Settembre 2011

22 settembre 2011 – Il dolore per la perdita dei Miei figli che non vogliono avere niente a che fare con Me

Il dolore per la perdita dei Miei figli che non vogliono avere niente a che fare con Me
Giovedì, 22 settembre 2011, alle ore 21:30

Mia amatissima figlia, prepara la tua famiglia all’Avvertimento. Invita i Miei figli, in tutto il mondo, a chiedere il perdono per i loro peccati. La loro richiesta deve provenire dal cuore, altrimenti soffriranno la bruciante pena del Purgatorio, durante l’Illuminazione della Mia Divina Misericordia, quando Io sarò di fronte ad ognuno di voi.

La Purificazione che verrà, lascerà un segno talmente indelebile e indimenticabile sulle vostre anime, che voi rimarrete in Seno al Mio Cuore, per l’eternità.

A quelli tra di voi che Mi conoscono e Mi amano dico: vi prego, preparatevi ora per il Mio immenso Dono. Procuratevi delle candele benedette, dell’Acqua Santa e tenetevi pronti, in modo da potervi unire alle preghiere dei santi in Cielo e contribuire a redimere le anime di tutti i Miei figli nel mondo.

Per la prima volta nella vostra vita, sarete veramente soli in Mia Compagnia. Senza alcun rumore, sarete testimoni della Mia Crocifissione ed i non credenti quindi, finalmente comprenderanno la Verità della Mia sofferenza in favore dell’umanità.

Voi, figli Miei, comprenderete ed accoglierete il Mio grande Dono della Misericordia, e vi sarà data una forza conosciuta solo ai santi nel Cielo. Tale forza, successivamente, plasmerà la spina dorsale del Mio nuovo esercito sulla Terra. Questo grande esercito salverà milioni di altre anime, dalle grinfie dell’armata guidata da parte dell’anticristo. La preghiera, dunque, salverà e contribuirà a convertire milioni di persone durante questo momento tanto cruciale, dalla Creazione dell’umanità.

Lasciate che Io vi abbracci anticipatamente, figli. PermetteteMi di darvi il coraggio e la forza di portarMi altre anime. Ho bisogno del vostro amore. Le Mie piaghe sono aperte. Il Mio dolore è al suo apice per la perdita di tanti Miei figli, i quali non vogliono avere niente a che fare con Me.

Mi sento desolato e solo. AiutateMi, figli, a salvarli in tempo. Mentre il Mio grande Atto di Misericordia porterà la Luce Divina nel mondo, con una grandezza tale da togliervi il respiro, esso sarà anche un momento di dolore per coloro che non riusciranno a resistere allo shock.

Vi prego di non essere spaventati. Io vengo con grande Amore e Compassione per tutti voi. È perché vi amo, che Io ora intervengo per salvarvi dagli atti vili commessi da parte dei poteri globali, che vogliono ridurre la popolazione del mondo. Vogliono fare questo attraverso il controllo. Io non permetterò loro di farlo. Mio Padre sta aspettando. Se l’uomo riconoscerà i peccati di cui si è reso colpevole, allora il mondo diventerà un luogo di pace e amore. Se invece egli mancherà di prestare attenzione alla lezione dell’Avvertimento, non sarà risparmiato. Ciò avverrà quando la Mano del Padre Mio si abbatterà per castigare.

Io Sono Gesù Cristo
Re e Salvatore di tutta l’Umanità

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.225 follower

Archivi

visitatori

  • 8,596,606 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: