Agosto 2011

18 agosto 2011 – La Grande Tribolazione viene mitigata dalla preghiera

La Grande Tribolazione viene mitigata dalla preghiera
Giovedì, 18 agosto 2011, alle ore 20:45

Figlia Mia, quei Miei seguaci, che sono degli esperti in materia di Sacra Scrittura, tendono a farsi prendere la mano dalla propria umana interpretazione cosicché, la lezione che Io ho predicato circa l’amarsi l’un l’altro, viene molto facilmente dimenticata. Amatevi l’un l’altro. Onorate vostra madre e vostro padre. Onorate il vostro Creatore, Dio Padre, e vivete come vi ho detto, nell’amore e nel timore del Padre Mio.

Moltissimi eruditi, presi dalle proprie analisi sui Miei Insegnamenti, dimenticano una cosa: il momento in cui Io ritornerò per Giudicare. Mai, neanche per un istante, considerano che questo potrebbe di fatto accadere nel corso della loro vita e non in un lontano futuro. Allora, perché essi cercano e continuano a cercare, ulteriori significati nella Sacra Scrittura, quando la Verità è così semplice? Perché non si ricordano che l’amore è tutto ciò che Io chiedo? L’amore per Me, il vostro Salvatore, l’amore per Dio Padre e l’amore per il prossimo.

Agli esperti intellettuali, che proclamano di essere in grado di analizzare i Miei Insegnamenti e dunque si spingono lontano, tentando di prevedere una data per il momento in cui Io ritornerò, dico questo: se presumete di essere stati in grado di discernere l’anno del Mio ritorno, allora siete tristemente in errore. A nessuno sarà rivelata questa data, neanche agli angeli del Cielo o alla Mia amata Madre. Posso però rivelare questo: la Tribolazione è iniziata qualche tempo fa. La Grande Tribolazione avrà inizio alla fine del 2012. Questo terribile periodo sarà mitigato grazie alle preghiere dei Miei amatissimi seguaci. Esso sarà anche attenuato, attraverso la conversione conseguita dopo che l’Avvertimento avrà avuto luogo. Questo evento è una buona notizia, figli Miei. Esso contribuirà a sradicare la schiavitù dell’uomo verso il maligno.

Gli esperti religiosi ostentano un’arroganza che Io trovo ripugnante
Molti, tristemente, ignoreranno le Mie suppliche a prepararsi, tanto sono occupati in questo cosiddetto dibattito intellettual-religioso, basato sul ragionamento umano, un dibattito in cui uno cerca di superare l’altro, per dimostrare chi tra lui o lei sia il più colto. Questi esperti ostentano un’arroganza che Io trovo ripugnante. Essi non sono meglio di quanto lo furono i Farisei. La loro ignoranza, ostacola la Verità, anche quando si presenta proprio dinnanzi ai loro occhi.

La Mia Parola viene ignorata dai Miei servitori consacrati
La Mia Parola è caduta nel vuoto. Essa viene ignorata dai Miei servitori consacrati, mentre cerco di comunicare con loro, in questo momento storico. Eppure, dopo l’Avvertimento, non ci sarà alcuna scusa per loro, perché non si siedano ad ascoltare le Mie Istruzioni, poiché allora tenderanno le loro braccia supplicandoMi di guidarli attraverso il Grande Castigo. Infatti, quando questa profezia sarà svelata, attraverso questo messaggero, a tutti coloro che mettono in dubbio la Mia Parola, Io vi solleciterò ad accettare il Mio Sacro Calice, bere da esso e combattere per salvare le anime.

Esorto tutti voi, inclusi i sedicenti esperti in materia biblica, a soffermarvi con umiltà, per rivolgervi questa domanda: perché dovrei incoraggiare dei semplici credenti a farsi coinvolgere in una discussione sul Mio ritorno sulla Terra? Tutto ciò che conta ora è che Io Stia arrivando. Siate pronti in qualsiasi momento. Non giudicate mai gli altri nel Mio Nome. Ricercate il dono dell’umiltà a tutti i costi, poiché sarà il vostro passaporto per il Cielo.

Il vostro amato Salvatore
Gesù Cristo

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.223 follower

Archivi

visitatori

  • 8,622,011 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: