Febbraio 2014

6 febbraio 2014 – La Madre della Salvezza: “Quando i sacerdoti di mio Figlio affronteranno delle terribili angosce ed errori giudiziari, dovranno invocarmi”

La Madre della Salvezza: “Quando i sacerdoti di mio Figlio affronteranno delle terribili angosce ed errori giudiziari, dovranno invocarmi”
Martedì, 6 febbraio 2014, alle ore 16:15

Figlia mia, quando verrà il momento, in cui i sacerdoti di mio Figlio affronteranno delle terribili angosce ed errori giudiziari, dovranno invocarmi. Mi è stata conferita la Grazia per essere in grado di dare loro il coraggio di cui avranno bisogno per continuare a servire mio Figlio. Mi riferisco, in particolare, ai sacerdoti della Chiesa Cattolica, poiché soffriranno molto più di tutti gli altri servitori di Dio.

Quando arriverà il giorno in cui essi saranno chiamati a prestare un giuramento, che negherà la Divinità del mio diletto Figlio, Gesù Cristo, non dovranno mai dubitare delle reali intenzioni di coloro che esigeranno questo da loro. Quando verrà chiesto loro di rinunciare al significato della Santa Eucaristia e di accettarne una nuova interpretazione, sapranno dunque che l’ora è giunta. Quello sarà il giorno in cui s’instaurerà il putridume e si assisterà ovunque allo sgretolamento dei baluardi sotto le volte delle chiese.

Desidero che tutti i sacerdoti, i quali dovranno affrontare queste prove dolorose, recitino questa Preghiera della Crociata:

(n.d.r. Preghiera della Crociata n. 135 – Per il Clero: per difendere la Verità)

“O cara Madre della Salvezza, aiutami nei momenti di bisogno.

Prega perché io venga benedetto con i Doni riversati sulla mia anima indegna, mediante il Potere dello Spirito Santo, per difendere la Verità in ogni momento.

Sostienimi tutte le volte in cui mi verrà chiesto di rinnegare la Verità, la Parola di Dio, i Santi Sacramenti e la Santissima Eucaristia.

Aiutami ad usare le Grazie che ricevo per opporre una ferma resistenza alla malvagità di Satana e di tutte quelle povere anime che egli usa per sfidare tuo Figlio, Gesù Cristo.

Aiutami nell’ora del bisogno.

Per il bene delle anime, dammi il coraggio di distribuire i Sacramenti ad ogni figlio di Dio, qualora mi venisse proibito di farlo da parte dei Suoi nemici.

Amen.”

Quando questi tempi avranno inizio, dovrete essere pronti per continuare ad andare avanti nell’Opera di Dio e a portare la Sua Croce con ottimistica determinazione e dignità, per il bene delle vostre anime e di quelle di tutti i figli di Dio.

La vostra amata Madre,
Madre della Salvezza

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.222 follower

Archivi

visitatori

  • 8,598,185 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: