio e Satana, avviene in questo momento. Possa Mio Padre perdonare le vostre trasgressioni. Possa Egli riversare la Sua Misericordia sulle vostre vie errate e ribelli, le quali, giustificano tutte il peccato.

Il dolore della Corona di Spine, che viene calcata durante il supplizio, in questo momento, si ripete sulle Mie Chiese Cristiane della Terra, così come era stato predetto. Il dolore del rifiuto – il rifiuto della Mia Parola, della Mia Esistenza e dei Miei Insegnamenti – viene avvertito, non solo da Me, ma anche da parte di tutte quelle povere anime che Mi onorano, che proclamano la Mia Santa Parola e che Mi amano.

Il Mio Cuore è intrecciato al loro, sia nell’amore, sia nella sofferenza. Se ne renderanno conto immediatamente, poiché adesso, quando reciteranno la seguente Preghiera della Crociata, Io concederò loro la Grazia delle Lacrime di Amore e di Conversione.

(n.d.r. Preghiera della Crociata N°93 – Per ricevere le Lacrime della Conversione)

“O mio amato Gesù, Tu sei vicino al mio cuore.
Io sono una cosa sola con Te.
Ti amo.
Ti adoro.
Lascia che io senta il Tuo Amore.
Lascia che io senta il Tuo Dolore.
Lascia che io senta la Tua Presenza.

Concedimi la Grazia dell’umiltà, affinché sia reso degno del Tuo Regno sulla Terra, così come è in Cielo.

Concedimi le Lacrime della Conversione, affinché io possa veramente offrire me stesso a Te, come un vero discepolo, per aiutarTi nella Tua Missione a salvare ogni singola anima sulla Terra, prima che Tu venga di nuovo a giudicare i vivi e i morti.

Amen.”

Andate, Miei amati seguaci. Io prometto che, quando reciterete questa preghiera, vi concederò la Grazia delle Lacrime della Conversione, affinché siate veramente uniti al Mio Sacro Cuore.

Vi stringo al Mio Cuore, Miei cari e leali discepoli. Vi amo. Io ora Sono con voi, tanto che troverete difficile negarlo.

Il vostro amato Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.222 follower

Archivi

visitatori

  • 8,624,851 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: