Maggio 2011

25 maggio 2011 – Messaggio d’Avvertimento ai Governanti del Mondo

Messaggio d’Avvertimento ai Governanti del Mondo
Mercoledì, 25 maggio, 2011 alle ore 22:00

Figlia Mia, in tutto il mondo, le nazioni stanno ribollendo sotto la superficie con inquietudine, sia per quanto riguarda l’odio mostrato dagli uomini, gli uni verso altri, nonché nell’attesa di cataclismi ambientali. Questo avverrà laddove madre natura scatenerà presto l’inaspettato, per mostrare all’uomo che non ha il controllo su niente, indipendentemente dalla sua arrogante assertività.

L’uomo ha molte lezioni da imparare. Gli incessanti sforzi per ottenere il potere ai più alti livelli, da parte di coloro che hanno l’autorità, stanno avendo delle conseguenze sull’uomo comune, che deve fare affidamento su quegli stessi capi di governo e dell’economia per badare alle sue necessità. L’aiuto di cui l’uomo ha bisogno, sarà manifestato solo quando quei capi governeranno con il vero amore per la propria gente, nei loro cuori. Purtroppo, l’avidità e la brama di potere lasciano intendere che questo non è, in effetti, l’obiettivo di molti governanti del mondo attuale.

Dio Padre non tollererà più le vostre azioni peccaminose
Il Mio avvertimento ai capi in tutto il mondo, chiunque essi siano, è questo: infliggete norme ingiuste e difficoltà al vostro popolo e la Mano del Mio Eterno Padre cadrà rapidamente sulle nazioni e nei luoghi in cui voi risiedete. Egli non tollererà più le vostre azioni peccaminose. Nascondetevi, se volete, ma sarà inutile. Le vostre armi di distruzione saranno annientate. Vi piaccia o no, il modo in cui trattate i vostri concittadini creerà una situazione di cui dovrete rispondere a Dio, l’Eterno Padre. Dovete uniformarvi alle vostre responsabilità morali perché, alla fine, voi sarete giudicati secondo le vostre azioni.

Guidate il vostro popolo con amore, dignità e rispetto per il suo benessere fisico e morale. Negate al vostro popolo il diritto alla libertà religiosa, oppure imponete tirannie di ogni genere, che lo costringono a mettere fine o limitare le proprie pratiche religiose in nome dell’unità politica, ed allora sarete condannati; non solo voi soffrirete per le vostre azioni, ma il giudizio sarà severo. Chiunque di voi giuri fedeltà al suo popolo nel Nome di Dio, l’Eterno Padre, ed orchestra delle nuove leggi ingiuste che gli negano il diritto al cibo, ad un tetto e alla libertà religiosa, dovrà affrontare l’Ira e la Mano di Dio Padre.

In ogni nazione, il genere umano ora sta soffrendo a causa delle dittature, sebbene questo avvenga non nei luoghi in cui presumereste che sia così. Il mondo sta soffrendo anche per le difficoltà finanziarie che rendono vulnerabili i più deboli. Io dico ora a quei capi che hanno un po’ di senso cristiano del dovere, di lottare per avere il diritto di permettere ai Miei Insegnamenti di influire sulle vostre decisioni, che avranno ovunque, un impatto diretto sui Miei figli.

Quanto a voi, che cospirate nelle stanze del potere per soffocare una moltitudine di nazioni in modo sistematico, e che colpirete nazione dopo nazione, portando ovunque delle difficoltà, fate attenzione perché le vostre azioni saranno punite. Dio, il Padre Eterno, infatti è stato paziente fino ad oggi nella speranza che avreste capito la futilità delle vostre vie. Invece, quale gruppo d’élite, vi siete spinti avanti considerando voi stessi più importanti del resto del genere umano. Le vostre azioni, siete avvisati, finiranno in un disastro. La vostra fedeltà alla ricchezza, al dominio e all’avidità, vi lascerà non solo nudi e vulnerabili, ma in uno stato peggiore di coloro che voi maltrattate attraverso l’abuso di potere.

È giunta l’ora della battaglia per liberare il mondo dal male e dal dominio di Satana. Dio Padre ora sta per scatenare molti terremoti, tsunami ed inondazioni, nel tentativo di farvi aprire gli occhi. I vostri complotti per rovesciare i governanti del mondo, i capi dei gruppi religiosi e per introdurre delle misure di controllo, tra cui un’Unica Valuta Mondiale, non saranno ignorati. Ora, poiché siete testimoni di questi eventi in via di svolgimento, troverete impossibile ignorarli. Tali eventi scuoteranno la vostra cieca dipendenza dal potere. Vi desterete dagli errori delle vostre vie, e quando lo farete, Io starò in piedi ad aspettarvi. Correrete da Me e chiederete non solo il perdono, ma per fare ammenda, ricorrerete al vostro amore per Me. Voi, figli Miei, che avete alla radice un profondo amore per Me, siete ora la Mia più grande speranza per sconfiggere il male e l’ingiusta corruzione politica nel mondo. Pregate per ottenere le grazie necessarie per aiutarvi a ritornare a Me.

Catastrofi climatiche che non sono più state testimoniate dai giorni di Noè
La preghiera, come ho detto in precedenza, aiuterà a smorzare le calamità nel mondo, poiché ora ci si dirige verso una serie di catastrofi legate al clima, che non sono mai più state testimoniate dall’uomo dai giorni di Noè. Il mondo che voi conoscete, sarà sottoposto a moltissimi eventi simultanei, tanto che il caos e la confusione saranno la norma.

Perché dovreste permettere che questo accada? Io parlo a coloro che hanno un’enorme peso politico e finanziario, i quali sono al corrente di ciò che sta accadendo a porte chiuse. Questa è la vostra ultima possibilità che vi viene data a causa di un senso d’amore e compassione per l’uomo in ogni luogo, affinché adesso torniate e mettiate fine alle vostre vie malvagie; diversamente ne affronterete le conseguenze.

Il vostro Giusto Giudice
Gesù Cristo, Re di Misericordia

 

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.216 follower

Archivi

visitatori

  • 8,721,802 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: