Agosto 2011

2 agosto 2011 – Dio Padre: Uno dei più urgenti Messaggi all’umanità

Dio Padre: Uno dei più urgenti Messaggi all’umanità
Martedì, 2 agosto 2011, alle ore 20:15

Vengo nel Nome di Mio Figlio Gesù Cristo. Io Sono Dio Padre e desidero parlare al mondo intero. È Mia intenzione porre un freno alla severità* del Castigo, per dare all’umanità la possibilità di aprire il proprio cuore alla Verità della Mia Esistenza. I Miei preziosi figli devono sapere che Io Sono innanzitutto un Dio di Misericordia, e poi di Giustizia.

La Mia Misericordia si è protratta a dei limiti straordinari. Io, grazie al potere della preghiera, ed in virtù della Misericordia, tratterrò la Mia Mano, così che l’uomo riesca a mitigare l’odio che si manifesta in molte anime di ogni parte del mondo.

State attenti, figli Miei, quando Io vi avverto che l’insuccesso a fermare il diffondersi del peccato si tradurrà in un castigo che distruggerà una gran parte dell’umanità. Un castigo del genere non è stato più testimoniato dai giorni del diluvio che distrusse la Terra al tempo di Noè.

Non vi permetterò ancora a lungo, Miei ingrati figli, di distruggere coloro i quali hanno dimostrato la loro fedeltà a Me. Non starò indietro, né permetterò all’Unico Ordine Mondiale di contaminare la Mia Creazione, i Miei Figli e la Mia Terra.

Prestate attenzione ora a questo, uno degli ultimi avvertimenti che vengono dati all’umanità. Allontanatevi subito dalla via del peccato e sarete salvati. Allontanatevi dalla vostra devozione cieca alle lusinghe di Satana e del suo fascino seducente, che vi attrae mediante l’amore per voi stessi e per le meraviglie materiali. Nel caso in cui doveste continuare a profanare questo bellissimo mondo, creato per Amor vostro, nel modo in cui fate, ecco che voi non troverete alcuna maniera di procurare altri danni.

Io Sono il Dio d’Amore, lento all’Ira, ma la Mia Pazienza si sta esaurendo. Coloro che continuano a mutilare e rovinare i Miei figli, tramite la guerra ed il controllo delle finanze mondiali, sappiano che i loro giorni sono contati. La vostra occasione di Redenzione sarà dunque la vostra ultima possibilità. Nel caso in cui non doveste rispondere in modo adeguato, durante il grande Dono della Misericordia, quale è l’Avvertimento, allora voi e i vostri tirapiedi verrete annientati.

La Mia Gloria sarà conosciuta da ogni uomo, donna e bambino. Coloro che sceglieranno la via del Mio Regno avranno vita senza fine. Coloro che non lo faranno, vivranno un buio tale che non avrebbero mai potuto immaginare, né volere.

Seguaci di Satana, che idolatrate consapevolmente la sua malvagità, udite ora la Mia promessa. A voi, Miei figli perduti, sarà offerta ancora una volta la Mano dell’amore e della pace, durante l’Avvertimento. Afferratela, poiché sarà la vostra ancora di salvezza per ritornare in Seno al Mio Amore. Ignorate le Mie richieste e soffrirete per l’eternità, non tornerete mai più nell’ovile della Mia cara famiglia.

Questo, figlia Mia, è ora uno dei più importanti avvertimenti per salvare i tuoi fratelli e le tue sorelle dalle strazianti fiamme della dannazione eterna.

Il Re dei Re
Dio, il Padre Onnipotente

Nota:* Coloro che non comprendono cosa significhi l’espressione, “porre un freno alla severità”, devono intenderla come trattenuta, posposta (n.d.t. procrastinata) dal presente.

Advertisements

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.232 follower

Archivi

visitatori

  • 8,523,424 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: