Novembre 2014

16 novembre 2014 – Dio non detterebbe mai un’altra dottrina, poiché Egli ha dato al mondo la Sua Parola

Dio non detterebbe mai un’altra dottrina, poiché Egli ha dato al mondo la Sua Parola
Domenica 16 novembre 2014, alle ore 20:10

Mia amatissima figlia, Satana è il re delle menzogne, il maestro dell’inganno, e vaga liberamente sulla Terra divorando le anime ogni secondo. Il suo potere è alimentato dal fatto che la maggior parte delle persone non credono che egli esista. Ha conquistato i cuori e le anime di molti, poiché questo è il modo in cui lavora.

Egli racconta delle menzogne a coloro che infesta, per spingerli a peccare. Riesce a convincere l’anima che il peccato è innocuo e che è ammissibile commetterne di ogni genere, specialmente quelli associati a lui. Questi peccati comportano la giustificazione di ogni atto immorale della carne, inclusi la promiscuità sessuale, l’immoralità, la dissolutezza e il degradamento morale. Quando il corpo umano verrà usato quale mezzo con cui commettere tali atti, i quali sono vergognosi agli Occhi di Dio, voi vi renderete conto che questo è un segno dell’influenza satanica.

Ogniqualvolta il maligno influenza le anime di coloro che sono incaricati della direzione spirituale delle anime, nella Mia Chiesa, affinché favoriscano l’accettazione del peccato, egli lo fa in modo astuto. Voi venite redarguiti per aver giudicato il peccatore, ma non una sola parola viene proferita per condannare il peccato, agli Occhi di Dio.

Quando Satana vuole distruggere l’amore, fa questo provocando la discordia all’interno delle relazioni; egli provoca odio nel cuore dell’uomo riempiendo la sua testa di menzogne, le quali lo incoraggiano a combattere contro un altro uomo attraverso il conflitto e la guerra. Egli tenta l’uomo servendosi dell’influenza delle altre anime, le quali hanno già ceduto alle sue tentazioni.

Le menzogne, le bestemmie e l’odio sono i mezzi tramite i quali Satana opera per diffondere la sua infestazione. Egli induce le anime in un senso di falsa sicurezza, ogni qual volta un uomo dice ad un altro che il peccato non va contro le Leggi di Dio, poiché esso è una cosa naturale. I figli di Dio, quindi si ritrovano ad essere molto confusi, dal momento che le Leggi da Lui stabilite sono state sradicate, pertanto le persone sono indecise sulla via da seguire.

Avete una sola scelta: leggere la Santissima Bibbia per tenere a mente la Verità. Essa è là perché voi la leggiate nero su bianco. Se voi accettate la Verità contenuta nel Santo Libro di Mio Padre, e credete in ciò che Egli dettò a Mosè, i Suoi Dieci Comandamenti, allora non dovete mai accettare nessun’altra dottrina.

Dio non detterebbe mai un’altra dottrina, poiché Egli ha dato al mondo la Sua Parola. Nulla di essa può essere cambiato. L’uomo che osa modificarla, per adattarla alla vita dei peccatori, sarà colpevole di un peccato terribile e soffrirà a causa di questo affronto allo Spirito Santo.

Il vostro Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.219 follower

Archivi

visitatori

  • 8,627,072 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: