Agosto 2013

10 agosto 2013 – Sappiate che il dolore del rifiuto sarà esattamente come quello che Io ed i Miei apostoli dovemmo sopportare durante il Mio Tempo sulla Terra

Sappiate che il dolore del rifiuto sarà esattamente come quello che Io ed i Miei apostoli dovemmo sopportare durante il Mio Tempo sulla Terra
Sabato, 10 agosto 2013, alle ore 12:49

Mia amatissima figlia, nessun uomo tra di voi ha un’anima così pulita da poter giudicare gli altri nel Mio Nome. Voi però che siete leali a Me e seguite i Miei Insegnamenti, sappiate questo: dovrete sopportare molto dolore, quando sarete testimoni della più grande abominazione del male, a cui il mondo dovrà far fronte.

In nome della giustizia e della compassione sociale, il falso profeta stabilirà, quello che il mondo crederà debba accadere, per evangelizzare e dare vita ad una nuova chiesa moderna. Questa chiesa verrà vista raggiungere tutti i peccatori ed abbracciarne coloro i cui peccati non sono per Me accettabili.

Voi, Miei amati seguaci, sarete considerati una setta eretica, in quanto continuerete a proclamare la Verità. Tutti i tentativi di rimanere fedeli a Me verranno attaccati energicamente. Verrete emarginati e dichiarati essere dei dissidenti conservatori. Qualsiasi tentativo di mantenere le tradizioni delle Sacre Cerimonie verrà trascurato.

Il potere di coloro che svieranno le Mie Chiese sulla Terra, non dev’essere sottovalutato, poiché milioni di servitori consacrati accoglieranno la nuova falsa dottrina. Essi, erroneamente, crederanno che questa nuova dottrina sia una forma di evangelizzazione. Il loro supporto, quali servitori consenzienti all’abominazione, renderà tutto molto difficile per quei Cristiani che conoscono la Verità. Le loro voci saranno come dei sussurri in mezzo alle grida di coloro che diverranno schiavi delle menzogne create nel Mio Nome.

Sappiate che il dolore del rifiuto sarà esattamente come quello che Io ed i Miei apostoli dovemmo sopportare durante il Mio Tempo sulla Terra. I sacerdoti di quei tempi, che asserivano di amare Dio, non ebbero alcuna esitazione a mettere a tacere la voce dei Miei discepoli che portavano loro la novella su Chi Io fossi. Questa volta, mentre Io proclamo la Mia Seconda Venuta, i Miei profeti ed i Miei discepoli troveranno straziante il momento in cui le loro voci verranno respinte e saranno accusati di blasfemia.

Sebbene i Miei seguaci si espanderanno e cresceranno, saranno come dei poveri e saliranno la Collina del Calvario, nudi, senza possedere nulla, tranne la loro fede. Mentre manterranno la Fiamma della Mia Luce accesa, nella Mia Chiesa – la Mia Vera Chiesa – essi non devieranno mai dalla Verità e porteranno avanti, sulle loro spalle, una pesante croce. Questa è la croce della salvezza, poiché sulle loro povere schiene stanche, porteranno i peccati di coloro che Mi hanno abbandonato. La loro sorte sarà dura. A motivo del loro amore per Me, soffriranno a causa degli altri, al fine di salvare le loro misere anime.

Queste anime non meritano di essere salvate. Esse verranno recuperate perché Io sceglierò di redimerle. Esse Mi avranno insultato, causato una terribile sofferenza ai Miei leali seguaci e tormentato il Mio Esercito Rimanente. Nonostante ciò, Io le salverò, a causa della fede di coloro che sono nel Mio Esercito Rimanente.

Quelle altre persone, che hanno venduto le loro anime alla bestia, sappiano questo: voi potreste non credere nell’Inferno, ma Io vi rivelerò quale sofferenza esso vi arrecherà. Il giorno in cui Io vi mostrerò  i livelli di tortura dell’Inferno, ciò vi terrorizzerà e molti di voi urleranno per avere la Mia Misericordia. Ed Io vi salverò, se Mi chiederete di perdonarvi. Io farò questo durante il Giorno del Grande Avvertimento. Coloro tra di voi che saranno testimoni delle fiamme ardenti dell’Inferno, ma che non si rivolgeranno a Me, non sopravviveranno all’Avvertimento e quel momento in cui Mi rifiuteranno sarà il loro ultimo istante di vita.

Per tutti coloro che rimarranno leali a Me e fedeli alla Mia Parola, anche se soffriranno, il futuro che li attende sarà di grande gloria.

Coloro che non presteranno attenzione al Mio Avvertimento o non ascolteranno la Verità, saranno in grande pericolo.

Quelli di voi che idolatreranno la bestia e seguiranno il falso profeta nella nuova religione mondiale, verranno gettati vivi nelle fiamme ardenti dell’Inferno, assieme a quei due.

La Verità è amara da sentire, ma se l’accetterete, essa vi porterà la Vita Eterna, in cui godrete del Mio Regno per sempre, insieme ai vostri amati. Non recidete il cordone ombelicale della Vita Eterna, poiché subirete una sofferenza terribile e non vi sarà mai dato alcun sollievo.

Il vostro Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.220 follower

Archivi

visitatori

  • 8,627,567 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: