Settembre 2011

4 settembre 2011 – Amare il vostro prossimo come voi stessi è molto più difficile di quanto pensiate

Amare il vostro prossimo come voi stessi è molto più difficile di quanto pensiate
Domenica, 4 settembre 2011, alle ore 22:00

Figlia Mia, ora è il momento di ascoltare le Mie istruzioni per avvisare i Miei figli circa i tempi a venire, per quanto riguarda la preparazione di tutti i Miei discepoli, relativamente alla loro necessità di continuare a partecipare alla preghiera quotidiana. Essi, inoltre, devono ricevere il Mio Corpo nella Santa Eucaristia, e pregare per la salvezza delle anime.

I Miei figli stanno ponendo più attenzione ai Miei Messaggi, mentre si riuniscono quotidianamente a pregare per tutti i figli Miei, prima che l’Avvertimento abbia luogo.

Guardate i vostri fratelli e le vostre sorelle attraverso i Miei Occhi, i quali li vedono come dei miracoli della creazione, conferiti dal Mio Eterno Padre quale Dono all’umanità. Ognuna delle anime in questione è amata allo stesso modo. Non viene fatta alcuna differenza agli Occhi di Mio Padre.

Se voi, Miei seguaci, Mi amate, amerete il Padre Mio. A sua volta, se il vostro amore per il Padre Mio è genuino, amerete i vostri fratelli e le vostre sorelle. Dovrete mostrare amore, specialmente a coloro che potrebbero offendervi attraverso il loro comportamento. Alcuni vi insulteranno, vi derideranno e danneggeranno la vostra reputazione, il che potrà ledere voi e la vostra famiglia. Potrebbe trattarsi di coloro che voi conoscevate personalmente da tempo e che potrebbero ferirvi mediante le loro azioni, le quali possono influire pesantemente sulla vostra capacità di vestire e nutrire le vostre famiglie. A prescindere da quante persone vi stiano danneggiando, Io vi chiedo, nel Mio Nome, di seguire il Mio esempio: pregate per loro, specialmente per quelli che vi fanno del male. Quando infatti pregate per loro, attenuate l’odio vomitato da Satana, un odio che potrebbe far scattare pensieri di vendetta.

Tra tutti i Miei Insegnamenti, questo è uno dei più difficili: “Ama il prossimo tuo come te stesso”. È molto più difficile di quanto pensiate. Quando riuscirete a compiere quest’atto di grande generosità, Mi aiuterete a realizzare il Mio piano per salvare molte anime.

Il vostro amato Amico e Maestro
Gesù Cristo

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.226 follower

Archivi

visitatori

  • 8,578,407 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: