Ottobre 2012

20 ottobre 2012 – I miliardi di anime, già all’Inferno, sono coloro che Mi hanno spudoratamente rifiutato durante la loro vita

I miliardi di anime, già all’Inferno, sono coloro che Mi hanno spudoratamente rifiutato durante la loro vita
Sabato, 20 ottobre 2012, alle ore 23:20

Mia amatissima figlia, la visione che Io ti ho permesso di avere la notte scorsa, aveva lo scopo di fortificare la tua spiritualità e di mostrarti la Verità della vita dopo la morte.

Durante le prime ore successive alla morte, Satana invia i Suoi dèmoni per tentare le anime, anche in quel momento. Egli le tenta affinché respingano lo stato del Purgatorio. Egli fa la stessa cosa con coloro che sono morti in uno stato di Grazia e la cui anima è destinata al Cielo.

Ti ho mostrato sia la velocità con cui le anime precipitano all’Inferno sia la terrificante oppressione che devono affrontare, allo scopo di avvertire coloro che non credono che esso esista. Miliardi di anime sono già là e tantissime vi entrano ogni secondo, tanto che ti è sembrata come una pioggia di stelle cadenti, come una grandinata che cade nel lago di fuoco.

Ti ho mostrato anche lo shock e la gioia sui volti di quelle anime, quando sono state afferrate all’ultimo minuto e salvate. Ciò è dovuto alla sofferenza accettata dalle anime vittime per la salvezza di tali anime dall’Inferno.

Dapprima, hai visto il terrore e anche la paura sui loro volti, mentre appariva loro la Verità sulla loro ultima dimora. A quel punto, ti è stata mostrata la gioia sui loro volti quando si sono rese conto di essere state risparmiate.

I miliardi di anime, già all’Inferno, sono coloro che Mi hanno spudoratamente rifiutato, durante la loro vita sulla Terra. Molti erano persone brillanti, intelligenti, con delle posizioni influenti nel mondo e che hanno fatto di tutto per assicurarsi che la Parola di Dio non fosse ascoltata. Molti erano responsabili del fatto di aver ordinato l’assassinio di migliaia di persone innocenti. Costoro hanno condannato a morte i figli di Dio senza un briciolo di rimorso nei loro cuori. Hanno compiuto delle azioni spregevoli, lasciandosi coinvolgere nelle perversioni sessuali, che sono offensive per Dio e che Egli detesta.

Molti furono causa di persecuzione contro le Chiese di Dio mediante attività profane e, in alcuni casi, si sono uniti al nemico nelle messe nere, in cui hanno adorato la bestia.

Queste sono le anime che tu stai salvando, figlia Mia. Quelli con le anime ottenebrate e quelli con i cuori di pietra.

C’è un numero dieci volte maggiore di anime all’Inferno rispetto al Purgatorio. I miliardi di anime all’Inferno, tutte su diversi livelli, superano quelle del Cielo con un rapporto di trentatré per ogni singola anima.

Non è facile andare in Cielo e ci vuole molto impegno per preparare la propria anima a varcarne le porte.

Questo è il tempo della Verità. La Verità non è sempre piacevole, ma è necessaria perché tutti i figli di Dio capiscano.

La Mia Misericordia, comunque, è grande. Quando la chiederete per voi stessi, le vostre preghiere verranno esaudite. Quando voi chiederete di salvare un’altra anima, soprattutto nel momento della sua morte, la vostra richiesta sarà ascoltata. Se non richiederete la Mia Misericordia, essa non potrà esservi concessa. Durante l’Avvertimento la Mia Misericordia sarà fatta sgorgare sopra tutta la Terra. In quel momento, dovrete richiederMi la Mia Grande Misericordia per proteggervi.

Coloro che rifiuteranno la Mia Misericordia, lo faranno di loro spontanea volontà.

La Mia Misericordia è abbondante, eppure così pochi la richiedono.

Il vostro Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.220 follower

Archivi

visitatori

  • 8,739,413 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: