Novembre 2014

30 novembre 2014 – La Madre della Salvezza: “Agli angeli di Dio potete chiedere di pregare per voi, ma mai di concedervi dei poteri”

La Madre della Salvezza: “Agli angeli di Dio potete chiedere di pregare per voi, ma mai di concedervi dei poteri”
Domenica, 30 novembre 2014, alle ore 17:20

Miei cari figli, non dovete mai innalzare le preghiere agli angeli di Dio, perché essi sono i Suoi servitori e si adoperano solo per dare Gloria a Dio e fare la Sua Santissima Volontà. La preghiera è un atto di adorazione, per cui, quando voi invocate gli angeli di Dio, che fanno parte della Sua Gerarchia Celeste, dev’essere sempre con l’intenzione di chiedergli di pregare per voi. Se cercate di comunicare con la Gerarchia Celeste degli Angeli, allora ciò deve avvenire solo per chiedere la loro assistenza e guida, affinché possiate fare la Santissima Volontà di Dio.

Coloro tra di voi, che pensano di ricevere dei poteri dagli angeli di Dio, sono in errore. Il potere dato agli angeli può venire solo da Dio, quindi voi non dovete mai servirvi di loro quale alternativa alla preghiera rivolta a Lui. Oggigiorno, moltissime anime cercano di comunicare con gli angeli per dei motivi egoistici e per ottenere dei poteri che non hanno nulla a che vedere con Dio. L’ossessione per gli angeli può condurre ad un terribile malcontento, poiché questo può attirare lo spirito del male, se non state attenti.

Quando chiamate gli angeli di Dio per aiutarvi, allora occorre sempre benedire prima voi stessi con l’Acqua Santa e poi richiedere la loro assistenza, nel Nome di Gesù Cristo. Se non fate questo, ma usate un qualsiasi oggetto, che non rappresenti il Cristianesimo, quando chiamate gli angeli per ricevere il loro aiuto, potreste attirare lo spirito del male nella vostra vita. Una volta che questo accadrà, scoprirete che è quasi impossibile allontanarlo.

La fissazione di comunicare con gli angeli può indurre a cimentarsi con l’occulto. Se questo dovesse accadere, voi attirereste quegli angeli che furono cacciati dal Cielo dal Mio Celeste Padre. Essi ora vagano per la Terra, a centinaia di migliaia, in cerca di una casa. Le anime che si espongono alla loro influenza possono lasciarsi coinvolgere rapidamente in un mondo spirituale che non viene da Dio. Se voi accoglierete gli inferi, non avrete più pace. Questi angeli caduti vi sedurranno intrappolandovi in una rete fatta d’inganni. Per prima cosa, voi avvertirete un senso di speranza e poi la convinzione di poter controllare tutti gli aspetti della vostra vita, con l’aiuto di tali angeli. Alla fine, voi penserete erroneamente di avere il pieno controllo del vostro destino. Ogni falsa nozione di pace riempirà la vostra mente, ma subito dopo, sentirete una terribile miseria.

Dilettarsi con tali spiriti che voi ritenete degli angeli di Dio, ma che non fanno parte del Suo Regno, vi condurrà ad entrare in contatto con l’occulto che vi renderà ciechi alla Verità e distruggerà la vostra anima.

Dio non concede ai Suoi angeli il permesso di darvi dei doni, poiché questi possono venire solo da Lui. Agli angeli di Dio si può chiedere di pregare per voi, ma mai di concedervi dei beni terreni o dei poteri spirituali. Ogni qual volta idolatrate gli angeli e cercate queste cose, voi siete colpevoli di violare il Primo Comandamento di Dio.

La vostra amata Madre,
Madre della Salvezza

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.226 follower

Archivi

visitatori

  • 8,578,407 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: