Gennaio 2013

9 gennaio 2013 – Quando rimuovete la Verità o la manipolate, non è più Verità. Tutto ciò che ne resta è un guscio vuoto

Quando rimuovete la Verità o la manipolate, non è più Verità. Tutto ciò che ne resta è un guscio vuoto
Mercoledì, 9 gennaio 2013, alle ore 10:45

Mia amatissima figlia, quanto Sono conosciuto, attraverso le lingue degli uomini, ogni singolo giorno, eppure Io Sono così lontano da loro!

Molti, nel loro modo di esprimersi, istintivamente pronunciano il Mio Nome ad alta voce, senza realmente rendersi conto di come essi usano il Mio Nome. Non solo Io non Sono venerato, ma non Mi si dimostra nessun tipo di rispetto. Il Mio Nome è usato per maledire gli altri, nei momenti di grande attrito. Quanto Mi fa male e Mi sconvolge essere utilizzato in questo modo!

Molti usano il Mio Nome nelle conversazioni quotidiane, ma non nel modo in cui ci si deve rivolgere, conforme al Mio ruolo di Salvatore del genere umano.

Quanto vorrei poter invitare gli atei e gli agnostici ad ascoltare in che modo fanno uso del Mio Nome nelle loro conversazioni quotidiane. Se si tratta di un’abitudine, allora perché non usate un’altra forma di espressione? Perché voi Mi coinvolgete se non Mi accettate? Perché Mi usate sotto forma di bestemmia, sebbene non crediate che Io Esista?

Tante persone Mi respingono, come se Io non fossi importante nelle loro vite. Vengo messo da parte come se Io fossi insignificante.
Molte persone, che credono in Me, non mettono in pratica la loro fede. In tal modo, essi omettono di preparare le loro anime. Moltissimi non sanno quando saranno presi da questa Terra e portati nella prossima vita e fanno un terribile errore, poiché essi non saranno degni di entrare nel Mio Regno.

Il giorno in cui le anime si ritroveranno divise in due gruppi, la Verità sul loro futuro sarà finalmente rivelata. Guai all’uomo che non si è preparato per questo Grande Giorno e che ha sprecato il tempo che gli è stato concesso su questa Terra.

Il terrore di coloro che si sono rifiutati di dare ascolto alla Verità e che Mi hanno pubblicamente umiliato e respinto, sarà impossibile da descrivere. Quel giorno si assisterà a pianto, isteria e turbamento, quando queste anime vedranno che la via che hanno scelto le ha condotte solo nelle fiamme dell’abisso.

Questo è il momento del rinnovamento spirituale, per le anime che sono state benedette con il Dono di vedere in che modo le antiche profezie ora si avverano nel mondo, come era stato predetto.

Guardo il mondo e vedo una terribile confusione, poiché la gente è risucchiata nelle menzogne riguardo al modo in cui esso fu creato; queste menzogne sono state progettate per allontanare le persone dalla Verità.

Vedo delle persone buone a cui viene chiesto di rifiutare la loro conoscenza dei Miei Insegnamenti e di metterli da parte a favore dell’accettazione del peccato. A quel punto esse vengono incoraggiate ad applaudire al peccato fino a convincersi che Io, Gesù Cristo, chiuderò un occhio.

La Verità dei Miei Insegnamenti si trova nel cuore stesso del Cristianesimo. Quando rimuovete la Verità o la manipolate, essa non è più Verità. Tutto ciò che ne resta è un guscio vuoto.

È tempo di discernere se siete disposti a lasciarvi ingannare dal moderno spiritualismo new age, o a rimanere saldi e difendere la Santa Parola di Dio. Questo può sembrarvi senza importanza oggi, ma quando arriverà il giorno in cui Io verrò come Giudice, solo la Verità sarà ammessa nel Mio Regno.

Se accettate le menzogne, voi non siete onesti. Non siete sinceri, pertanto non riceverete delle Grazie. Sarete come dei vascelli vuoti che navigano nel mare, vantando un carico che esiste solo nella vostra mente. Questo falso senso di sicurezza non sarà utile a nessuno Non vi darà l’accesso alle chiavi del Mio Nuovo Paradiso.

Pregate ogni giorno, come se domani fosse la vostra ultima giornata, poiché non conoscete il momento della Mia Seconda Venuta. Essa accadrà in modo imprevisto. Quando sorgerà l’alba di quel giorno, ci sarà poco tempo per tornare sui propri passi. O accetterete Me, e la Mia Promessa di portarvi nel Mio Regno, oppure sarete fatti andare in un luogo da cui non c’è ritorno.

Il vostro Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.220 follower

Archivi

visitatori

  • 8,738,817 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: