Luglio 2011

30 luglio 2011 – Voi non appartenete a Satana, voi appartenete a Me e al Mio Eterno Padre

Voi non appartenete a Satana, voi appartenete a Me e al Mio Eterno Padre
Sabato, 30 luglio 2011, alle ore 15:30

Mia amatissima figlia, ci sono dei momenti in cui pensi che non sarai in grado di sopportare le prove che dovrai sostenere a causa dei Miei Messaggi, ma non devi aver timore. La paura non è qualcosa che tu devi provare. Se tu, prima di tutto, Mi permettessi di portare via i tuoi timori, confidando completamente in Me, saresti libera.

Oh, figlia Mia, come hanno dimenticato, i Miei figli, il potere del Regno Divino. Se solo potessero, per un momento, abbassare il loro scudo, sarebbero in grado di vedere chiaramente, delle parti del Mio piano Divino che si adempiono in favore dell’umanità. Questo scudo, l’armatura dell’intelligenza umana guidata dalla logica umana, che a sua volta viene infiammata dai progressi che l’uomo ha fatto attraverso la scienza, non è nient’altro che stoppia. Sembra solida, ma è priva di sostanza. Tuttavia, l’uomo crede che essa fornisca la protezione contro la Verità, la Verità della Divina Presenza di Dio.

Il vostro scudo, figli Miei, che tiene lontano Me e i Miei Insegnamenti dalla vostra vita, sarà la vostra rovina. Con il passare del tempo, non vi offrirà alcuna protezione e brucerà così in fretta e così istantaneamente, proprio come la paglia, tanto che voi diventerete nudi. La vostra nudità vi mostrerà finalmente l’inganno di Satana e tutte le sue vuote promesse relative ad una sicurezza terrena, che in realtà non esiste. L’ostinazione dell’uomo a non riconoscere l’Esistenza del Mio Eterno Padre sarà la causa della sua condanna all’esilio nelle tenebre.

A breve, quando vedrete la Mia Luce, le Fiamme del Mio Amore, materializzarsi nei cieli, non abbiate alcun dubbio. Non sarà un’illusione. Sarà una realtà e dovrete umiliare voi stessi per aprire gli occhi alla Verità. Non distogliete lo sguardo e non indietreggiate per la paura. La Mia Presenza deve essere accolta da voi come la vostra ultima occasione di salvezza. Sono Io, che vengo per avvolgervi tra le Mie Braccia. Sono Io, il vostro Salvatore, che ancora una volta, viene a portarvi via dal baratro delle tenebre e dalla disperazione. Vi ho detto che non vi abbandonerò mai. Non vi lascerò mai alla mercé di Satana, poiché voi non appartenete a lui. Voi appartenete a Me e al Mio Eterno Padre, il vostro Creatore.

Quando vedrete le Fiamme della Mia Gloria nei cieli, siate gioiosi. Qualsiasi dubbio abbiate mai avuto sull’Esistenza di Dio Padre, sparirà. Per beneficiare delle grazie che l’Avvertimento porterà alla vostra anima, così da poter essere salvati, dovrete apparire piccoli ai Miei Occhi e chiederMi di perdonarvi per i vostri peccati. Il Mio Amore poi sommergerà la vostra anima e tornerete a Me e alla vostra legittima casa. Resistete alla Mia Misericordia a causa dell’arroganza o del ragionamento intellettuale e sarete perduti.

Attendete ora la Mia Misericordia con gioia ed entusiasmo, poiché diverrete di nuovo integri. Voi sarete rigenerati.

Il vostro amato Salvatore
Gesù Cristo

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.220 follower

Archivi

visitatori

  • 8,739,301 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: