Settembre 2011

12 settembre 2011 – Il castigo può essere mitigato attraverso la preghiera

Il castigo può essere mitigato attraverso la preghiera
Lunedì, 12 settembre 2011, alle ore 12:00

Mia amatissima figlia, molto presto ormai, il mondo si fermerà ed il periodo che seguirà l’Avvertimento, cambierà il modo in cui l’uomo guarda ad esso. I piaceri materiali e gli eccessi non vi appassioneranno più. Le persone non tratteranno più, come degli dèi, la celebrità e la ricchezza, di cui essi hanno fatto degli idoli. Essi non saranno più così pronti a condannare o a trattare il loro prossimo crudelmente.

Il nuovo mondo, dopo l’Avvertimento, sarà un luogo dove l’amore per Me e Dio Padre sarà celebrato con rispetto. Molti leader dei paesi di fede non Cristiana, renderanno omaggio al Padre Mio. Coloro che occupano delle posizioni di potere e che controllano le finanze delle persone, si pentiranno in massa. Molti altri si allontaneranno dalle loro influenti cariche e condivideranno con i loro fratelli e le loro sorelle il pane che viene da Dio Padre, perché il pane è per tutti ed è stato stabilito che sia condiviso equamente.

Molte cose buone si svilupperanno quale conseguenza dell’Avvertimento. Tuttavia molte anime non saranno abbastanza forti nella loro fede. Esse, purtroppo torneranno alle loro vecchie abitudini. Sedotte dalle promesse di potere, ricchezza, dominio ed amor proprio, esse respingeranno Dio Padre. Conosceranno la Verità e tuttavia non sarà sufficiente per loro. Questi poveri, deboli peccatori saranno una spina nel vostro fianco, figli. Senza le vostre preghiere, i loro peccati causeranno il caos, in un mondo, che durante la sua ultima purificazione sarà stato recuperato.

La preghiera, figli Miei, è molto importante. Voi dovete chiedere a Dio Padre di accettare le vostre richieste al fine di annullare la persecuzione che viene progettata da queste persone. Pregare molto potrà evitare, la maggior parte degli orrori che questi peccatori cercheranno di infliggere al mondo. Moltissimi di voi sono ciechi di fronte al piano che viene tramato alle vostre spalle. I segni sono messi in evidenza costantemente, ma voi non riuscite a riconoscerli.

Figli Miei, man mano che la vostra fede aumenterà, pregate che lo Spirito Santo possa essere effuso su questi peccatori così da sommergere le loro anime. Io, il vostro prezioso Gesù, vi proteggerò, Miei cari seguaci. Sotto il Mio comando vi darò istruzioni affinché preghiate non solo per queste anime decadute, ma anche perché venga eliminata la persecuzione di comuni uomini, donne e bambini. Qualora gli autori di queste persecuzioni, che sfidano il Padre Mio, dovessero scatenare nel mondo delle nuove repressioni, con cui continuare a terrorizzare le persone innocenti, allora sarebbero puniti.

Questi peccatori stanno per ricevere la più grande Misericordia possibile, dal tempo della Mia Crocifissione. Essi devono accogliere l’Avvertimento, poiché questa è l’ultima volta che gli verrà offerta la possibilità di redimersi. In caso contrario, affronteranno un terribile castigo. Questo castigo, che sarà provocato dalla Mano della Giustizia Divina, attraverso il Mio Eterno Padre, non è auspicabile. Sebbene questo Grande Castigo sia stato profetizzato, esso può essere attenuato attraverso il potere della preghiera.

Il vostro amato Salvatore
Re di Misericordia, Gesù Cristo

Advertisements

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.232 follower

Archivi

visitatori

  • 8,523,251 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: