Agosto 2014

7 agosto 2014 – La Mia Parola, essi diranno, causa una tale offesa, che sarà considerata politicamente scorretta

La Mia Parola, essi diranno, causa una tale offesa, che sarà considerata politicamente scorretta
Giovedì, 7 agosto 2014, alle ore 23:40

Mia amatissima figlia, se non fosse per la Mia Pazienza, la Mia Punizione verrebbe inflitta subito sugli ingiusti che flagellano la Mia Chiesa sulla Terra.

L’odio contro il Cristianesimo viene perpetrato su di voi in tre modi: il primo è l’apostasia globale, capeggiata da coloro che si vogliono vendicare di Me, i quali ingannano il mondo affinché rifiuti tutto ciò che Mi riguarda, gettandoMi in una landa desolata, destinato a decadere. Il secondo avviene a causa del razionalismo e dell’interferenza umana nella Mia Parola, diffusa dagli studiosi del Mio Verbo che non sono colmi dello spirito di Verità, ma che sono, invece, ripieni di fariseismo alimentato dall’orgoglio. Essi faranno credere di essere molto esperti, nell’interpretare i Miei Insegnamenti, tanto che inseriranno dei codicilli aggiunti e modificheranno ciò che Io ho insegnato per soddisfare i loro personali ed egoistici bisogni. Ed infine, ci sono coloro i cui cuori sono diventati di pietra: freddi, insensibili e pieni di un profondo ed intenso odio nei Miei confronti e verso chiunque pratichi il Cristianesimo alla luce del sole.

L’influenza del diavolo si manifesta in così tanti modi che l’uomo, da solo, sarà incapace di resistere alle pretese avanzate su di lui da parte di questi tre gruppi, che cercheranno d’impedirgli di proclamare la Vera Parola di Dio. La Mia Parola, essi diranno, causa una grandissima offesa, tanto che sarà considerata politicamente scorretta ed in tal modo, questo fornirà la ragione principale, per cambiare radicalmente il volto del Cristianesimo. Solo i semplici, la gente il cui amore per Me è paragonabile a quello dei fanciullini, Mi saranno fedeli, perché gli altri saranno troppo occupati a rendere effettive le modifiche riguardanti l’interpretazione della Mia Parola. Durante tutto questo tempo, i sacerdoti che ho chiamato a testimoniare la Verità, si prepareranno a proteggerla.

Nascondere la Verità provocherà una terribile oscurità. Modificarla è una derisione nei confronti della Mia Crocifissione. Presentare un sostituto della Verità significa rinnegarMi completamente. Eppure, i più grandi colpevoli saranno coloro che si vantano della propria conoscenza di Me: la loro apparente santità, maschererà la loro falsità e le loro parole ed azioni non vi attireranno mai verso Me, perché lo Spirito Santo non sarà presente nelle loro anime. Allorché lo Spirito Santo non sarà presente, essi – questi traditori della Mia Parola – spingeranno nell’oscurità quanti hanno accolto con entusiasmo le loro menzogne. Tutte queste falsità porteranno l’impronta del maligno – il peccato d’orgoglio – la porta d’ingresso verso la desolazione. Una volta aperta questa porta, tutte le altre iniquità vi affluiranno attraverso, e le anime di tutti coloro che hanno ceduto all’eresia diventeranno aride.

Senza la Verità, voi vivrete in un mondo in cui, nulla di ciò che sentirete vi porterà la pace. Senza la Luce della Mia Presenza il sole non splenderà, diventerà languente ed offuscato e poi diverrà caliginoso, fino a quando, a causa della mano dell’uomo mortale, non riuscirà più a far arrivare la sua luce, in modo che quanti hanno gli occhi, ma si rifiutano di vedere, non vedranno più, mentre coloro che hanno visto e hanno accolto lo Spirito di Dio, vedranno.

Il vostro Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.227 follower

Archivi

visitatori

  • 8,549,609 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: