Ottobre 2011

28 ottobre 2011 – Il più grande attacco contro la Mia Chiesa dalla Mia morte sulla Croce

Il più grande attacco contro la Mia Chiesa dalla Mia morte sulla Croce
Venerdì, 28 ottobre 2011, alle ore 22:40

Mia amatissima figlia, a breve, la lealtà della Mia Chiesa verso di Me, il suo amato Salvatore, sarà provata oltre la sua capacità di sopportazione. La Mia Chiesa si è addormentata e nel suo sonno non si è preparata all’arrivo dell’anticristo. Egli e i suoi tirapiedi si sono già infiltrati in ogni fessura delle Chiese di Mio Padre in tutto il mondo.

La Chiesa Cattolica è l’obiettivo numero uno dell’anticristo. Egli non si fermerà fino a quando non farà volgere le menti di almeno la metà degli appartenenti alla Mia Chiesa su questa Terra. Sono così impreparati i Miei cardinali, vescovi e sacerdoti che non riescono a notare i sottili cambiamenti che stanno avvenendo all’interno dei loro ranghi. Non ci vorrà molto tempo prima che la divisione interna alla Mia Chiesa diventi davvero evidente.

Questo è il più grande attacco contro la Mia Chiesa dai tempi della Mia morte sulla Croce. Poveri i Miei amati servitori, molti di loro sono delle innocenti pedine alla mercè di un potere oscuro che sta attento a non rivelarsi.

Chiedo a tutti i Miei servitori di pregare intensamente con lo scopo di resistere all’abominio che sta per arrivare. Essi devono pregarMi come segue:

“O mio amato Gesù, io invoco la Tua protezione e chiedo la Tua Misericordia per salvare i miei fratelli e le mie sorelle, all’interno della Tua Chiesa, dal cadere vittime dell’anticristo. Concedimi le Grazie e proteggimi con la Tua potente armatura per resistere alle azioni malvagie, che potrebbero essere perpetrate nel Tuo Santo Nome. Io imploro la Tua Misericordia e prometto la mia fedeltà in qualsiasi momento al Tuo Santo Nome.”

Miei servitori consacrati, resistete a questo male ed alla bestia dalla cui bocca usciranno fuori queste oscenità e menzogne.

Fate attenzione ai cambiamenti relativi al modo in cui il Mio Corpo ed il Mio Sangue saranno consacrati. Se le parole cambieranno, negando l’Esistenza del Mio Corpo nella Santa Eucaristia, allora voi dovrete difendere la Mia divina promessa: “Chi mangia il Mio Corpo e beve il Mio Sangue avrà la vita eterna.”

Siate impavidi, Miei servitori consacrati. Pregate per ricevere la forza di cui avrete bisogno quando la vostra fede e la vostra obbedienza saranno testati oltre ogni sopportazione.

Io vi amo e vi proteggo in ogni momento. Solo quelli tra di voi che sono miti di cuore ed umili nell’anima beneficeranno della Mia santa protezione.

Pregate per tutti i Miei servitori consacrati presenti in ogni luogo, così che non respingano la Luce della Verità a favore dello spirito delle tenebre, che è in procinto di emergere dall’interno della Mia Chiesa.

Il vostro Salvatore e Protettore
Gesù Cristo

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.220 follower

Archivi

visitatori

  • 8,738,817 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: