Giugno 2013

4 giugno 2013 – La Mia Via è molto semplice. Potrete seguirMi in qualsiasi modo vogliate, ma dovete onorarMi nelle Mie Chiese Cristiane

La Mia Via è molto semplice. Potrete seguirMi in qualsiasi modo vogliate, ma dovete onorarMi nelle Mie Chiese Cristiane
Martedì, 4 giugno 2013, alle ore 23:30

Mia amatissima figlia, molti saliranno con entusiasmo questa difficile Via della Verità, proprio come lo fu la via per il Monte Calvario.

Questo è un viaggio impegnativo, pieno di numerosi ostacoli. Per la maggior parte delle persone, questa salita sarà considerata dolorosa, poiché verranno fatte molte considerazioni, compreso il fatto che sarete disprezzati perché Mi seguite. Altri cercheranno di fermarvi ed useranno ogni argomento per strapparvi via ed allontanarvi da Me. Altri grideranno delle cose terribili e vi accuseranno, rivolgendosi a voi, non come a dei soldati di Cristo, ma come a degli strumenti di Satana.

Conseguentemente, a quelli tra di voi che sono dei sacerdoti e dei servitori, verrà ordinato di abbandonarMi  lungo questa salita finale verso la cima. Questa salita è il simbolo della Via Crucis.

Tutti coloro che Mi seguono, per essere d’aiuto alla Verità dei Miei Insegnamenti affinché sia riscoperta nel mondo di oggi – in cui le persone portano le bende sugli occhi e non riescono a distinguere tra la realtà dalla finzione – subiranno un diverso tipo di crudeltà. Essi, Miei amati seguaci, saranno tormentati con l’accusa di appartenere ad una setta. Questo particolare insulto insinua l’idea che essi siano stati illusi e non più sani di mente. Dovete rendervi conto che questo tipo di accusa è stato studiato per creare dei dubbi nella vostra mente.

La Mia Via è molto semplice. Potrete seguirMi in qualsiasi modo vogliate, ma dovete onorarMi nelle Mie Chiese Cristiane, ovunque, perché Io non ho altre case sulla Terra. Le sette fanno uso di edifici diversi al di fuori della Mia Chiesa. Quando vi verrà richiesto di abbandonare la Mia Chiesa, non ci sarà alcuna differenza rispetto a quanto avvenne al tempo dei Miei apostoli, durante il Mio Tempo sulla Terra, allorché fu chiesto loro di fare la stessa cosa.

Ignorate le provocazioni, la derisione e coloro che usano i Miei Insegnamenti e che poi li distorcono in modo da poter denunciare i Miei Messaggi dati a voi oggi.

Camminate a testa alta e marciate avanti con fiducia, perché questa battaglia sconfiggerà il male e le menzogne seminate dall’ingannatore, il quale getta un terribile buio sulle persone innocenti che non riescono a vedere cosa sta succedendo.

Io prego coloro che si accorgeranno di non avere la forza o l’audacia per andare avanti di non aver paura, perché Io concederò loro delle Grazie particolari se reciteranno questa Preghiera della Crociata:

(n.d.r. Preghiera della Crociata N°108 – Salire la Collina del Calvario)

“Gesù, aiutami a trovare il coraggio, l’audacia e il vigore, per restare in piedi e far sentire la mia voce, in modo che io possa unirmi al Tuo Esercito Rimanente e salire la stessa collina del Calvario che Tu dovesti affrontare per i miei peccati.

Dammi la forza di portare la Tua Croce e il Tuo fardello, così che io riesca ad aiutarTi a salvare le anime.

Liberami dalla mia debolezza.
Dissolvi le mie paure.
Elimina tutti i miei dubbi.
Apri i miei occhi alla Verità.

Aiuta me e tutti coloro che rispondono alla Chiamata di portare la Tua Croce, a seguirTi con una profonda umiltà di cuore e che, attraverso il mio esempio, anche gli altri trovino il coraggio di fare altrettanto.

Amen.”

Il vostro amato Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.227 follower

Archivi

visitatori

  • 8,691,710 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: