Aprile 2011

26 aprile 2011 – La rivolta araba scatenerà disordini mondiali: l’Italia innescherà l’effetto negativo

La rivolta araba scatenerà disordini mondiali: l’Italia innescherà l’effetto negativo
Martedì, 26 aprile 2011, alle ore 20:10

Mia amatissima figlia, le Lacrime che Io spargo, per tutti i Miei amati figli torturati nel mondo, vittime di violenza e abusi, sono incessanti. I Miei poveri e preziosi figli stanno soffrendo ovunque, in ogni parte del mondo ed in particolare nel mondo Arabo. Come Mi tormenta la sofferenza di quelle povere anime indifese! Ti prego di pregare per loro, figlia Mia, offrendo in sacrificio la tua personale sofferenza.

Le atrocità che vengono commesse nel mondo Arabo purtroppo continueranno, mentre altre Nazioni Arabe verranno invischiate in una serie di conflitti. Il tempo del primo degli assassinii, di cui ti ho parlato lo scorso Febbraio, verrà a breve. La rivolta del Mondo Arabo scatenerà, per vie traverse, dei disordini in ogni parte del mondo.

L’Italia sarà determinante nel causare l’effetto negativo che innescherà il coinvolgimento delle potenze mondiali in una guerra; tutti questi eventi sono inevitabili, ma la preghiera può alleviare la sofferenza. Prega, figlia Mia, affinché le persone tornino a Me e Mi chiedano l’aiuto e la guida in questi tempi turbolenti.

Non voglio vedere i Miei figli soffrire, ma essi soffriranno fino a quando non verrà rivelata la Verità, durante l’Avvertimento. Pregate ora per quei dittatori fuorviati che uccidono le anime innocenti.

Invito i Miei servitori consacrati di tutto il mondo ad accettare che le profezie predette nel Libro della Rivelazione adesso si stiano svelando pian piano. Diffondete la Verità dei Miei Insegnamenti e salvate il vostro gregge prima dello scadere del tempo. Andate ora. Fate il vostro dovere verso di Me. Invito quelli tra di voi che hanno annacquato i Miei Insegnamenti, a fermarsi subito. Scrutate i vostri cuori e dite al Mio popolo la Verità, ossia che essi non potranno essere salvati fino a quando non cercheranno di ottenere il perdono per i loro peccati. Devono umiliarsi ai Miei Occhi e chiederMi di dargli il Dono della Redenzione.

Voi, Miei servitori consacrati, ora dovete svolgere il ruolo per il quale siete stati scelti. Siate coraggiosi. Predicate la Verità.

Il vostro amorevole Salvatore
Gesù Cristo

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.239 follower

Messaggi da Gesu Cristo

Archivi

visitatori

  • 8,405,497 visite
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: