Aprile 2014

1 aprile 2014 – Fu per queste povere anime che piansi delle Lacrime di Sangue nel Giardino del Getsèmani

Fu per queste povere anime che piansi delle Lacrime di Sangue nel Giardino del Getsèmani
Martedì, 1 aprile 2014, alle ore 21:00

Mia amatissima figlia, a volte la velocità e la crescita di questa Santa Missione può essere travolgente. È importante che la Mia Parola sia ascoltata in tutti i paesi, e che in ogni nazione siano costituiti dei Gruppi della Crociata di Preghiera, in particolare nei paesi in cui Io non Sono venerato.

Non lasciare mai che l’intensità di questa Parola oscuri il motivo per cui Io devo comunicare con il mondo. Voglio che anche le anime più indurite, le quali non hanno alcun desiderio di lasciare che lo Spirito Santo tocchi i loro cuori, ascoltino ed esaminino ciò che Io dico, affinché comprendano la Mia Promessa.

Il Mio Piano di Salvezza non è solo per i più fedeli, è per tutti, compresi coloro la cui anima macchiata può disgustarvi. Fu per queste povere anime che piansi delle Lacrime di Sangue nel Giardino del Getsèmani. Erano le anime dei duri, dei perduti: degli amanti della bestia, che Satana esibiva davanti a Me. Egli Mi mostrò quanti Mi avrebbero ancora rifiutato, nonostante l’offerta a Dio della Mia volontà e del Mio Desiderio di redimere il mondo con la Mia morte sulla Croce. Il Mio Dolore per queste anime è straziante e tu, figlia Mia, non devi mai ignorare il Mio Desiderio di raggiungere i non credenti. A prescindere da quanto vieni disprezzata, anche se ti sputano addosso e ti maledicono, tu devi superare l’odio, che sarà sempre rivolto contro questa Missione, e portarMi queste anime, a qualunque costo. PortaMi i Miei cari seguaci e poi, quelli che non Mi conoscono o quelli che potrebbero non conoscerMi. PortaMi anche le anime di coloro che Mi odiano. Questo dev’essere l’obiettivo di ciascuno di voi. Quando Mi porterete queste povere anime tristi, Io concederò loro grandi Grazie, per poterle attirare verso la Mia Misericordia.

Quando vi guardate intorno e capite che le anime di coloro con cui entrate in contatto sono ignare del Mio Piano di ritornare di nuovo, dovete raggiungerle e consacrarle a Me. Mi darete grande conforto e gioia quando farete questo, perché allora Io potrò fare qualsiasi cosa per unire tutte le anime, dovunque.

Andate e moltiplicatevi perché la via è stata preparata. È passato solo un breve periodo di tempo dalla prima volta che Io ho fatto appello al mondo, attraverso questa Missione. Nonostante sia stato un viaggio faticoso, ora tutti i percorsi si divideranno e si ramificheranno, in modo che non venga esclusa nessuna nazione, tanta è la Mia Misericordia.

Il vostro Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.222 follower

Archivi

visitatori

  • 8,623,363 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: