marzo 2014

6 marzo 2014 – Il male sarà visto come bene e il bene sarà visto come male

Il male sarà visto come bene e il bene sarà visto come male
Giovedì, 6 marzo 2014, alle ore 13:45

Mia amatissima figlia, quando la gente cerca di spingere gli altri a peccare, lo fa in vari modi, che possono non sembrare evidenti.

La tentazione al peccato è seducente e la vittima troverà sempre difficile respingerla. In caso di furto, il peccatore sarà attratto dalla magnifica ricompensa, che sarà sua, qualora egli accettasse di rubare. Nel caso di aggressione fisica e di danno fisico inflitto ad un altro, la vittima sarà sedotta dall’odio, che gli verrà prospettato come una cosa buona. Verrà indotta a credere di essere implicata solo in una punizione, la quale è necessaria, in nome della giustizia. In altri casi, la vittima sarà portata a commettere il peccato senza vedervi nulla di sbagliato, talmente irresistibile sarà il suo fascino.

Il peccato e la tentazione di commetterne l’atto saranno sempre mostrati come una cosa buona, innocua ed in molti casi saranno considerati un bene. Il male sarà visto come bene ed il bene sarà visto come male. Ogni cosa in cui Satana è coinvolto, e in particolare quando egli tenta l’uomo con tutte le scuse possibili ed immaginabili, per fargli voltare le spalle a Dio, sarà presentata all’incontrario. Ovunque Satana è presente c’è confusione. Niente è come dovrebbe essere. Nulla di buono può venire dalla sua infestazione. Le anime che prendono parte alle sue macchinazioni, durante e dopo che il peccato è stato commesso, ne soffrono a causa di una coscienza profondamente turbata. In questo caso, la lezione importante è quella di evitare le situazioni in cui vi trovereste di fronte alla tentazione. Per fare questo, dovete pregare, affinché riceviate la forza di rimanere in stato di Grazia.

Che nessun uomo creda mai di avere sufficiente forza di volontà per resistere alle pressioni esercitate su di lui dallo spirito del male. Se vi convincerete di questo, cadrete improvvisamente e inaspettatamente. Dovete rimanere all’erta ogni minuto del giorno, perché non sapete mai quando il maligno è al lavoro. Egli è molto astuto e molto attento. Molte persone non hanno alcuna idea del modo in cui Satana agisce, ma una cosa è certa: egli non vi porterà nient’altro che miseria e dolore. Dovrete, perciò, recitare ogni giorno la preghiera a San Michele:

“O Santo Arcangelo Michele, difendici nel combattimento; sii tu presidio contro la nequizia e le insidie del diavolo, sovr’esso imperi Iddio, supplichevoli lo scongiuriamo; e tu, Principe della Milizia Celeste, per Divina Possanza, Satana e gli altri spiriti maligni che a perdizione delle anime s’aggirano per il mondo, nell’Inferno rinchiudi.
Amen.” 

Satana e tutti i dèmoni che vagano sulla Terra, di questi tempi, stanno lavorando molto intensamente per portarvi via da Me, più che in qualunque altro periodo da quando Io camminavo sulla Terra. Dovete mantenere lo sguardo su di Me ed ascoltarMi, in modo che Io possa continuare a proteggervi.

Il vostro Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.226 follower

Archivi

visitatori

  • 8,686,710 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: