Agosto 2013

17 agosto 2013 – La Madre della Salvezza: “Avranno bisogno di trovare dei luoghi di rifugio, in modo da poter provvedere alle Messe quotidiane e alla Santa Eucaristia”

La Madre della Salvezza: “Avranno bisogno di trovare dei luoghi di rifugio, in modo da poter provvedere alle Messe quotidiane e alla Santa Eucaristia”
Sabato, 17 agosto 2013, alle ore 16:45

Oh, miei cari figli, quanto si addolora il mio Cuore per la sofferenza che, fra non molto, è di fronte ai sacerdoti all’interno della Chiesa Cattolica.

Così tanti preziosi servitori di mio Figlio, il cui unico desiderio è di servire Dio e di portare le anime sulla retta via verso la salvezza, saranno messi di fronte a prove di tale portata che molti di loro si allontaneranno per la paura. Molti saranno ciechi alla Verità e accetteranno i grandi cambiamenti nella Chiesa e accoglieranno questi, nell’errata convinzione che siano per il bene di tutti. Coloro che riconosceranno l’inganno, che sarà presentato ai Cattolici, scapperanno. Molto impauriti del loro destino, lasceranno la Chiesa, perché saranno troppo deboli per resistere a tale malvagità.

Quei sacerdoti che si rifiuteranno di accettare la falsa dottrina, saranno accusati di eresia e molti saranno redarguiti pubblicamente, per aver mancato di obbedire a coloro ai quali devono rendere conto. Molti verranno scomunicati. Altri saranno martirizzati. Poi ci saranno coloro che, in segreto, guideranno la Chiesa: la Chiesa data al mondo da mio Figlio.

Avranno bisogno di trovare dei luoghi di rifugio, in modo da poter provvedere alle Messe quotidiane e alla Santa Eucaristia. Verranno guidati dallo Spirito Santo e saranno seguiti dall’Esercito Rimanente di mio Figlio, che rimarrà fieramente leale ai Suoi Insegnamenti e ai Suoi Sacramenti fino all’ultimo giorno.

Dovete comprendere, se avete qualche dubbio in merito alla validità di questo avviso, che io, l’amata Madre di Cristo, sarò usata per nascondere il vero intento di quelle forze che sono entrate nella Chiesa terrena di mio Figlio. Io sarò usata come figura di spicco della Chiesa per distrarre la gente dalle vere intenzioni di questo gruppo di malvagi. Allo scopo di convincere i figli di Dio che rimangono fedeli alla vera Parola di Dio e alle tradizioni della Chiesa Cattolica, daranno vita a delle cerimonie che, essi diranno, mi onoreranno. Useranno le profezie di Fatima per profanare la mia immagine, presentando un grande inganno al mondo. Mi useranno per contaminare la Chiesa di mio Figlio e tutto quello che faranno sarà al rovescio, secondo le richieste del maligno.

Dando l’impressione che loro onorano la Madre di Dio, molti cattolici saranno guidati verso un falso senso di sicurezza. Questo farà sì che i dubbi, che altrimenti avrebbero, quando saranno testimoni degli strani e nuovi cambiamenti riguardo alla Messa e ai Sacramenti, saranno immediatamente dimenticati. Come questo mi arreca un grande dolore. La mia immagine verrà deliberatamente usata per insultare mio Figlio.

Satana mi disprezza. Ha anche paura di me. Per colpire mio Figlio, egli, mediante quelle anime che lui influenza, farà di tutto per contaminare la mia immagine tramite i molti rituali segreti e le messe nere. La mia statua sarà adornata con dei simboli satanici e io verrò profanata in molti luoghi da parte dei gruppi massonici che ne hanno acquisito il controllo.

Pregate, pregate, pregate, figli, ogni giorno, per avere la forza di affrontare questa malvagità con coraggio. Non abbiatene paura. Accettate che gli eserciti di Satana stanno ora controllando molte nazioni, in ogni parte del mondo. Se lo accettate, allora potete ricevere la forza e la determinazione di cui avete bisogno. Quando chiederete queste Grazie, attraverso le Preghiere della Crociata, potrete aiutare a mitigare questa malvagità.

La vostra amata Madre
Madre della Salvezza

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti ad altri 6.182 follower

Archivi

visitatori

  • 9.589.629 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: