Uncategorized

RUBRICA: IL LIBRO DELLA VERITÀ ALLA LUCE DEI FATTI E DELLE NOTIZIE DEL GIORNO

RUBRICA:

IL LIBRO DELLA VERITÀ ALLA LUCE DEI FATTI E DELLE NOTIZIE DEL GIORNO

 

25 luglio 2019

Procreazione assistita per single e lesbiche. È bufera su Macron

 

 

Da: Il Libro della Verità

 

Le alluvioni saranno un fatto normale e riconoscerete quali zone del mondo faranno maggiormente adirare Mio Padre

Lunedì, 12 agosto 2013, alle ore 03:00

 

Mia amatissima figlia, in questo periodo, i Miei seguaci di ogni luogo, compresi quelli che non sanno di questi Messaggi, saranno attirati dentro le Mie Chiese per cercaMi. A causa del Mio Dono dello Spirito Santo elargito loro, saranno nascosti nel Rifugio del Mio Cuore. Si sentiranno a disagio nel mondo e sapranno di aver bisogno del Mio aiuto per rimanere saldi nei Miei Insegnamenti.

 

Molti sentiranno i cambiamenti nell’aria, mentre i nemici di Dio cominceranno a far conoscere il loro piano d’odio per ingannare il mondo, poiché i loro ignobili atti per giustificare il peccato, in tutte le sue forme, verranno resi noti. Il mondo sarà trascinato in un fiume di angoscia e molti rimarranno scioccati dai tentativi che vedranno ovunque, per idolatrare il peccato in ogni sua forma.

 

I peccati della carne saranno applauditi. La vanità e un ossessivo amore di sé saranno testimoniati in tutto il mondo. L’ossessione per sé stessi sembrerà essere, come mai prima, una caratteristica indispensabile. Coloro che non cercano tali piaceri verranno emarginati e fatti sentire degli estranei.

 

I peccati del maligno saranno glorificati e, mentre l’uomo si ritroverà risucchiato in questa follia, nel mondo si manifesterà la furia delle alluvioni, poiché Mio Padre spazzerà via numerose zone di molti paesi. Le alluvioni saranno un fatto normale e, quando le acque diluvieranno con collera sulle nazioni, riconoscerete quali zone del mondo faranno maggiormente adirare Mio Padre.

 

Tutte le vostre nazioni malvagie sperimenteranno direttamente in che modo saranno puniti i peccati della carne. Mio Padre impedirà al maligno di impossessarsi delle anime di coloro che sono colpevoli di commettere questi peccati, al fine di impedire loro di infestare gli altri. Essi saranno fermati. Non sarà più permesso che continuino la loro contaminazione. Questo male sarà affrontato e si assisterà all’Intervento Divino, in ogni luogo, per Mano di Dio.

 

Quelli di voi che potrebbero essere raggiunti da questi castighi, preghino per ottenere Misericordia. Io salvaguarderò coloro che si rivolgeranno a Me per ricevere protezione.

Il vostro Gesù

 

Da: https://messaggidagesucristo.wordpress.com/2013/08/21/12-agosto-2013-le-alluvioni-diventeranno-un-fatto-normale-e-saprete-quali-parti-del-mondo-faranno-arrabbiare-di-piu-mio-padre/

 

Procreazione assistita per single e lesbiche. È bufera su Macron

Appena arrivata sul tavolo dei ministri, la legge sulla bioetica, presentata come la prima grande riforma sociale del mandato di Emmanuel Macron, sta già dividendo la classe politica francese

Eugenia Fiore – Gio, 25/07/2019 – 14:21

 

È stato presentato ieri al Consiglio dei ministri francese il progetto di legge sulla bioetica, contenente la misura sull’ampliamento della procreazione medicalmente assistita (Pma) per tutte le donne, incluse single e coppie di lesbiche.

 

 

Ne parla la stampa francese, spiegando che associazioni e partiti di opposizioni sono pronti a dare battaglia contro questa riforma. Come riporta Le Monde, i Repubblicani si trovano in una posizione delicata, combattuti tra un’opinione pubblica favorevole al provvedimento e una linea conservatrice già emersa anni fa con le contestazioni contro la legalizzazione dei matrimoni per omosessuali. Il Rassemblement National si è detto fortemente contrario all’estensione della Pma, sostenendo che una simile misura può aprire la strada alla Gestazione per conto di altri (Gpa), conosciuta anche come utero in affitto. La France Insoumise, partito della sinistra radicale guidato da Jean-Luc Mèlenchon, chiede l’estensione della Pma anche alle donne transgender. Un gruppo composto da una quindicina di associazioni ha indetto una mobilitazione in segno di protesta per il prossimo 6 ottobre.

 

In effetti il progetto legislativo, se approvato, consentirebbe a tutte le donne – in coppia, single o lesbiche – di aver accesso gratuitamente alla procreazione medicalmente assistita. Un diritto universale alla fecondazione assistito rivendicato da anni da associazioni di difesa delle minoranze sessuali, promesso da Macron durante la campagna elettorale del 2017 e oggi presentato come la prima grande riforma di società del suo mandato.

Il criterio medico di infertilità o di non trasmissione di una malattia grave al feto, che oggi

condiziona l’accesso alla procreazione assistita, verrà soppresso e come per le coppie eterosessuali, la tecnica sarà a carico del servizio sanitario pubblico. Per stabilire la filiazione del bebè in arrivo, le coppie di donne e future madri dovranno rilasciare in anticipo una dichiarazione congiunta davanti ad un notaio. Inoltre sarà parzialmente ritirato l’anonimato sulla donazione di sperma, consentendo ai ragazzi, una volta raggiunta la maggiore età, di risalire alle proprie origini e ottenere alcune informazioni sull’altro genitore, anche la sua identità, a patto che sia d’accordo.

 

Fonte : http://www.ilgiornale.it/news/mondo/procreazione-assistita-single-e-lesbiche-bufera-su-macron-1731793.html

26 luglio 2019

Tour de France 2019, 19^ tappa neutralizzata per maltempo: Bernal è la nuova maglia gialla

 

 

Incredibile al Tour: una forte grandinta in Val d’Isere ha costretto gli organizzatori a neutralizzare la corsa dopo lo scollinamento sul Col de l’Iseran, a 34 km dal traguardo: Egan Bernal, che aveva scollinato con oltre 2 minuti di vantaggio su Alaphilippe, è la nuova maglia gialla. Le alpi francesi consacrano il talento cristallino di Egan Bernal, anche se il colombiano non ha potuto festeggiare a braccia alzate. Colpa di una forte grandinata che si è abbattuta sulla Vale d’Isere. La 19^ tappa è stata interrotta dopo il passeggio sul Cole de l’Iseran, con i tempi neutralizzati a 34 chilometri dal traguardo. Il corridore della Ineos era passato per primo sui 2770 metri della salita più alta del Tour con oltre 2 minuti sul boccheggiante Julian Alaphilippe. Egan Bernal maglia gialla virtuale e poi leader per davvero per via della neutralizzazione. Scene surreali sulle strade del Tour con tensione tra i corridori, ignari di cosa stesse accadendo, ruspe al lavoro per pulire l’asfalto e ammiraglie in fila indiana. Fatto sta che i corridori non arriveranno mai sul traguardo di Tigny, se non in macchina per la cerimonia di premiazione.

 

Bernal, una tappa da fenomeno

Maltempo a partie, Bernal ha vinto da fuoriclasse assoluto: ha accelerato sul Col de l’Iseran a 5 chilometri dalla vetta. Più che uno scatto un ritmo infernale. Impossibile per Geraint Thomas e gli altri uomini di classifica tenere il passo dello scatenato scalatore di Zipaquirà. Più passavano i chilometri e più Bernal si vestiva di giallo. Il classe ’97 ha scollinato con oltre due minuti su Alaphilippe, poi a inizio discesa la decisione di neutralizzare la corsa causa grandinata. Tempi congelati e ufficialità del cambio di leadership. Per Alaphilippe, a meno di clamorose sorprese nella frazione di sabato, svanisce il sogno di poter vincere la Grande Boucle.

 

Incubo francese

Giornata da dimenticare per il ciclismo francese. Thibaut Pinot, 5° della generale al via, è stato costretto al ritiro a 85 chilometri dal traguardo. Il capitano della Groupama si è staccato nelle prime asperità della tappa a causa di un problema al ginocchio sinistro. Una botta presa due giorni fa e peggiorata la scorsa notte. Pinot ha provato a stringere i denti ma ha alzato bandiera bianca. Un’altra mazzata per i francesi dopo la crisi di Alaphilippe sul Col de l’Iseran.

 

Fonte : https://sport.sky.it/ciclismo/2019/07/26/tour-2019-tappa-19-saint-jean-de-maurienne-tignes.html

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.146 follower

Archivi

visitatori

  • 9.149.082 visite
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: