Novembre 2011

10 novembre 2011 – I due ladroni sulla Croce

I due ladroni sulla Croce
Giovedì, 10 novembre 2011, alle ore 15:30

Mia amatissima figlia, mentre stavo morendo sulla Croce, due ladroni si trovavano poco distanti, e anche loro venivano crocifissi nello stesso momento.

Uno Mi chiese di perdonarlo dei suoi peccati e fu salvato. L’altro non lo fece. Piuttosto, fece orecchie da mercante. La sua ostinazione ed il rifiuto di chiedere la Mia Misericordia, implicarono che egli non potè essere salvato.

La stessa cosa accadrà durante l’Avvertimento. Alcuni dei Miei figli riconosceranno i loro peccati e accetteranno il fatto di averMi offeso. Essi, in tutta umiltà, accetteranno la loro penitenza e saranno salvati. Entreranno nel Nuovo Paradiso dell’imminente Era di Pace.

Poi, ci saranno coloro che non accetteranno i loro peccati per ciò che sono: un abominio agli Occhi di Dio, l’Eterno Padre.

Darò a queste anime tutto il tempo per pentirsi, poiché tale è la profondità della Mia Misericordia. Pregate perché cerchino la redenzione, in modo che anche loro possano essere salvate. Io vorrei che tutti i Miei figli accettassero il Mio grande Dono della Misericordia. Vorrei che tutti voi entraste dalle porte del Nuovo Paradiso.

Pregate che le anime indurite si inteneriscano e accettino la Mia Mano. Pregate perché esse imparino a diventare umili ai Miei Occhi.

Il vostro Gesù
Redentore dell’Umanità

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.222 follower

Archivi

visitatori

  • 8,621,644 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: