Giugno 2011

25 giugno 2011 – Primo Messaggio da Dio Padre: Per Me, ora è giunto il tempo di reclamare il Mio Glorioso Regno. Il Nuovo Paradiso sulla Terra durerà mille anni

Primo Messaggio da Dio Padre: Per Me, ora è giunto il tempo di reclamare il Mio Glorioso Regno. Il Nuovo Paradiso sulla Terra durerà mille anni
Sabato, 25 giugno 2011, alle ore 16:00

Nota della veggente: “Poco prima di ricevere questo Messaggio, avevo appena finito di recitare la Divina Misericordia, quando improvvisamente lo Spirito Santo mi annunciò che stavo per ricevere un Messaggio da Dio Padre. Stavo tremando dall’agitazione. Allora io feci la seguente domanda: “Nel Nome di chi vieni?”. La risposta fu la seguente:

Io vengo nel Nome del Mio diletto Figlio, Gesù Cristo, il Salvatore dell’umanità. Io Sono Dio Padre e parlo con te per la prima volta. Figlia Mia eletta, ti parlo oggi, così che Io possa informare l’umanità dell’Amore che ho per tutti.

Molti non Mi conoscono. Pensano di conoscerMi, ma per milioni di figli Miei, Io Sono semplicemente un’entità senza volto. Essi sanno così poco circa il Mio desiderio di permettere loro di farsi Amare da Me nel modo in cui ciò dovrebbe essere.

Nel mondo, il Mio Nome viene usato genericamente da molti di coloro che non riconoscono il fatto che fu a causa della Mia Mano che il mondo e le sue creature furono create. Quanto a coloro che lo riconoscono, essi sono confusi su Chi Io Sia e piuttosto spaventati rispetto a Me. Io non Sono da temere, poiché il Mio Puro Amore è per ognuno dei Miei figli. Io vi amo così tanto, che ho fatto il Sacrificio più grande di tutti, per riportarvi tra le Mie Braccia e darvi l’opportunità di essere salvati dall’ingannatore. Ho mandato nel mondo il Mio diletto Figlio, Gesù Cristo, affinché poteste capire la Verità dell’Amore. Questo Amore, quando lo accetterete, vi salverà tutti.

Il Mio Cuore è spezzato per il modo in cui moltissimi di voi non torneranno a Me e non Mi mostreranno il loro amore. Io desidero ardentemente che voi torniate semplicemente e Mi chiediate aiuto. Non c’è alcun bisogno di temere il Mio Amore, poiché fu a causa di esso, che riceveste il vostro primo respiro. Io creai ciascuno di voi a Mia Immagine così che potessi avere una famiglia. Io creai il mondo a motivo del Mio Puro Amore affinché voi, i Miei figli, poteste condividere questo Paradiso con Me. Esso fu creato così amorevolmente tanto da essere edificato con cura in ogni singolo dettaglio. Io ero così felice, quando fu creato il Paradiso sulla Terra, che gli angeli esultarono ed il Cielo si accese con tali fiamme d’amore, che nessun essere umano avrebbe mai potuto immaginare. E poi fu distrutto dal peccato, causato dal serpente.

Figli Miei, lasciateMi spiegare: per Me è giunto il tempo di reclamare il Paradiso che Io ho amorevolmente creato, così che noi possiamo, di nuovo, diventare una sola famiglia.

Una famiglia che diventerà unita e che sarà mantenuta insieme grazie ai potenti legami dell’amore.

Questo Nuovo Paradiso sulla Terra viene preparato adesso, per tutti i Miei figli.

Durerà mille degli anni sulla Terra e nessuno dev’esserne escluso, poiché ciò Mi spezzerebbe il Cuore. Il Mio diletto Figlio, Gesù Cristo e lo Spirito Santo, stanno cercando intensamente di riportarvi nel Mio amorevole ovile, così che il Paradiso, creato in principio, possa ancora una volta emergere quale Dono più grande di tutti, affinché i Miei figli ne possano godere.

Questo Paradiso sarà un luogo d’amore, bellezza, gloria e sarà la casa di tutti coloro che sono puri di cuore e d’anima. Esso è per ogni singola anima sulla Terra ed è la meta di tutte le anime, incluse quelle di coloro che non se ne rendono conto.

Mio Figlio parla al mondo e si prepara a mostrare la Sua grande Misericordia durante l’Avvertimento, per dare a tutti i peccatori la possibilità di godere del Nuovo Paradiso sulla Terra.

Dovete ascoltare la Mia Voce. Faccio appello a tutti voi perché prestiate attenzione. Tornate indietro, verso Me. Accettate il fatto che Io Esista, che Io Sia la Fonte di tutta la vita, di tutta la Creazione e di tutta la gloria. Se lo farete, voi sarete accolti nel Mio Paradiso sulla Terra, che vi offrirà qualsiasi cosa avreste mai potuto sognare. Date ascolto a Mio Figlio e al Messaggio che Egli da al mondo per convertirvi tutti. Quanto a coloro che non vorranno ascoltare nemmeno allora, o che continueranno nella scellerata via del peccato, non sarà mostrata alcuna Misericordia.

Io Sono l’Iddio di tutta la Creazione, Io Sono l’Iddio dell’Amore e della Compassione. Io Sono anche l’Iddio della Giustizia. La Mia Mano si abbatterà sull’umanità, che a causa della malvagia fedeltà al maligno, rifiuterà di seguire la via dell’Amore e della Verità.

Per Me, ora è giunto il tempo di reclamare il Mio Glorioso Regno che nessun uomo, potrà fermare attraverso il peccato. Qualora dovesse provarci, sarà perso per sempre.

Io Sono il vostro Dio ed il vostro Creatore. Il Mio Amore non muore mai, è ardente e pieno di profonda tenerezza per voi al fine di riportarvi a Me e all’eredità che Io ho tanto amorevolmente creato. A causa del peccato, molti dei Miei figli dovranno rinunciare al loro diritto a questa eredità ed indietreggeranno, per consentire a coloro che veramente Mi amano di oltrepassarne le porte senza intralci.

Vi prego figli, non ignorate le Mie Suppliche per l’umanità. Accettate la Misericordia che ora viene offerta dal Mio diletto Figlio.

Accettatela a braccia aperte.

Dio Padre
Creatore e Artefice di Tutte le Cose

Advertisements

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.229 follower

Messaggi da Gesu Cristo

Archivi

visitatori

  • 8,450,982 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: