Gennaio 2013

3 gennaio 2013 – Chiamo tutti coloro che non sono sicuri se Io Esista, oppure no

Chiamo tutti coloro che non sono sicuri se Io Esista, oppure no
Giovedì, 3 gennaio 2013, alle ore 21:10

Mia amatissima figlia, chiamo tutti coloro che non sono sicuri se Io Esisto, oppure no.

Mi rendo conto di quanto sia difficile, per voi, credere in una vita diversa da quella che vivete ora. So che per voi è difficile accettare la Mia Divina Presenza. Sappiate, però, che quando amate qualcuno, è la Presenza di Dio nella vostra anima che permette questo Dono. Usate questo amore per invocarMi ed Io parlerò al vostro cuore.

Questa è un’epoca in cui, molto presto, vi renderete istintivamente conto che molti degli eventi, che accadono nel mondo, vengono causati dal male presente nel cuore degli uomini che hanno le anime crudeli.

Questo è il tempo in cui farò sentire la Mia Voce fra di voi. Io parlo attraverso i Miei profeti per illuminarvi, in modo da potervi mostrare l’Amore che Io ho per voi. Non allontanatevi da Me.

Dentro la vostra anima c’è un barlume di riconoscenza nei Miei confronti.

Ora è giunto il momento di riflettere sul vostro futuro, perciò dovete sapere quanto segue. Senza di Me – senza il Mio Amore e senza la Mia Misericordia – non troverete mai la pace.

Io Sono la Verità. Vi porto delle notizie che potrebbero non esservi gradite, ma Io dico la Verità. La Verità, all’inizio, è difficile da accettare perché rivela anche il male oltre che al bene. La gente vuole vedere solo il lato piacevole delle cose, ma molto spesso i calorosi convenevoli esteriori, servono solo a coprire la Verità. Molti non sono capaci di gustare la Verità – l’Esistenza di Dio, il Creatore di tutte le cose – eppure, sono pronti ad accettare le falsità che vengono loro proposte. Queste sono solo delle forme passeggere di eccitazione e sono prive di significato. Esse riescono a distrarvi e a darvi un falso senso di sicurezza. Ciò nonostante non hanno alcuna sostanza.

Ricordate che la vostra vita sulla Terra è semplicemente una forma di esilio, provocata dal peccato.

Io venni per salvare il genere umano dal peccato, quando Mi manifestai la prima volta. Purtroppo, non Mi fu dato il benvenuto. Fui assassinato e morii sulla Croce prima di poter rivendicare il Mio Regno. Oggi, Io vengo di nuovo, come fu preannunciato, per reclamare il Regno che il Mio amato Padre Mi ha promesso. Questa volta, Io preparerò tutti voi a questo Evento, poiché ora Io vi prometto il Dono più grande di tutti.

Voi siete i figli di Dio, sia che accettiate o meno questo fatto. Voi siete molto amati. Io vi illuminerò, se verrete da Me e Mi chiederete di aiutarvi. Non c’è nulla da temere, poiché Io Sono il vostro amato Gesù, e per voi, Io morii di una morte fatta di grande sofferenza. La vostra sofferenza, in cui vagate sperduti, in confusione, e nella quale vi accorgete che è impossibile trovare la pace, è quasi finita.

Venite, seguiteMi! Ho grandi progetti e la Mia Divinità sarà provata a tutti. La Verità sarà mostrata anche a coloro che continueranno a rifiutarMi, allorquando la Mia Gloriosa Seconda Venuta sarà testimoniata da oltre sette miliardi di persone.

Nessuno allora negherà che Io Esista. Sarà impossibile, eppure molti rifiuteranno di accettare il Nuovo Regno che Io svelerò a tutti i figli di Dio.

Non dovete girarvi dall’altra parte, poiché Io voglio portare voi, e tutta l’umanità, nell’eredità per la quale foste tutti nati.

Il vostro amato Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.219 follower

Archivi

visitatori

  • 8,627,072 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: