Settembre 2014

20 settembre 2014 – Non ho mai criticato i peccatori; non li ho mai maledetti; non ho mai fatto loro del male

Non ho mai criticato i peccatori; non li ho mai maledetti; non ho mai fatto loro del male
Sabato, 20 settembre 2014, alle ore 16:38

Mia amatissima figlia, sappi che dalla debolezza umana Io traggo una grande forza. Il Mio Potere è al massimo della sua intensità quando Io raggiungo le anime dei deboli, poiché è allora che posso accostarMi per poter agire nel loro intimo.

Riguardo a coloro tra di voi che sono deboli, essi devono chiederMi di concedergli il Dono della fiducia. Abbiate fiducia in Me, Miei piccoli cari e allora Io avrò ogni Potere. Non potrò accostarMi alle anime degli orgogliosi, degli altezzosi e degli arroganti, poiché essi non si umilieranno ai Miei Occhi. L’orgoglio è una barriera tra l’uomo e Dio, in quanto l’uomo orgoglioso crede che la sua voce sia più forte della Mia. È sempre stato così ed oggi non è diverso. Io chiedo a tutti voi di pregare per quelle anime che Mi fraintendono e che sentono il bisogno di proclamare quello che la Mia Parola realmente significa secondo la loro interpretazione personale.

Ogni qual volta un uomo ne maledice un altro e poi dice che questo è ciò che Dio vuole che si faccia quando si difende la Sua Parola, oppure quando egli giustifica l’iniquità e dice che questa è una cosa buona ai Miei Occhi, sappia quanto segue. Se Mi amate, non devierete mai dall’amore che Io vi ho insegnato o dal modo in cui voi dovete imitarMi. Io non ho mai criticato i peccatori; non li ho mai maledetti; non ho mai fatto loro del male e non li ho mai condannati. Così, anche voi dovete fare come ho fatto Io.

Accogliete i peccatori. Pregate per loro, poiché se non lo fate, voi sfiderete la Mia Volontà e le vostre azioni saranno d’aiuto solo alla vostra fallace opinione in merito a Chi Io Sono. Non potete dire di essere Miei, se predicate l’opposto di quello che Io ho insegnato. Non guardate mai dall’alto in basso coloro che voi reputate dei peccatori ai Miei Occhi. Pregate per loro, ma non giudicateli mai, poiché non avete questo diritto.

Il vostro Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.227 follower

Archivi

visitatori

  • 8,692,685 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: