Aprile 2013

3 aprile 2013 – Io verrò di nuovo l’ultimo giorno, ma non camminerò come in precedenza sulla Terra

Io verrò di nuovo l’ultimo giorno, ma non camminerò come in precedenza sulla Terra
Mercoledì, 3 aprile 2013, alle ore 18:00

Mia amatissima figlia, il Potere della Mia Voce, attraverso questi Messaggi, ha raggiunto così tante nazioni in soli due anni, che milioni di persone ora Mi aiuteranno a salvare le anime dei loro fratelli e delle loro sorelle.

La Parola di Dio, accesa attraverso questa Chiamata dal Cielo, sarà diffusa in tutto il mondo da tutti i vostri figli, figlie, fratelli e sorelle. La velocità di questa Missione, che ha travolto il mondo come una tempesta, viene alimentata dal Potere dello Spirito Santo.

Tante lingue, tante nazioni, tante anime, hanno afferrato la Mia Mano Misericordiosa ed ora Mi seguono mentre Io le conduco verso la Vita Eterna.

Mio Padre ha promesso al mondo il Libro della Verità per la fine dei tempi. Egli adempie sempre la Sua promessa. Nessun uomo può conoscere il contenuto del Libro della Verità, perché non era per la sua conoscenza. Solo al profeta Daniele fu trasmesso il suo contenuto, ma egli fu istruito da Mio Padre di non divulgarne i suoi segreti.

Ora, figlia Mia, in qualità di ultimo profeta, ti viene rivelato il suo contenuto e, per mezzo della Parola di Dio, esso porterà molto frutto. Il Libro della Verità viene dato al mondo per salvare il genere umano da morte certa. Si tratta di un Dono salvavita per l’anima. Esso porta con sé delle Grazie straordinarie. Vi porta la Verità, non solo per ricordarvi dei Miei Insegnamenti, ma per prepararvi agli attacchi contro la Mia Chiesa, che si concluderanno con la distruzione delle anime.

Il Libro della Verità vi rivelerà inoltre, Miei amati seguaci, il piano di Mio Padre per aiutarvi a compiere i giusti preparativi, necessari per entrare nel Nuovo e Glorioso Paradiso sulla Terra. Senza il Libro della Verità, voi, Miei discepoli, sareste come degli agnelli che vengono condotti al macello, poiché dovete sapere che la vostra fede in Dio sarà messa alla prova e saranno fatti molti sforzi per eliminare ogni traccia di Me, Gesù Cristo, dalla faccia della Terra.

Quando le persone saranno affamate della Verità di Dio, si volgeranno in un’altra direzione per cercare conforto. Nessun uomo su questa Terra può sopravvivere senza una fede in qualcosa che prometta la vita. Purtroppo, molti inseguono le false dottrine, che fanno leva sulla loro debolezza. L’amore di sé comporta che, le religioni e le sette illuminanti cosiddétte spirituali sollecitino l’avidità nei cuori degli uomini. L’auto-gratificazione non conduce a Dio, né alla Verità. In seguito, quelle povere anime che non credono in una vita dopo quella sulla Terra, vivono nell’infelicità, senza speranza nei loro cuori.

Il Potere del Mio Spirito Santo, il tuono della Mia Voce, i miracoli che Io divulgherò e la prova dell’autenticità di questi Messaggi, conquisteranno le anime di milioni di uomini.

La Mia Presenza ricopre la Terra e questo ha provocato tanto odio, poiché Satana avvelena le menti dei Miei seguaci. La Mia Presenza sussiste nei Tabernacoli del mondo, nelle Mie Chiese, nelle parole di tutti i veggenti eletti. Ciò nonostante, in questi Miei ultimi Messaggi all’umanità, la Mia Presenza condurrà alla conversione globale.

Non dovete mai dimenticare la Mia Promessa. Io verrò di nuovo l’ultimo giorno, ma non camminerò come in precedenza sulla Terra. Il Mio avvertimento per voi ora è quello di ascoltare le profezie. Qualunque uomo affermi di essere Me, oppure qualsiasi uomo vi dica che Gesù cammina sulla Terra nella carne umana, è un bugiardo.

Il Mio tempo verrà quando discenderò dal Cielo esattamente nel modo in cui Io vi ascesi durante il Mio ultimo giorno sulla Terra.

Il vostro Gesù

Advertisements

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.234 follower

Archivi

visitatori

  • 8,517,117 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: