Giugno 2014

14 giugno 2014 – Non dovete mai adorare alcun altro dio, ma solo il Dio Uno e Trino

Non dovete mai adorare alcun altro dio, ma solo il Dio Uno e Trino
Sabato, 14 giugno 2014, alle ore 12:40

Mia amatissima figlia, c’è un solo Dio: Dio il Padre, Dio il Figlio e Dio lo Spirito Santo, tutte Persone distinte in Una sola. Non ci sono tre unità separate, perché Noi siamo Uno: Dio il Padre, Creatore di Tutto; Dio il Figlio che si è manifestato vivendo tra di voi e Dio lo Spirito Santo, offerto all’umanità in qualità di Dono, grazie al quale la Verità riempie i vostri cuori di conoscenza, nuova vita e del Potere del Mio Amore.

Quando venite a Me, voi venite al Padre Mio. Quando lo Spirito Santo vi chiama, Egli viene dal Padre. Tutto ha origine da Dio. Non dovete mai adorare alcun altro dio, ma solo il Dio Uno e Trino. Sappiate però che, per conoscere il Padre, dovete conoscere Dio Figlio, perché senza di Me, Gesù Cristo, voi non potete conoscere il Padre.

Dio ama tutti i Suoi figli, ma i Suoi figli non Lo amano come dovrebbero. Va bene così, perché tramite Me entreranno a far parte del Mio Nuovo Regno sulla Terra. Ci sono, poi, coloro che seguono il maligno e che, consapevolmente, gli fanno dono del loro libero arbitrio. È a quel punto che essi non hanno più il controllo delle loro azioni, perché gli spiriti maligni che sono dentro di loro, se ne servono allo scopo di reclutare altre anime vulnerabili. Tali anime non adorano Dio, mentre invece adorano Satana. Io vi supplico di aiutarMi a salvare queste povere anime sfortunate, perché esse non riescono più a salvare se stesse per via della loro libera scelta. Desidero che, mediante le vostre preghiere, voi supplichiate, chiedendo la liberazione delle anime in schiavitù, in modo che possano ritornare a Me:

(n.d.r. Preghiera della Crociata n. 157 – Per le anime in schiavitù)

“O caro Gesù,
libera quelle anime che sono schiave dei falsi dèi e di Satana.

Aiutaci, attraverso le nostre preghiere, a portare loro il sollievo dal dolore della possessione.

Apri le porte della loro prigione e mostra loro la via per il Regno di Dio, prima che vengano prese in ostaggio da Satana nell’abisso dell’Inferno.

Noi Ti supplichiamo, Gesù, di ricoprire queste anime con il Potere dello Spirito Santo, affinché si mettano a cercare la Verità, aiutandole a trovare il coraggio di voltare le spalle alle insidie e alla malvagità del diavolo.

Amen.”

Il problema incontrato dalle anime che adorano i falsi dèi, è quello di esporsi allo spirito del male, il quale ha bisogno anche solo di una minuscola frazione del loro libero arbitrio per riuscire ad infestarle. I falsi dèi conducono le anime in un terribile pericolo. Il pericolo più grande che devono affrontare, è quello di credere che tali pratiche siano normali, salutari al proprio spirito e un mezzo mediante il quale trovare la pace e la tranquillità nella loro vita. Tutto quello che essi troveranno è il dolore e la tristezza.

State attenti al pericolo di seguire le pratiche dell’occulto e della new age, perché non vengono da Me. È solo seguendo Me, Gesù Cristo, che potrete avere la Vita Eterna. L’opposto della vita è la morte. La morte del corpo non significa la fine della vostra esistenza, poiché essa è per l’eternità. La Vita Eterna viene solo attraverso di Me. La morte eterna viene da Satana.

Il vostro Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.226 follower

Archivi

visitatori

  • 8,577,863 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: