Luglio 2011

25 luglio 2011 – Appello ai preti e alle suore nella Chiesa Cattolica Romana

Appello ai preti e alle suore nella Chiesa Cattolica Romana
Lunedì, 25 luglio 2011, alle ore 21:00

Mia amatissima figlia, la notizia in merito all’Avvertimento si sta ora diffondendo rapidamente, come predetto.

I Miei poveri servitori consacrati stanno soffrendo, figlia Mia. Per favore chiedi a tutti coloro che leggono i Miei Messaggi di pregare strenuamente per tutti quei servitori consacrati: preti, suore, pastori e tutti coloro che sono a capo delle comunità cristiane di tutto il mondo.

La Chiesa Cattolica viene perseguitata oltre la sua sopportazione. Satana ed il suo esercito hanno attaccato la Chiesa Cattolica Romana attraverso l’infestazione. Il suo desiderio è quello di minare la Mia Chiesa tramite la malvagità dovuta a gli abusi del clero che ha portato a questa terribile situazione.

I poveri bambini che hanno subito gli abusi sessuali, sono stati attaccati dai tirapiedi di Satana presenti in quei servitori consacrati che si sono lasciati sedurre dal maligno.

Satana si aggira nella Mia Chiesa perché vuole causarne il crollo. Quanto ai Miei poveri preti e suore innocenti, sono anch’essi vittime del pregiudizio di coloro che li biasimano a causa dei peccati degli altri.

La Mia richiesta, ai Miei amati preti, suore e servitori consacrati, è questa: non arrendetevi. Ricordate che se riuscirete a sopportare questi pregiudizi, attraverso le vostre prove voi sarete innalzati ai Miei Occhi. Ora fateMi asciugare le vostre lacrime, poiché voi siete perseguitati in un modo mai sperimentato prima dalla Mia Chiesa.

Voi, Miei amati servitori, siete i Miei apostoli e non dovete mai cedere a queste pressioni esterne. Non dovete mai rinunciare alla vostra vocazione di seguirMi, perché dovete ricordare che Io Sono la vostra Chiesa. Piango Lacrime di grande tristezza per voi. State soffrendo per i peccati dei vostri fratelli e sorelle che si sono arresi al maligno. Pregate, pregate, pregate per avere ora il coraggio di resistere con dignità e di far conoscere la Mia Santa Parola.

Ho bisogno più che mai del vostro supporto. Ho bisogno che amministriate i Sacramenti ad una congregazione affamata e disillusa. Per favore non Mi abbandonate, specialmente adesso, dal momento che Satana è penetrato nella Chiesa Cristiana con i suoi seguaci.

Tornate ora e pregate molto per salvare voi stessi dal falso profeta che si aggira nei corridoi del potere, all’interno del Vaticano. Egli presto salirà in alto. Non volgetevi a lui o vi smarrirete lontano da Me per sempre. Questa è la Mia promessa. Inginocchiatevi in umiltà ed invocate lo Spirito Santo perché illumini la vostra anima, di modo che siate in grado di discernere la Verità dalle menzogne che potreste essere costretti ad ingoiare per via del falso profeta.

Non siate mai delusi per le prove che sopporterete. Accettatele per ciò che esse vi offriranno: la forza della mente e dell’anima. Allora condurrete i Miei figli verso i tempi della fine con umiltà, dignità e forza. Ora siate coraggiosi. Io vi sto guidando. Volgetevi ora e pregate per ricevere delle grazie supplementari, affinché diventiate più forti nell’adempimento della vostra Missione Divina.

Il vostro amorevole Salvatore
Gesù Cristo

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.223 follower

Archivi

visitatori

  • 8,602,774 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: