Agosto 2011

25 agosto 2011 – Un certo numero di Paesi sperimenteranno il caos del clima. Mio Padre è adirato

Un certo numero di Paesi sperimenteranno il caos del clima. Mio Padre è adirato
Giovedì, 25 agosto 2011, alle ore 20:00

Mia diletta, invita tutti i Miei guerrieri della preghiera, a pregare per gli altri, inclusi i non credenti e quelli intrappolati nella violenza e nell’odio. Essi vagano cercando disperatamente di trovare l’amore e la pace nella loro vita, ma gli risulta impossibile. Dovete pregare strenuamente per loro, perché senza le vostre preghiere, sprofonderanno tra le fiamme dell’Inferno. Non lasciate che questo accada. Se potessero essere incoraggiati solo un poco a camminare verso di Me, e venissero preparati ad ascoltare le Mie Parole, riceverebbero le grazie necessarie affinché Io li possa prendere tra le Mie Braccia.

Figlia Mia, il mondo ora deve sedersi e prestarMi attenzione. Molto presto, gli uomini saranno testimoni di una serie di terremoti ed inondazioni. Diversi Paesi sperimenteranno il caos attraverso catastrofi climatiche. Queste sono le punizioni lanciate da Mio Padre all’umanità. Il peccato sarà punito, figlia Mia, e quei Paesi, che si sono resi colpevoli di promuovere l’aborto, non sfuggiranno alla Mano del Padre Mio, dato che essa cadrà su di loro. La preghiera ha evitato molte di queste punizioni, ma il genere umano continua a peccare e ad offendere Mio Padre con delle azioni vili e disgustose perpetrate da parte dell’uomo contro l’altro uomo, compresi i bambini innocenti nel grembo delle madri.

Ora vi esorto a pregare per i Miei figli che vivono nei Paesi, che non sfuggiranno a questa punizione. Mio Padre è Adirato. Egli non se ne starà ancora a lungo a guardare mentre l’uomo distrugge l’umanità. La Terra imploderebbe se l’uomo non venisse fermato. Egli, il Mio amato Padre, tratterrà gran parte di questa punizione fino a dopo l’Avvertimento. In seguito, nonostante la conversione dell’umanità, l’uomo continuerà a volgersi verso il peccato. Le punizioni inflitte, servono per dimostrare all’uomo quanto severo possa diventare Mio Padre. Egli ama tutti i Suoi figli, ma ha creato questo mondo e semplicemente non concederà all’uomo di distruggerlo.

Pregate ora, figli Miei, per tutti i vostri fratelli e le vostre sorelle.

Gesù Cristo
Re dell’Umanità

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.220 follower

Archivi

visitatori

  • 8,739,413 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: