Febbraio 2014

22 febbraio 2014 – Molti di voi, i quali adesso dicono di amarMi, Mi tradiranno, proprio come fece Giuda

Molti di voi, i quali adesso dicono di amarMi, Mi tradiranno, proprio come fece Giuda
Sabato, 22 febbraio 2014, alle ore 18:35

Mia amatissima figlia, dal dolore verrà la gioia, dalla disperazione nascerà la speranza e dalla persecuzione arriverà la libertà, se tutto sarà affidato a Me in piena fiducia e per la Gloria di Dio.

Ogni creatura in Cielo, sulla Terra e sotto la Terra s’inginocchierà dinnanzi al Signore: tutti, senza alcuna eccezione. Nonostante ciò, l’uomo debole e perduto non renderebbe Gloria a Dio, anche se fosse il più devoto e santo, qualora omettesse di abbandonarsi completamente dinnanzi al Padre Mio, attraverso di Me, il Suo Unigenito Figlio, Gesù Cristo. Finché lo spirito del male è presente nel mondo, l’uomo non è degno di stare di fronte a Me. Non potete inginocchiarvi davanti a Me, se siete pieni del vostro egocentrismo. Io non posso sentirvi quando voi Mi escludete, da quei tiranni che diventate, quando Satana riempie le vostre menti con i peccati dei sensi. Solo quelli che si presentano a Me puri, essendosi riconciliati con Me, possono veramente unirsi a Me.

Se camminate come dei re e date ordini agli altri, mentre sedete sui troni terreni, voi non potrete mai essere Miei servitori. Se Mi servite sinceramente, qualunque sia il vostro ruolo, proferirete sempre la Verità. Voi sarete sempre consapevoli del fatto che quando proclamerete la Mia Vera Parola, essa attirerà sempre molte critiche su di voi. Presto, la Vera Parola non sarà più annunciata da parte di coloro che si sono infiltrati nei ranghi più alti della Mia Chiesa, facendo finta di amarMi ma che, in realtà, Mi detestano. Così, affinché voi, i fedeli, rimaniate in Me e con Me, avrete bisogno di molto coraggio.

Quanti di voi hanno questo coraggio? Quanti di voi saranno in grado di sopportare la persecuzione, che avverrà quando voi proclamerete la Verità? Perciò, Io devo informarvi con tristezza nel Cuore che molti di voi, i quali adesso dicono di amarMi, Mi tradiranno, proprio come fece Giuda; poiché quando la Mia Santa Parola verrà modificata, in modo che essa diventi un vaso vuoto e sterile, molti di voi accetteranno questa falsa dottrina. Un gran numero di voi rigetterà questa Missione e volterà le spalle al Mio Calice della Salvezza.

Dovreste recitare questa Preghiera della Crociata per poter rimanere fedeli alla Mia Parola:

(n.d.r. Preghiera della Crociata n. 136 – Per osservare la Tua Parola)

“Carissimo Gesù, aiutami ad ascoltare la Tua Parola,
vivere la Tua Parola,
parlare della Tua Parola,
impartire la Tua Parola.
Dammi la forza di sostenere la Verità, anche se, per fare così, vengo perseguitato.
Aiutami a mantenere viva la Tua Parola, qualora dovesse essere soffocata dai Tuoi nemici.
Fammi sentire il Tuo Coraggio tutte le volte che mi sento abbattuto. Riempimi della Tua Forza quando sono debole.
Concedimi la Grazia di rimanere dignitoso, quando le porte dell’Inferno prevarranno contro di me, in modo da restare fedele alla Tua Santissima Volontà.
Amen.”

Ogni dèmone dell’Inferno maledice questa Mia ultima Missione sulla Terra. Ci vorrà una grande determinazione, un coraggio formidabile ed un profondo amore per Me, il vostro Gesù, per restarMi fedeli. I più deboli cadranno per primi. I tiepidi li seguiranno subito dopo e quindi solo coloro che rimangono puri di cuore e senza paura resteranno in piedi.

Il vostro Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.227 follower

Archivi

visitatori

  • 8,574,308 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: