marzo 2014

25 marzo 2014 – La Madre della Salvezza: “Chiedete a me, la vostra amata Madre, di darvi la forza per andare avanti e per proteggere la Missione della Salvezza”

La Madre della Salvezza: “Chiedete a me, la vostra amata Madre, di darvi la forza per andare avanti e per proteggere la Missione della Salvezza”
Martedì, 25 marzo 2014, alle ore 15:30

Miei cari figli, quando Dio mi scelse quale Madre del Suo Unigenito Figlio, fu perché io potessi darGli gloria servendoLo mettendo al mondo il tanto atteso Messia. Allora, io ero semplicemente un’umile ancella, così come lo sono ora.

Ricordate sempre che, quando servite Dio nel Suo Progetto per portare la Salvezza Eterna al mondo, voi siete semplicemente i Suoi servitori. Servire Dio richiede un profondo senso di umiltà. Non può essere altrimenti. Questa Missione, l’ultima ad essere sancita dal Padre mio nel Suo Progetto di portare la salvezza finale ai Suoi figli, attirerà milioni di anime a servirLo. Arriveranno da ogni angolo della Terra. Molte di esse non saranno consapevoli della loro vocazione, fino a quando non reciteranno le Preghiere della Crociata. Sarà attraverso la recita delle Preghiere della Crociata che lo Spirito Santo affascinerà queste anime e quindi, esse saranno pronte a portare la Croce di mio Figlio.

Se voi servite sinceramente mio Figlio e venite in Suo aiuto, in modo che Egli possa portare la salvezza ad ogni peccatore, allora dovrete accettare il peso della Croce. Se servite mio Figlio, ma poi, in seguito, disdegnerete la sofferenza che ciò comporterà, farete andare in frantumi la barriera che vi protegge dal maligno.

Satana non infastidirà mai coloro che seguono i falsi veggenti o i loro seguaci, poiché sa che essi non portano alcun frutto. Egli, però, nel caso si tratti di missioni autentiche, le attaccherà con grande crudeltà. Si servirà delle anime deboli, affette dal peccato d’orgoglio, per assalire i veri discepoli di mio Figlio. Per coloro che rispondono a me, la Madre della Salvezza, il suo odio sarà ancora più evidente, nel momento in cui la mia Medaglia della Salvezza sarà disponibile in tutto il mondo.

La Medaglia della Salvezza convertirà miliardi di anime e, di conseguenza, il maligno farà ogni genere di sforzo per fermarla. Voi vedrete, attraverso tali attacchi, il veleno allo stato puro che si riverserà da parte del maligno e di ogni suo agente, poiché egli non vuole che questa Medaglia venga data ai figli di Dio. Figli, voi non dovrete mai piegarvi alle pressioni, né alle malvagità che si sprigioneranno da parte di coloro che si sono allontanati da mio Figlio. Fare questo significa arrendersi a Satana; invece, dovreste chiedere a me, la vostra amata Madre, di darvi la forza per andare avanti e proteggere la Missione della Salvezza in occasione della ricorrenza dell’Annunciazione. Recitate questa Preghiera della Crociata:

(n.d.r. Preghiera della Crociata n. 143 – Per proteggere la Missione della Salvezza)

“O Madre della Salvezza, proteggi questa Missione, un Dono da parte di Dio, per portare la Vita Eterna a tutti i Suoi figli in ogni luogo.

Ti preghiamo d’intercedere in nostro favore, attraverso il tuo amato Figlio, Gesù Cristo, per darci il coraggio di fare il nostro dovere servendo Dio, in ogni momento, e specialmente quando questo ci causa sofferenza.

Aiuta questa Missione a convertire miliardi di anime, secondo la Divina Volontà di Dio, e a trasformare coloro che hanno i cuori di pietra in amorevoli servitori di tuo Figlio.

Concedi a tutti noi, che serviamo Gesù in questa Missione, la forza di superare l’odio e la persecuzione della Croce, accogliendo la sofferenza che l’accompagna, con generosità di cuore e con piena accettazione di ciò che potrebbe accadere in futuro.

Amen.”

Miei cari figli, non permettete mai che la paura di servire Dio vi ostacoli nel proclamare la Sua Santa Parola. La paura viene da Satana, non da Dio. Il coraggio e la forza, unite all’umiltà e al desiderio di obbedire alla Volontà di Dio, possono venire solo da Lui.

Oggi, durante questa ricorrenza dell’Annunciazione, io rendo grazie al mio amato Padre, il Dio Altissimo, per il Dono che offrì al mondo quando mi chiese di dare alla luce il Suo dilettissimo Figlio al fine di redimere l’umanità e condurre il mondo nel Suo Regno Eterno.

La vostra amata Madre,
Madre della Salvezza

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.226 follower

Archivi

visitatori

  • 8,687,656 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: