Uncategorized

PER RICEVERE IL CORAGGIO

Download file contente le preghiere

PER RICEVERE IL CORAGGIO


Litania di Gesù all’Umanità n. 3 (vai al video)
DIFENDERE LA PAROLA DI DIO
Giovedì 11 Ottobre 2012, alle ore 10:03

«Mia amatissima figlia, le difficoltà, che affrontano in questo tempo i Miei discepoli, sono duplici. In primo luogo, essi devono assistere alle menzogne che vengono diffuse dai governi laici e che sono alimentate dalla forte propaganda. . . . Il secondo genere di tormenti sarà dovuto alle pressioni, esercitate su di voi, per aver osato parlare della Verità, la Parola di Dio. . . . Vedete come agisce Satana? Egli inganna quelle anime deboli fino a far credere loro alle menzogne e ad accettare il peccato, rinnegandolo in pubblico, come se esso non esistesse affatto. . . . Voi soffrirete a causa di questi abomini. Quando succederà, sappiate che Io Mi unirò strettamente ai vostri cuori. . . . Voi dovete sostenere gli Insegnamenti impartiti da Me, il vostro Salvatore, senza mai rinnegarMi. Tuttavia, sarete tentati a farlo. Molti di voi Mi rinnegheranno, accettando queste nuove leggi malvagie.».

O caro Gesù,
proteggici dalle menzogne che offendono Dio.
Proteggici da Satana e dal suo esercito.
Aiutaci ad amarti di più.
Sostienici nella nostra battaglia.
Difendici a motivo della nostra fede.
Portaci nel Tuo Rifugio sicuro.
Aiutaci ad alzarci e a difendere la Tua Santa Volontà.
Rafforza la nostra risoluzione di essere i Tuoi veri discepoli.
Dacci coraggio.
Dacci fiducia.
Guidaci sulla Via della Verità.
Difendici dal nemico.
Riversa le Tue Grazie di Protezione su di noi.
Aiutaci ad evitare la tentazione.
Avvicinaci al Tuo Sacro Cuore.
Aiutaci a rimanere fedeli a Te in ogni momento.
Amen.


Litania di Gesù all’Umanità n. 6 (vai al video)
IL DONO DELLE GRAZIE
Mercoledì 8 Gennaio 2014, alle ore 21:15

«. . . Ora Io lascio in eredità a tutte voi, anime impavide e leali, queste Grazie speciali. Quando reciterete questa nuova Litania, durante i periodi di grandi prove, Io vi concederò respiro: . . . Quelle anime che la reciteranno durante i periodi di persecuzione, sappiano che: Io verserò queste Grazie su di voi. Diventerete più calmi, più forti e più coraggiosi, mentre porterete la Mia pesante Croce fino alle Porte del Nuovo Cielo e della Nuova Terra. Cosa più importante, voi non soccomberete alle prepotenze che potreste dover affrontare nel Mio Santo Nome. Camminerete in modo fermo e dignitoso, mentre continuerete a sostenere la Parola di Dio; poiché chiunque risponda a questa Chiamata e reciti questa speciale Litania, proverà una tal gioia in cuor suo, che prima non aveva. Vi sentirete fiduciosi, nella consapevolezza di essere stati benedetti dal Potere dello Spirito Santo e la Verità regnerà per sempre nei vostri cuori.».

O carissimo Gesù,
mio amato Salvatore,
riempimi con il Tuo Amore.
Riempimi con la Tua Forza.
Riempimi con la Tua Saggezza.
Riempimi con la Tua Perseveranza.
Riempimi con la Tua Umiltà.
Riempimi con il Tuo Coraggio.
Riempimi con la Tua Passione.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 29 (vai al video)
PER PROTEGGERE LA PRATICA DEL CRISTIANESIMO
Domenica, 12 febbraio 2012, alle ore 10:30

«Pregate intensamente, figli, per proteggere la vostra fede ed il vostro diritto di onorare mio Figlio in pubblico, senza essere messi nella condizione di vergognarvi.»

O mio Signore Gesù Cristo,
Ti imploro di versare il Tuo Spirito Santo
su tutti i Tuoi figli.
Ti supplico di perdonare coloro
che hanno odio per Te nelle loro anime.
Io prego che, durante la Tua Grande Misericordia,
gli atei aprano i loro cuori induriti
e che i Tuoi figli, i quali Ti amano,
possano onorarTi con dignità,
superando qualsiasi persecuzione.
Ti prego di riempire tutti i Tuoi figli
con il Dono del Tuo Spirito,
così che possano sollevarsi con coraggio
e condurre il Tuo Esercito
nella battaglia finale contro Satana,
i suoi dèmoni e tutte quelle anime
che sono schiave delle sue false promesse.
Amen.

Preghiera della Crociata n. 30 (vai al video)
PREGHIERA PER ALLONTANARE LA GUERRA, LA CARESTIA
E LA PERSECUZIONE RELIGIOSA

Martedì, 14 febbraio 2012, alle ore 18:00

«La Mia Promessa è questa, figli. Io proteggerò tutti i Miei figli che hanno il Sigillo del Mio Amore impresso nelle loro anime. Voi sarete risparmiati dalla persecuzione, in modo che rimaniate forti per pregare, con tutta la vostra forza, per queste persone malvagie. Questo contribuirà ad attenuare il terrore e allontanerà la guerra, la carestia e la persecuzione religiosa. Alle vostre preghiere quotidiane, adesso va aggiunta la preghiera rivolta a Me, il vostro Padre, mediante questa particolare Preghiera della Crociata:»

O mio Eterno Padre,
Dio Creatore dell’Universo,
nel Nome del Tuo Prezioso Figlio,
Ti supplico di far crescere il nostro amore per Te.
Aiutaci ad essere coraggiosi, intrepidi e forti
di fronte alle avversità.
Accetta i nostri sacrifici,
le sofferenze e le prove
quale dono dinnanzi al Tuo Trono,
per salvare i Tuoi figli sulla Terra.
Intenerisci i cuori delle anime impure.
Apri i loro occhi alla Verità del Tuo Amore,
così che possano unirsi a tutti i Tuoi figli,
nel Paradiso sulla Terra,
che Tu hai creato con Amore per noi,
secondo la Tua Volontà Divina.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 32 (vai al video)
PER IMPEDIRE CHE L’ABORTO VENGA LEGALIZZATO IN IRLANDA
Venerdì, 17 febbraio 2012, alle ore 15:30

«Pregate, pregate, pregate la mia Preghiera della Crociata per l’Irlanda:»

O Madre della Salvezza,
prega che i tuoi figli in Irlanda
impediscano di farci infliggere l’atto malvagio dell’aborto.
Proteggi questa nazione santa
dallo sprofondare nella disperazione più cupa
e dall’oscurità che ricopre il nostro paese.
Liberaci dal maligno
che vuole distruggere i tuoi bambini
non ancora nati.
Prega che quei governanti
abbiano il coraggio di dare ascolto
a coloro che amano tuo Figlio,
così che seguano gli Insegnamenti
di Nostro Signore Gesù Cristo.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 38 (vai al video)
PREGHIERA PER LA SALVEZZA DELLA CHIESA CATTOLICA
Martedì, 20 marzo 2012, alle ore 20:30

«. . . Io raccomando a tutti i miei figli, di pregare per ricevere la forza necessaria, poiché l’anticristo ed il suo complice, il falso profeta, saliranno alla ribalta. Dovete rivolgere a me, la Madre della Salvezza, le preghiere per assicurare che la Chiesa Cattolica venga salvata e che la Vera Parola di mio Figlio sia salvaguardata. La Verità relativa alla promessa di mio Figlio di ritornare in grande gloria, verrà adulterata. A voi, miei cari figli, verranno propinate una serie di falsità che sarete tenuti ad onorare e ad accettare nel Santo Nome di mio Figlio. La mia Preghiera della Crociata dev’essere recitata dal mese prossimo, ogni giorno, per far sì che i veri sacerdoti di Dio non cadano a causa del perfido inganno che viene organizzato dal falso profeta e dai suoi sostenitori.»

O Beata Madre della Salvezza,
ti chiediamo di pregare per la Chiesa Cattolica in questi tempi difficili
e per alleviare la sofferenza del nostro amato Papa Benedetto XVI.
Noi ti chiediamo, Madre della Salvezza,
di ricoprire i servitori consacrati di Dio
con il tuo Sacro Manto,
affinché ricevano le Grazie
per essere forti, leali ed impavidi
durante le prove che dovranno affrontare.
Prega anche perché si prendano cura del loro gregge,
in conformità con i Veri Insegnamenti della Chiesa Cattolica.
O Santa Madre di Dio,
concedi a noi, la tua Chiesa Rimanente sulla Terra,
il Dono del primato,
così che possiamo essere d’aiuto a condurre le anime
verso il Regno di tuo Figlio.
Ti chiediamo, Madre della Salvezza,
di tenere l’ingannatore
lontano dai seguaci di tuo Figlio,
mentre cercano di proteggere le loro anime,
per essere degni di varcare
le Porte del Nuovo Paradiso sulla Terra.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 62
PER I PECCATORI PERDUTI E SENZA AIUTO 
Giovedì, 21 giugno 2012, alle ore 00:05

«. . . Non dovreste mai credere di essere amati di meno solo perché peccate. Il peccato, benché sia per Me ripugnante, è la macchia con la quale siete nati. È quasi impossibile per qualsiasi anima sulla Terra non peccare. Non pensate mai che Io non potrei aiutarvi o accogliervi tra le Mie Braccia. Sarete in prima fila ad entrare nel Mio Nuovo Paradiso sulla Terra, che durerà mille anni, quando vi rivolgerete a Me. Tutto quello che Io vi chiedo è che parliate con Me attraverso queste parole:»

O Gesù,
aiutami, perché io sono un peccatore perduto,
senza aiuto e nelle tenebre.
Sono debole e non ho il coraggio di cercarTi.
Ora, dammi la forza di invocarTi,
in modo che io possa separarmi dalle tenebre
presenti nella mia anima.
Portami verso la Tua Luce, caro Gesù, e perdonami.
Aiutami a divenire di nuovo integro
e conducimi verso il Tuo Amore,
la Tua Pace e la Vita Eterna.
Confido completamente in Te
e Ti chiedo di accogliermi
in mente, corpo e anima
mentre mi abbandono alla Tua Divina Misericordia.
Amen.


+ Preghiera della Crociata n. 66
PER IL CLERO: AIUTAMI A RIMANERE FEDELE ALLA TUA SANTISSIMA PAROLA
Lunedì, 16 luglio 2012, alle ore 15:15

« . . . Io faccio appello a tutti voi, Miei servitori consacrati, affinché ricordiate i vostri più santi voti. Non abbandonate mai la vostra missione. Non abbandonateMi mai. Non accettate mai le menzogne in luogo della Verità. Dovete chiedere a Me di aiutarvi nei momenti difficili che verranno. Dovete alzarvi, unirvi e seguirMi. Pregate per ricevere la forza di cui avrete bisogno tramite questa speciale Preghiera della Crociata . . . Non scoraggiatevi, Miei amati servitori consacrati, poiché la discordia è stata profetizzata ed in quanto tale, deve adempiersi nella battaglia finale per le anime. Vi amo e d’ora in poi sarò con voi, mentre percorrerete con Me la strada spinosa del Calvario, in modo che la Salvezza possa essere raggiunta ancora una volta, da tutte le anime»

O caro Gesù,
aiutami a rimanere sempre fedele
alla Tua Santissima Parola.
Dammi la forza di sostenere la Verità della Tua Chiesa
di fronte alle avversità.
Riempimi con la Grazia di amministrare
i Santi Sacramenti
nel modo in cui Tu ci hai insegnato.
Aiutami a nutrire la Tua Chiesa
con il Pane della Vita
e a rimanere leale a Te,
anche quando mi sarà proibito farlo.
Liberami dalla catena dell’inganno,
che io potrei dover fronteggiare,
per poter proclamare la Vera Parola di Dio.
Durante questo periodo, copri tutti noi, i Tuoi servi consacrati,
con il Tuo Prezioso Sangue,
in modo da rimanere coraggiosi, leali e costanti
nella nostra promessa di fedeltà a Te,
il Nostro amato Salvatore, Gesù Cristo.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 72
LA PREGHIERA DEL DISCEPOLO
Martedì, 7 agosto 2012, alle ore 15:50

«. . . Figlia Mia, quando la Mia Divina Misericordia salverà la maggior parte dell’umanità, avrò bisogno di te, dei Miei discepoli, dei Miei servitori consacrati e della gente comune per allargare la rete e rintracciare tutta quella povera gente, infelice e disorientata, che ha bisogno dell’Amore di Dio. Lanciate la rete del Mio Amore ovunque, come fa il pescatore, specialmente in quei luoghi in cui Dio viene completamente respinto, disprezzato e odiato. Poi andate a cercare i preziosi giovani figli di Dio, che non conoscono nulla del Cristianesimo e che tuttavia vivono nei cosiddetti “paesi cristiani”. Andate anche nei luoghi più lontani come la Russia, la Cina e nei paesi in cui Dio non è venerato. Andate e conquistate le anime. Nutritele con i Miei Messaggi. Qualunque sia il vostro modo di comunicare, non fatelo come se predicaste. Attiratele con ciò che può interessarle; per fare ciò utilizzate ogni mezzo di comunicazione moderna. Io ho bisogno urgentemente di loro. Faccio affidamento su tutti i Miei discepoli per diffondere la Mia Parola. Io vi guiderò. Voi saprete nel vostro cuore cosa fare. ChiedeteMi di aiutarvi a diventare forti mediante questa speciale Preghiera della Crociata:»

Caro Gesù,
io sono pronto a diffondere
la Tua Santa Parola.
Dammi il coraggio, la forza e la conoscenza
per impartire la Verità,
di modo che un gran numero di anime
possa essere portato a Te.
Accoglimi nel Tuo Sacro Cuore
e ricoprimi con il Tuo Prezioso Sangue,
affinché io sia colmato delle Grazie necessarie
per diffondere la conversione
per la Salvezza di tutti i Figli di Dio,
in ogni parte del mondo,
indipendentemente da quale sia il loro credo.
Confido sempre in Te.
Il Tuo amato discepolo.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 75
OFFRO A TE, CARO GESÙ, IL MIO DOLORE  
Martedì, 4 settembre 2012, alle ore 23:05

«. . . Il nostro dolore si intreccia, figlia Mia, in questa mistica unione. Tu, per salvare le anime, hai accettato volentieri la Mia Chiamata a diventare un’anima vittima, conoscendone le conseguenze, per quanto esse potessero essere spaventose. . . . Le Mie Grazie ti hanno aiutato a sottometterti a questa sofferenza, ogni qual volta essa ti viene richiesta. Esse ti hanno dotato di una forza che ti ha permesso di alzarti, tenere la testa alta e lodare Dio, poiché tali Grazie ti aiutano ad accettare la sofferenza, come un Dono di Dio, per salvare le anime che sono in peccato mortale. Figli, se vi ricorderete di questo la prossima volta che qualcuno vi tormenta, trattandovi con crudeltà e vi aggredisce mentalmente, allora potrete superare il vostro dolore»

Gesù,
io offro il mio dolore e la mia sofferenza
a ciò che Tu hai sopportato
durante la Tua Agonia sul Calvario.
Ogni insulto che sopporto, lo offro a Te.
Ogni violenza ed ogni attacco verbale che subisco,
li offro a Te in onore della Tua Incoronazione di Spine.
Ogni critica ingiusta nei miei confronti,
la offro a Te in onore della Tua umiliazione di fronte a Pilato.
Ogni tormento fisico che sopporto per mano degli altri,
lo offro in onore della Tua Flagellazione alla Colonna.
Ogni insulto che sopporto,
lo offro in sacrificio e in onore della terribile tortura fisica
che Tu hai patito durante l’Incoronazione di Spine,
nel momento in cui Ti hanno straziato l’Occhio.
Ogni volta che Ti imito,
faccio conoscere i Tuoi Insegnamenti
e quando vengo deriso nel Tuo Nome,
lascia che io Ti aiuti sulla via del Calvario.
Aiutami ad essere libero dall’orgoglio
e a non aver mai paura di ammettere
che io Ti amo, caro Gesù.
Allora, quando tutto sembrerà
senza speranza nella mia vita, caro Gesù,
aiutami ad essere coraggioso,
ricordandomi come Ti sei lasciato
volontariamente crocifiggere
in modo tanto ignobile e crudele.
Aiutami a stare in piedi
e ad essere considerato un vero cristiano,
un vero soldato del Tuo Esercito,
umile e contrito nel mio cuore,
in ricordo del Sacrificio che hai fatto per me.
Tieni la mia mano, caro Gesù,
e mostrami come la mia sofferenza
possa ispirare gli altri ad unirsi al Tuo Esercito,
insieme alle anime affini che Ti amano.
Aiutami ad accettare la sofferenza
e ad offrirla in sacrificio a Te,
quale dono per salvare le anime
nella battaglia finale contro la tirannia del maligno.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 77
PER LA GRAN BRETAGNA
Lunedì, 17 settembre 2012, alle ore 21:15

«Mia amatissima figlia, Io desidero rivelarti il miracolo che ho pianificato. Una nazione protestante, la Gran Bretagna, presto si convertirà alle Mie Vie, ai Miei Insegnamenti e alla Verità. Per lungo tempo questo paese cristiano ha adattato e modificato le Leggi di Dio per conformarle alle sue fiere abitudini. Un tempo una grande nazione cristiana, essa ha peccato nel corso dei secoli contro le Leggi di Dio, convincendo se stessa di seguire le Leggi stabilite dalla Mia Chiesa sulla Terra. Le reciproche preghiere dei fedeli, l’amore e la lealtà dimostrate dai leader cristiani della Gran Bretagna di fronte alle avversità, li hanno condotti più vicino al Mio Sacro Cuore. Questo paese si convertirà e la Verità salverà milioni di anime. L’anticristo ed i suoi tanti seguaci hanno influenzato molte persone al potere in questo paese, ma essi non riusciranno a rubare i figli di Dio. I Miei seguaci si uniranno in tutte le chiese della Gran Bretagna ed Io li avvolgerò tra le Mie Sante Braccia. Essi diventeranno un potente forza, nel Mio Esercito, mentre il piano messo in atto per unirli è già stato avviato. Ecco una speciale Preghiera della Crociata per i figli di Dio in Gran Bretagna:»

O Santissimo Padre,
Dio Creatore dell’uomo,
ti prego di ascoltare la mia preghiera.
Ti supplico di salvare la Gran Bretagna
dagli artigli del male e dalla dittatura.
Ti chiedo di unire tutti noi,
di tutte le religioni, credo e colore
come una sola famiglia ai Tuoi Occhi.
Dacci la forza di unirci,
in segno di disfida, a tutte le leggi  introdotte
per vietare i Tuoi Insegnamenti.
Dacci la forza e il coraggio
di non abbandonarTi mai
e di contribuire a salvare tutti i Tuoi figli
con le nostre preghiere.
Raccogli tutti i miei fratelli e le mie sorelle,
in unità, per rendere omaggio alla Tua Promessa
di portarci la Vita Eterna
e il permesso di entrare nel Tuo Paradiso.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 82
PER LA VITTORIA DELLA CHIESA RIMANENTE
Giovedì, 25 ottobre 2012, alle ore 21:50

«Mia amatissima figlia, devi incoraggiare tutti i Miei seguaci perché continuino a fondare dei gruppi di preghiera ovunque. È arrivato, per Me, il tempo di chiamarvi e di riunirvi tutti per costituire il Mio esercito, affinché la marcia verso la vittoria eterna possa cominciare oggi stesso. Il 9 novembre 2012, giorno del secondo anniversario della Mia prima chiamata a te, figlia Mia, Io desidero che il Mio Esercito reciti questa Preghiera della Crociata, per la Vittoria della Chiesa Rimanente»

Gesù,
Re e Salvatore del mondo,
a Te promettiamo il nostro onore,
la nostra lealtà e le nostre opere,
per proclamare la Tua Gloria a tutti.
Aiutaci ad acquistare la forza e la fiducia
per stare in piedi, dichiarando in ogni momento la Verità.
Non lasciarci mai esitare,
né tardare nella nostra marcia verso la vittoria e
nella nostra intenzione di salvare le anime.
Promettiamo il nostro abbandono,
i nostri cuori e tutto ciò che possediamo,
in modo da essere liberi da ostacoli,
mentre seguiamo il sentiero spinoso
verso le Porte del Nuovo Paradiso.
Noi Ti amiamo, carissimo Gesù,
Nostro amato Salvatore e Redentore.
Ci uniamo in corpo, mente e spirito
al Tuo Sacro Cuore.
Spandi su di noi la Grazia della Tua Protezione.
Ricoprici con il Tuo Prezioso Sangue,
così saremo pieni di coraggio e amore
per stare in piedi e dichiarare la Verità del Tuo Nuovo Regno.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 91
CONSERVAMI FEDELE ALLA MIA FEDE
Venerdì, 4 gennaio 2013, alle ore 12:30

«Egli, il mio prezioso Figlio, desidera la lealtà di tutti i Suoi seguaci. Dovete pregare che quelli tra le Sue Chiese con la responsabilità di proclamare quotidianamente la Sua Santa Parola, rimangano in ogni momento leali a Lui. . . . Il giorno in cui sarete sfidati, intimiditi e perseguitati, da parte degli altri Cristiani, per farvi accettare delle nuove leggi, saprete in cuor vostro che esse non vengono da Dio, quindi dovrete recitare questa Preghiera della Crociata, in modo da conservarvi fedeli alla vostra Fede:»

O Beata Madre della Salvezza,
proteggimi nei momenti di bisogno,
mentre vengo combattuto dal male.
Aiutami a difendere la Parola di Dio
con forza e coraggio,
senza alcun timore nella mia anima.
Prega affinché io rimanga fedele
agli Insegnamenti di Cristo
e che riesca davvero ad abbandonare del tutto le mie paure,
le mie preoccupazioni e la mia tristezza.
Aiutami, perché io possa camminare avanti senza timore
lungo questa via solitaria,
allo scopo di proclamare la Verità
della Sacra Parola di Dio,
anche quando i Suoi nemici
renderanno questo compito quasi impossibile.
O Madre Benedetta,
chiedo che, per tua intercessione,
la fede di tutti i Cristiani
rimanga forte, in ogni momento,
durante la persecuzione.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 102
PER SOSTENERE LA FEDE E IL CREDO NEL MESSAGGIO DI DIO AL MONDO
Giovedì, 21 marzo 2013, alle ore 20:00

«. . . Ogni calunnia, ogni menzogna ed ogni malvagia obiezione a questi Miei Santi Messaggi per il mondo sarà la vostra Croce da sopportare per i prossimi dieci giorni. . . . Siate consapevoli del fatto che, senza la protezione del Santo Rosario, che deve essere recitato ogni giorno, sarete soggetti a dei dubbi, che non vengono da Me. Il tempo della divisione è vicino e dovete prepararvi. Voglio offrirvi una Grazia speciale per aiutarvi a resistere alla persecuzione e alle pressioni che verranno fatte per spingervi ad allontanarvi dai Miei Messaggi. Ci vorrà una grande fede, fiducia e nervi d’acciaio per concentrarvi sulla Mia Santa Parola e perciò, d’ora in avanti, dovrete recitare una volta al giorno questa Preghiera della Crociata:»

Carissimo Gesù,
quando sono abbattuto, rialzami.
Quando dubito, illuminami.
Quando sono nel dolore,
mostrami il Tuo Amore.
Quando critico,
aiutami a rimanere in silenzio.
Quando giudico un altro in pubblico,
sigilla le mie labbra.
Quando proferisco delle bestemmie, nel Tuo Nome,
riscattami e riportami sotto la Tua Protezione.
Quando mi manca il coraggio,
dammi la spada di cui ho bisogno
per combattere e salvare le anime che Tu desideri.
Quando resisto al Tuo Amore,
aiutami ad arrendermi
e ad abbandonarmi completamente
alle Tue amorevoli cure.
Quando mi allontano,
aiutami a ritrovare la Via della Verità.
Quando metto in discussione la Tua Parola,
dammi le risposte che cerco.
Aiutami ad essere paziente, amorevole e gentile,
anche verso coloro che Ti maledicono.
Aiutami a perdonare coloro che mi offendono
e dammi la Grazia di cui ho bisogno
per seguirTi fino ai confini della Terra.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 108
SALIRE LA COLLINA DEL CALVARIO
Martedì, 4 giugno 2013, alle ore 23:30

«Mia amatissima figlia, molti saliranno con entusiasmo questa difficile Via della Verità, proprio come lo fu la via per il Monte Calvario. . . . Conseguentemente, a quelli tra di voi che sono dei sacerdoti e dei servitori, verrà ordinato di abbandonarMi  lungo questa salita finale verso la cima. Questa salita è il simbolo della Via Crucis. . . . Camminate a testa alta e marciate avanti con fiducia, perché questa battaglia sconfiggerà il male e le menzogne seminate dall’ingannatore, il quale getta un terribile buio sulle persone innocenti che non riescono a vedere cosa sta succedendo. Io prego coloro che si accorgeranno di non avere la forza o l’audacia per andare avanti di non aver paura, perché Io concederò loro delle Grazie particolari se reciteranno questa Preghiera della Crociata:»

Gesù,
aiutami a trovare il coraggio,
l’audacia e il vigore,
per restare in piedi e far sentire la mia voce,
in modo che io possa unirmi
al Tuo Esercito Rimanente
e salire la stessa collina del Calvario
che Tu dovesti affrontare per i miei peccati.
Dammi la forza
di portare la Tua Croce e il Tuo fardello,
così che io riesca ad aiutarTi
a salvare le anime.
Liberami dalla mia debolezza.
Dissolvi le mie paure.
Elimina tutti i miei dubbi.
Apri i miei occhi alla Verità.
Aiuta me
e tutti coloro che rispondono alla Chiamata
di portare la Tua Croce,
a seguirTi con una profonda umiltà di cuore
e che, attraverso il mio esempio,
anche gli altri
trovino il coraggio di fare altrettanto.
Amen.


+ Preghiera della Crociata n. 110
AI SACERDOTI: PER POTER RIMANERE FEDELI ALLA TUA SANTA PAROLA
Domenica, 23 giugno 2013, alle ore 18:37

«Mia amatissima figlia, come si spezza il Mio Cuore a causa della sofferenza dei Miei poveri e amati servitori, che ora cominciano a vedere la confusione, che si affaccia all’interno della Mia Chiesa. A loro, Io dico questo: “Rimanete e fate ciò che dovete fare per servire Me, sotto il tetto della Mia Chiesa. Rimanete fermi nei Miei Insegnamenti. . . . Fidatevi solo della Mia Santa Parola, data a voi attraverso i Miei apostoli e nella Santissima Bibbia. Tutto ciò che differisce dai Santi Sacramenti e da quello che vi è stato detto circa la necessità della redenzione, non accettatelo. . . . Solo la Verità può salvare le vostre anime dalla dannazione. La Verità vi renderà liberi. La menzogna vi distruggerà. Miei preziosi servitori consacrati, se reciterete questa preghiera, Io prometto solennemente a ciascuno di voi, delle Grazie straordinarie, per permettervi di perseverare di fronte alle persecuzioni, nel momento in cui la vostra fede verrà testata oltre ogni limite:»

O mio carissimo Gesù,
Ti supplico di conservarmi
forte e coraggioso
per poter difendere
la Verità nel Tuo Santissimo Nome.
Ti imploro,
concedimi la Grazia di cui ho bisogno,
per rendere testimonianza alla Tua Santa Parola
in ogni momento.
Permettimi di resistere alle pressioni
fatte per promuovere delle falsità,
quando sono consapevole, in cuor mio,
che Ti offendono.
Aiutami a rimanere fedele
alla Tua Santa Parola,
fino al giorno della mia morte.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 117
PER COLORO CHE HANNO VENDUTO L’ANIMA
Giovedì, 29 agosto 2013, alle ore 23:53

«Mia amatissima figlia, quelli di voi che pregano diligentemente la Mia Crociata di Preghiere, sappiano che Io reco al mondo l’aiuto necessario contro le trappole del diavolo. L’antico serpente cade e inciampa perdendo molto potere se vi sforzate di recitare ogni giorno la Mia Crociata di Preghiere. . . . Una sola Preghiera della Crociata, detta con il cuore, Mi è sufficiente per distruggere il potere di arroganti leader politici, che non hanno una coscienza. . . . Io rovescerò gli egoisti e i superbi tra di voi. Vi getterò a terra, fino a farvi diventare umili come coloro che voi calpestate. . . . Io, Gesù, condanno il mondo di falsi idoli prodotto da coloro che vogliono solo il potere, la ricchezza e la possibilità di influenzare gli altri. . . . Molti di essi rifiutano Dio apertamente attraverso la profanazione del Santissimo Crocifisso, tanto poca è la vergogna che hanno. Sappiano che soffrirebbero di un terribile destino, se Io non intervenissi. Essi sono solo un gruppo di anime smarrite, che Io raccoglierò e poi fornirò loro il Dono della Salvezza a motivo delle vostre preghiere, Miei amati seguaci. Io li porterò nel Mio Rifugio attraverso questa Preghiera speciale:»

Carissimo Gesù,
Ti consacro le anime di (. . . elencarli qui)
e di tutti coloro che hanno barattato le proprie anime
in cambio del successo.
Liberale dalla loro contaminazione.
Allontanale dalla minaccia degli Illuminati,
che le divorano.
Dai loro il coraggio di abbandonare, senza paura,
questa malvagia schiavitù.
Prendile tra le Tue Braccia Misericordiose
e nutrile per riportarle ad uno Stato di Grazia,
così che siano in grado di stare dinanzi a Te.
Per la Tua Divinità, aiutami,
mediante questa preghiera per le anime adottive di Satana,
a strapparle alla massoneria.
Liberale dalle catene che le legano
e che le conducono ad una terribile tortura
nelle prigioni dell’Inferno.
Aiutale, attraverso la sofferenza delle anime elette,
attraverso le mie preghiere e attraverso la Tua Misericordia,
ad essere in prima linea, pronte ad entrare
dalle Porte della Nuova Era di Pace, il Nuovo Paradiso.
Ti supplico di liberarle dalla schiavitù.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 119
PER SENTIRE L’AMORE DI GESÙ
Martedì, 3 settembre 2013, alle ore 16.:45

«. . . Se vi siete allontanati da Me ed avete delle difficoltà a conciliare la vostra visione di un moderno mondo frenetico con la semplice fede in Me, Gesù Cristo, allora lasciate che vi aiuti a capire. Vi siete separati da Me a causa del peccato. Quando il peccato segna la vostra anima, il buio scende su di essa e questo rende difficile accettare la Luce di Dio. Nel momento in cui questo accade, il vostro cuore s’indurisce. E in seguito viene coinvolto il vostro intelletto; questo avviene quando credete erroneamente che Dio non potrebbe Esistere, perché la logica vuole che Egli non possa Esistere. La vostra vita non è che un attimo fuggente di tutta quanta la vostra esistenza. Siete in esilio. La Verità sta nel futuro, allorché potrete finalmente tornare a casa presso Dio nel vostro stato naturale. Capisco quanto sia difficile per l’uomo rimanere vicino a Me, dato che deve affrontare molte distrazioni, tentazioni e tenebre sulla Terra. Quando vi accorgete di non riuscire a sentire la Mia Presenza o il Mio Amore, voglio che recitiate questa Preghiera della Crociata: »

Gesù aiutami,
sono molto confuso.
Il mio cuore non vuole aprirsi a Te.
I miei occhi non riescono a vederTi.
La mia mente Ti blocca.
La mia bocca non è in grado di pronunciare
delle parole per confortarTi.
La mia anima è oscurata dalle tenebre.
Ti prego di avere pietà di me,
povero peccatore.
Io sono impotente senza la Tua Presenza.
Riempimi delle Tue Grazie,
affinché io trovi il coraggio di raggiungerTi
per supplicare la Tua Misericordia.
Aiuta me, il Tuo discepolo perduto, che Ti ama,
ma che non sente più scorrere l’amore
nel suo cuore,
in modo da capire e accettare la Verità.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 133
UN APPELLO PER RITORNARE A DIO
Mercoledì, 5 febbraio 2014, alle ore 15:27

«. . . Quando sperimentate l’Amore di Gesù e poi Gli voltate le spalle, questo crea un grande vuoto nella vostra vita. Nulla potrà mai sostituire la Sua Presenza. Così, quando un’anima cerca di tornare da Lui, e sebbene mio Figlio la attenda sempre con grande Amore e Pazienza, quella persona ancora non sa come aprire il suo cuore. Se vi sentite separati da mio Figlio, non dovete mai avere paura di invocarLo. Non dovete mai vergognarvi di mostrarvi davanti a Lui, perché Egli è Infinitamente Misericordioso e perdonerà qualsiasi peccatore, allorché Gli venisse chiesto di farlo da parte di un’anima tormentata dal rimorso. Quando desiderate invocare mio Figlio, dovete semplicemente chiederGli di portarvi nella Sua Misericordia e lasciar fare il resto a Lui.»

Caro Gesù,
perdona me, anima separata,
che ho rinunciato a Te, in quanto ero cieco.
Perdonami per avere sostituito il Tuo Amore
con delle cose inutili e senza valore.
Aiutami a trovare il coraggio
di camminare al Tuo Fianco,
accettando con gratitudine,
il Tuo Amore e la Tua Misericordia.
Aiutami a rimanere vicino al Tuo Sacro Cuore
e a non allontanarmi mai più da Te.
Amen.


+ Preghiera della Crociata n. 135
PER DIFENDERE LA VERITÀ
Giovedì, 6 febbraio 2014, alle ore 16:15

«Figlia mia, quando verrà il momento, in cui i sacerdoti di mio Figlio affronteranno delle terribili angosce ed errori giudiziari, dovranno invocarmi. Mi è stata conferita la Grazia per essere in grado di dare loro il coraggio di cui avranno bisogno per continuare a servire mio Figlio. Mi riferisco, in particolare, ai sacerdoti della Chiesa Cattolica, poiché soffriranno molto più di tutti gli altri servitori di Dio. Quando arriverà il giorno in cui essi saranno chiamati a prestare un giuramento, che negherà la Divinità del mio diletto Figlio, Gesù Cristo, non dovranno mai dubitare delle reali intenzioni di coloro che esigeranno questo da loro. Quando verrà chiesto loro di rinunciare al significato della Santa Eucaristia e di accettarne una nuova interpretazione, sapranno dunque che l’ora è giunta. Quello sarà il giorno in cui s’instaurerà il putridume e si assisterà ovunque allo sgretolamento dei baluardi sotto le volte delle chiese. Desidero che tutti i sacerdoti, i quali dovranno affrontare queste prove dolorose, recitino questa Preghiera della Crociata:»

O cara Madre della Salvezza,
aiutami nei momenti di bisogno.
Prega perché io venga benedetto
con i Doni riversati sulla mia anima indegna,
mediante il Potere dello Spirito Santo,
per difendere la Verità in ogni momento.
Sostienimi tutte le volte in cui mi verrà chiesto
di rinnegare la Verità, la Parola di Dio,
i Santi Sacramenti e la Santissima Eucaristia.
Aiutami ad usare le Grazie che ricevo
per opporre una ferma resistenza
alla malvagità di Satana
e di tutte quelle povere anime che egli usa
per sfidare tuo Figlio, Gesù Cristo.
Aiutami nell’ora del bisogno.
Per il bene delle anime,
dammi il coraggio di distribuire i Sacramenti
ad ogni figlio di Dio,
qualora mi venisse proibito di farlo
da parte dei Suoi nemici.
Amen.

Preghiera della Crociata n. 136
PER OSSERVARE LA TUA PAROLA
Sabato, 22 febbraio 2014, alle ore 18:35

«. . . Solo quelli che si presentano a Me puri, essendosi riconciliati con Me, possono veramente unirsi a Me. . . . Se Mi servite sinceramente, qualunque sia il vostro ruolo, proferirete sempre la Verità. Voi sarete sempre consapevoli del fatto che quando proclamerete la Mia Vera Parola, essa attirerà sempre molte critiche su di voi. . . . Quanti di voi hanno questo coraggio? Quanti di voi saranno in grado di sopportare la persecuzione, che avverrà quando voi proclamerete la Verità? Perciò, Io devo informarvi con tristezza nel Cuore che molti di voi, i quali adesso dicono di amarMi, Mi tradiranno, proprio come fece Giuda; poiché quando la Mia Santa Parola verrà modificata, in modo che essa diventi un vaso vuoto e sterile, molti di voi accetteranno questa falsa dottrina. Un gran numero di voi rigetterà questa Missione e volterà le spalle al Mio Calice della Salvezza. Dovreste recitare questa Preghiera della Crociata per poter rimanere fedeli alla Mia Parola:»

Carissimo Gesù,
aiutami ad ascoltare la Tua Parola,
vivere la Tua Parola,
parlare della Tua Parola,
impartire la Tua Parola.
Dammi la forza di sostenere la Verità,
anche se,  per fare così, vengo perseguitato.
Aiutami a mantenere viva la Tua Parola,
qualora dovesse essere soffocata dai Tuoi nemici.
Fammi sentire il Tuo Coraggio
tutte le volte che mi sento abbattuto.
Riempimi della Tua Forza
quando sono debole.
Concedimi la Grazia di rimanere dignitoso,
quando le porte dell’Inferno
prevarranno contro di me,
in modo da restare fedele
alla Tua Santissima Volontà.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 139
PER AVERE LA FORZA DI SCONFIGGERE IL MALE
Sabato, 8 marzo 2014, alle ore 13:37

«. . . Come si è intensificato l’odio che Satana ha nei confronti dell’umanità del mondo intero, così è aumentato anche il Potere dello Spirito Santo che colpirà, con grande forza, il male alla radice. . . . Ricordatevi sempre che la battaglia esistente tra Dio e Satana è per le anime degli uomini. E sebbene, da parte di Mio Padre, venga riversato sull’umanità ogni potere e Grazia, da parte del maligno, viene perpetrata sulle anime ogni opera ed azione malvagia. Molte persone sono indifferenti a quanto sta accadendo e purtroppo, in molti si consegnano deliberatamente a Satana aprendo le loro anime e permettendogli di entrarvi. . . . Raccomando a tutti voi di pregare per le anime che cadono vittime delle macchinazioni e degli intenti malvagi di Satana. Vi prego di recitare questa Preghiera:»

Caro Gesù,
proteggimi dalla malvagità del diavolo.
Ricopri me e tutti coloro che in sua presenza
sono deboli e senza difese,
con il Tuo Prezioso Sangue.
Dammi il coraggio di respingerlo
e aiutami, ogni giorno, a sfuggire al suo tentativo
di attirarmi in qualsiasi modo.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 142
PREPARARSI PER LA MORTE
Sabato, 22 marzo 2014, alle ore 14:00

« . . . La morte è solo un momento di passaggio da questo mondo alla Casa nel Regno di Mio Padre. Temere la morte equivale a negare la Mia Misericordia, perché Io salverò ogni anima che Mi riconosce e che Mi chiede di perdonarla per i suoi peccati. . . . La morte di un’anima sulla Terra è naturale tanto quanto lo è la nascita. Quando l’anima lascerà il corpo e Mi raggiungerà, verrà colmata di Grazie sovrabbondanti e sarà accolta nella famiglia del Padre Mio; nel Suo Regno, il quale è pieno di un così grande amore, gioia e felicità, che non possono mai essere raggiunti sulla Terra. . . . Se doveste affrontare la morte o se una persona cara si trovasse ad affrontarla, allora dovreste sempre rivolgervi a Me, il vostro Gesù, perché Io vi aiuti. Se lo farete, Io vi solleverò nello spirito, asciugherò le vostre lacrime e scaccerò ogni timore dai vostri cuori, allorché reciterete questa Preghiera: . . . Io accoglierò benevolmente tutte le anime che reciteranno questa preghiera, senza alcuna eccezione. La Mia Misericordia si estenderà in modo particolare verso le anime che stanno affrontando la morte, ma che non credono in Me, se esse diranno questa preghiera tre volte al giorno, nei loro ultimi giorni di vita.»

Mio carissimo Gesù,
perdona i miei peccati.
Purifica la mia anima
e preparami ad entrare nel Tuo Regno.
Concedimi le Grazie
per preparare il mio incontro con Te.
Aiutami a superare qualsiasi paura.
Dammi il coraggio
di preparare la mia mente e la mia anima,
affinché io sia degno di stare dinnanzi a Te.
Ti amo. Confido in Te.
Io mi offro a Te nel corpo, nella mente e nell’anima, per l’eternità.
Lascia che la Tua Volontà sia mia
e liberami dal dolore, dai dubbi o dalla confusione.
Amen.

Preghiera della Crociata n. 143
PER PROTEGGERE LA MISSIONE DELLA SALVEZZA
Martedì, 25 marzo 2014, alle ore 15:30

« . . . Se voi servite sinceramente mio Figlio e venite in Suo aiuto, in modo che Egli possa portare la salvezza ad ogni peccatore, allora dovrete accettare il peso della Croce. Satana . . . Si servirà delle anime deboli, affette dal peccato d’orgoglio, per assalire i veri discepoli di mio Figlio. . . . La Medaglia della Salvezza convertirà miliardi di anime e, di conseguenza, il maligno farà ogni genere di sforzo per fermarla. Voi vedrete, attraverso tali attacchi, il veleno allo stato puro che si riverserà da parte del maligno e di ogni suo agente, poiché egli non vuole che questa Medaglia venga data ai figli di Dio. Figli, voi non dovrete mai piegarvi alle pressioni, né alle malvagità che si sprigioneranno da parte di coloro che si sono allontanati da mio Figlio. Fare questo significa arrendersi a Satana; invece, dovreste chiedere a me, la vostra amata Madre, di darvi la forza per andare avanti e proteggere la Missione della Salvezza in occasione della ricorrenza dell’Annunciazione. Recitate questa Preghiera della Crociata:»

O Madre della Salvezza,
proteggi questa Missione,
un Dono da parte di Dio,
per portare la Vita Eterna
a tutti i Suoi figli in ogni luogo.
Ti preghiamo d’intercedere in nostro favore,
attraverso il tuo amato Figlio, Gesù Cristo,
per darci il coraggio
di fare il nostro dovere servendo Dio,
in ogni momento,
e specialmente quando questo ci causa sofferenza.
Aiuta questa Missione
a convertire miliardi di anime,
secondo la Divina Volontà di Dio,
e a trasformare coloro che hanno i cuori di pietra
in amorevoli servitori di tuo Figlio.
Concedi a tutti noi,
che serviamo Gesù in questa Missione,
la forza di superare l’odio
e la persecuzione della Croce,
accogliendo la sofferenza che l’accompagna,
con generosità di cuore e con piena accettazione di ciò che potrebbe accadere in futuro.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 151
PER DIFENDERE LA FEDE
Giovedì, 22 maggio 2014, alle ore 15:26

«… Moltissime persone non si rendono conto che quando ci si avvicina a mio Figlio, allorché Egli dimora in alcune anime, ciò si conclude sempre con la sofferenza di coloro che accettano di portare la Sua Croce. Solo mio Figlio può veramente infondersi nelle anime che sono aperte a Lui e che sono senza orgoglio, malizia o amore di sé; ma non appena Egli vive pienamente in queste anime, la Luce della Sua Presenza viene percepita da parte di molti con cui loro vengono in contatto. Esse attireranno gli altri fino a farli diventare discepoli di mio Figlio. Diverranno anche i bersagli del maligno, il quale combatterà duramente per portarle lontano da mio Figlio. Quando il maligno non riuscirà a tentare queste anime, la sua lotta contro di loro diventerà ancora più feroce ed infesterà altri allo scopo di attaccarle, maltrattarle e calunniarle. . . . In qualità di Cristiani, dovete prepararvi a combattere per la vostra Fede, perché tutto ciò che avete di più caro al vostro cuore, sarà strappato via, pezzo per pezzo. Dovrete ricorrere al Sacramento della Riconciliazione come mai prima d’ora, perché senza di esso, vi troverete nell’impossibilità di resistere all’infestazione che viene esercitata nel mondo, in questo momento, contro il Cristianesimo. . . . Venite a chiedere a me, la vostra amata Madre, la Madre della Salvezza, di pregare per ciascuno di voi, affinché possiate rimanere leali alla Verità, recitando questa Preghiera per difendere la vostra Fede:»

O Madre di Dio,
Cuore Immacolato di Maria,
Madre della Salvezza,
prega che rimaniamo sempre fedeli
alla Vera Parola di Dio.
Preparaci a difendere la Fede,
per sostenere la Verità
e respingere l’eresia.
Proteggi tutti i tuoi figli
nei momenti di difficoltà
e concedi a ciascuno di noi
le Grazie per essere coraggiosi,
quando saremo messi alla prova
per farci rifiutare la Verità
e rinunciare a tuo Figlio.
Santa Madre di Dio,
prega che ci venga concesso
l’Intervento Divino
per rimanere Cristiani,
secondo la Santa Parola di Dio.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 157
PER LE ANIME IN SCHIAVITÙ
Sabato, 14 giugno 2014, alle ore 12:40

« . . . Dio ama tutti i Suoi figli, ma i Suoi figli non Lo amano come dovrebbero. Va bene così, perché tramite Me entreranno a far parte del Mio Nuovo Regno sulla Terra. Ci sono, poi, coloro che seguono il maligno e che, consapevolmente, gli fanno dono del loro libero arbitrio. È a quel punto che essi non hanno più il controllo delle loro azioni, perché gli spiriti maligni che sono dentro di loro, se ne servono allo scopo di reclutare altre anime vulnerabili. Tali anime non adorano Dio, mentre invece adorano Satana. Io vi supplico di aiutarMi a salvare queste povere anime sfortunate, perché esse non riescono più a salvare se stesse per via della loro libera scelta. Desidero che, mediante le vostre preghiere, voi supplichiate, chiedendo la liberazione delle anime in schiavitù, in modo che possano ritornare a Me:»

O caro Gesù,
libera quelle anime
che sono schiave dei falsi dèi
e di Satana.
Aiutaci, attraverso le nostre preghiere,
a portare loro il sollievo
dal dolore della possessione.
Apri le porte della loro prigione
e mostra loro la via per il Regno di Dio,
prima che vengano prese in ostaggio da Satana
nell’abisso dell’Inferno.
Noi Ti supplichiamo, Gesù,
di ricoprire queste anime
con il Potere dello Spirito Santo,
affinché si mettano a cercare la Verità,
aiutandole a trovare il coraggio
di voltare le spalle alle insidie
e alla malvagità del diavolo.
Amen.


Preghiera della Crociata n. 162
PER PROTEGGERE I DEBOLI E GLI INNOCENTI
Giovedì, 24 luglio 2014, alle ore 16:48

«. . . In questo momento della storia, in cui l’odio devasta ovunque le nazioni e gli innocenti vengono torturati, oppressi ed uccisi, la Sua Mano raggiungerà e punirà i malvagi. Se l’umanità sfida Dio non mostrando alcun riguardo per le Sue Leggi ed in particolare nessun rispetto per la vita di un altro essere umano, la Sua Punizione travolgerà il mondo. Colui che non mostra alcun rispetto per la vita umana, non riconosce Dio né la Sua Divinità. . . . Dovete chiedere a Dio di alleviare le sofferenze provocate in tutto il mondo da parte di uomini i cui cuori sono freddi, rabbiosi e pieni d’odio. Coloro che infliggono il terrore agli altri, hanno bisogno delle vostre preghiere. Per favore recitate la seguente Preghiera per proteggere i deboli e gli innocenti e per alleviare gli orrori che l’uomo deve sopportare di questi tempi: . . . Figli, pregate, pregate e pregate per ottenere la protezione di coloro che soffrono a causa della loro fedeltà a Dio, l’Eterno Padre, e di coloro che sono le vittime di guerre crudeli ed insensate.»

O Dio, Padre Onnipotente,
Ti preghiamo di proteggere
i deboli e gli innocenti
che soffrono per mano di coloro
che hanno l’odio nel cuore.
Allevia le sofferenze patite
dai Tuoi poveri figli indifesi.
Concedi loro tutte le Grazie
di cui hanno bisogno
per proteggersi dai Tuoi nemici.
Riempili di coraggio, speranza e carità,
affinché possano trovarle nei loro cuori
e perdonare coloro
che li tormentano.
Io chiedo a Te, caro Signore, mio Eterno Padre,
di perdonare coloro
che sfidano la Legge della Vita
e di aiutarli a vedere
quanto Ti offendano le loro azioni,
in modo che possano emendare le loro vie
e cercare conforto tra le Tue Braccia.
Amen.


+ Preghiera della Crociata n. 170
PER SOSTENERE LA SANTA PAROLA DI DIO
Mercoledì, 8 ottobre 2014, alle ore 21:10

«Mia amatissima figlia, il Mio Cuore è così affranto in questo momento. I traditori hanno trafitto il Mio Fianco e la Terra ora sta per essere travolta con il manifestarsi del Mio Dolore, il quale è così intenso che Io non posso essere confortato. Ora, Io chiedo: chi, tra i Miei servitori consacrati, sarà abbastanza forte da sostenere la Verità? Io vi dono l’ultima Preghiera della Crociata. È per i sacerdoti. Io chiedo che i Miei servitori consacrati la recitino ogni giorno.»

O caro Signore,
mio amato Gesù Cristo, abbracciami.
Proteggimi.
Conservami nella Luce del Tuo Volto,
mentre s’intensifica la persecuzione su di me,
sebbene il mio unico peccato
sia quello di sostenere la Verità della Santa Parola di Dio.
Aiutami a trovare il coraggio
di servirTi fedelmente in ogni momento.
Dammi il Tuo Coraggio e la Tua Forza,
mentre mi batto per difendere i Tuoi Insegnamenti
da una feroce opposizione.
Non abbandonarmi mai, Gesù, nel momento del bisogno e
muniscimi di tutto ciò che mi occorre
per continuare a servirTi,
mediante la somministrazione dei Santi Sacramenti
e, in particolare, i Tuoi Preziosi Corpo e Sangue,
nel Santo Sacrificio della Messa.
Benedicimi, Gesù.
Cammina con me.
Riposa in me.
Resta con me.
Amen.

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.206 follower

Archivi

visitatori

  • 8.904.886 visite
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: