Settembre 2013

19 settembre 2013 – Nessun uomo, nessun sacerdote, nessun vescovo, nessun cardinale, nessun papa, ha l’autorità di riscrivere la Parola di Dio

Nessun uomo, nessun sacerdote, nessun vescovo, nessun cardinale, nessun papa, ha l’autorità di riscrivere la Parola di Dio
Giovedì, 19 settembre 2013, alle ore 19:26

Mia amatissima figlia, i Miei poveri servitori consacrati, dopo che la Liturgia sarà stata manipolata e profanata al Mio cospetto, verranno correndo da Me con grande dolore. Solamente quando questo accadrà, essi si renderanno conto che la Parola di Dio viene resa nota per mezzo del Suo profeta e che è la Verità. La Parola di Dio è la Verità, ed essa può essere una piena Verità solo se le profezie date ai figli di Dio vengono da Lui, altrimenti non lo è per nulla.

Molti si raduneranno e si uniranno per prepararsi a rendere omaggio a Me, in un modo che Mi onora, perché niente li ostacolerà nel sostenere la Mia Santa Parola, i Miei Santi Sacramenti, la Mia Santa Messa e la Santissima Eucaristia. Nonostante ciò, anche allora, molti non vedranno gli errori che saranno presentati alle anime ignare.

Solo quando verrà dichiarato che la Chiesa di Dio si è associata ai pagani e alle loro ridicole pratiche, molti altri dei Miei servitori consacrati capiranno veramente cosa starà succedendo. Solo quando i simboli pagani ed i segni satanici cominceranno ad essere mostrati all’interno, sopra e all’esterno delle porte d’ingresso delle Chiese cristiane, fuggiranno di corsa per proteggere le proprie vite. Ci sarà una grande paura nei loro cuori, perché molti di essi, a quel punto, non avranno un posto dove andare, in quanto non saranno riusciti a prepararsi per questo giorno. Costoro saranno quelli a cui daranno la caccia perché non hanno risposto alla Mia Chiamata. Il loro orgoglio ed i propri egoismi gli hanno impedito di riconoscere la Mia Voce. Parecchi dei Miei servitori consacrati verranno colti di sorpresa e molti saranno impotenti contro il regno del falso profeta e del suo complice, l’anticristo. Questi due saranno spietati nel loro tentativo di controllare tutte le nazioni e chiunque oserà opporsi ai loro metodi verrà distrutto.

Mentre quei servitori consacrati all’interno della Mia Chiesa sulla Terra verranno intrappolati, a meno che non si siano preparati, saranno le anime dei fedeli, dei leali che seguono Me, Gesù Cristo, che saranno state indotte in grave errore, a causarMi un’amara sofferenza. Molti avranno paura di mostrare slealtà verso la Chiesa, anche quando i Miei Insegnamenti, la Mia Santa Dottrina e tutti i Sacramenti saranno stati alterati. Ora fate loro sapere che nessun uomo, nessun sacerdote, nessun vescovo, nessun cardinale, nessun papa, ha l’autorità di riscrivere la Parola di Dio. Se lo fanno, infrangono la Legge di Dio. Solo la Chiesa di Dio che rimane fedele ai Miei Insegnamenti è infallibile. Non appena quel vincolo, il vincolo attraverso il quale la Verità viene dichiarata solo nel Mio Nome, viene spezzato, essi si separano da Me. Io Sono la Chiesa. Voi, i Miei seguaci ed i Miei servitori consacrati, fate parte di Me solo se vi conformate alla Mia Santa Dottrina.

La Chiesa, la Mia Chiesa, rimarrà intatta, perché la Verità non potrà mai cambiare. Coloro che si separano da Me non possono far parte della Mia Chiesa sulla Terra.

Il vostro Gesù

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.239 follower

Messaggi da Gesu Cristo

Archivi

visitatori

  • 8,403,638 visite
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: