Giugno 2013

15 giugno 2013 – Dio Esiste in ogni singola persona nata in questo mondo, indipendentemente dalla sua fede o dal credo dei propri genitori

Dio Esiste in ogni singola persona nata in questo mondo, indipendentemente dalla sua fede o dal credo dei propri genitori
Sabato, 15 giugno 2013, alle ore 23:44

Io Sono il tuo amato Gesù, Colui che opera nella tua anima. Io Sono qui, anche quando tu Mi ignori. Io opero nella tua anima perché Me l’hai offerta e, per questo, tu soffrirai sempre per Me e con Me.

Oggi, figlia Mia, Mi rivolgo a tutti coloro che dicono di non credere in Dio.

Se non credete in Dio, Io dovrò spiegarvi subito il modo in cui potete riconoscere che Dio Esista realmente. Dio Esiste in ogni singola persona nata in questo mondo, indipendentemente dalla sua fede o dal credo dei propri genitori. Dio, assieme ad ogni forma di vita, porta un senso di stupore e meraviglia, che non mancheranno mai di suscitare un sentimento di intenso amore in un’anima nei confronti di un’altra delle Creazioni di Dio.

Ognuno di voi è una Creazione di Dio. Questo è un dato di fatto. Alcuni di voi sono nati con una grande bellezza. Alcuni sono nati con dei difetti. Altri sono nati con delle terribili imperfezioni. Eppure sono tutti nati, perché Dio l’ha permesso.

Molti di voi giustificheranno l’atto di impedire la nascita dei figli di Dio che sono imperfetti. Alcuni di voi uccideranno i figli di Dio nel grembo materno e poi giustificheranno tali azioni, la maggior parte delle quali verranno compiute per motivi egoistici. Per questo motivo, sarete condannati, a meno che non Mi chiediate di perdonarvi. Vi sarà perdonato, ma solo se siete veramente dispiaciuti per quello che avete fatto maledicendo Mio Padre.

Alcuni di voi sono nati con delle imperfezioni che creano un trauma nella propria vita. Per quanto questo possa essere difficile, vi è stata data questa sofferenza per salvare gli altri, che altrimenti cesserebbero di esistere. Voi vi rendete conto di come, quelle anime che disonorano il Padre Mio e che non chiederanno mai il perdono dei loro peccati, finiranno nelle fiamme dell’Inferno, per tutta l’eternità. La vostra sofferenza aiuterà a salvarli, poiché non possono salvare sé stessi, né mai lo potranno. Voi avete scelto questa sofferenza prima della vostra nascita. Forse accetterete questo adesso o forse più tardi, ma voi vi sentirete al sicuro nel Mio Regno perché la Gloria sarà vostra per l’eternità.

Il vostro Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.227 follower

Archivi

visitatori

  • 8,692,673 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: