Ottobre 2012

11 ottobre 2012 – Molti di voi Mi rinnegheranno accettando queste nuove leggi malvagie

Molti di voi Mi rinnegheranno accettando queste nuove leggi malvagie
Giovedì, 11 ottobre 2012, alle ore 10:03

Mia amatissima figlia, le difficoltà, che affrontano in questo tempo i Miei discepoli, sono duplici.

In primo luogo, essi devono assistere alle menzogne che vengono diffuse dai governi laici e che sono alimentate dalla forte propaganda. Queste menzogne, sotto forma di nuove proposte di leggi, di nuove idee e di nuove regole, servono solo ad una cosa: violare le Leggi di Dio. Sono delle leggi sulla tolleranza, le quali consentono che delle azioni peccaminose siano contenute nelle vostre costituzioni e Chiese.

Il secondo genere di tormenti sarà dovuto alle pressioni, esercitate su di voi, per aver osato parlare della Verità, la Parola di Dio. Prova a parlare della Verità, figlia Mia, e sarai contrastata violentemente. In seguito, verrai accusata di essere insensibile e di essere priva di tolleranza.

Vedete come agisce Satana? Egli inganna quelle anime deboli fino a far credere loro alle menzogne e ad accettare il peccato, rinnegandolo in pubblico, come se esso non esistesse affatto.

Queste persone, all’interno di tutte le nazioni, unite fianco a fianco, stanno aumentando la pressione allo scopo di distruggere le Mie Chiese cristiane e per rendere accettabile il peccato. Esse mirano a far tacere i Miei seguaci e la loro capacità di esprimere apertamente la Verità della Mia Santa Parola.

Voi soffrirete a causa di questi abomini. Quando succederà, sappiate che Io Mi unirò strettamente ai vostri cuori.

Vi prego di essere forti per amor Mio. Dovete pregare per queste povere anime illuse, perché sono delle pedine in un malvagio gioco programmato da chi vuole onorare Satana.

Non lasciatevi ingannare, poiché quando penserete che la loro malvagità, travestita da tolleranza e amore per i diritti degli altri, abbia sopraffatto l’umanità, la battaglia s’intensificherà.

La Mano di Mio Padre colpirà con tanta forza, che essi, i colpevoli, saranno spazzati via. Non dovete mai disperare e pensare che questo gruppo possa sopraffare i Miei discepoli. Non riusciranno mai a farlo, anche se a volte potrà sembrare il contrario.

Svegliatevi, Miei sacri servitori. Non dovete lasciarvi intimidire o farvi trascinare in questo astuto piano progettato per profanare la Parola di Dio.

Voi dovete sostenere gli Insegnamenti impartiti da Me, il vostro Salvatore, senza mai rinnegarMi. Tuttavia, sarete tentati a farlo. Molti di voi Mi rinnegheranno, accettando queste nuove leggi malvagie.

Se lo farete, resterò in attesa, perché se Mi invocherete, Io vi sosterrò. Vi sorreggerò con il Mio Divino Intervento.

Per favore, recitate questa Litania (3) Difendere la Parola di Dio:

“O caro Gesù, proteggici dalle menzogne che offendono Dio.
Proteggici da Satana e dal suo esercito.
Aiutaci ad amarti di più.
Sostienici nella nostra battaglia.
Difendici a motivo della nostra fede.
Portaci nel Tuo Rifugio di sicurezza.
Aiutaci ad alzarci e a difendere la Tua Santa Volontà.
Rafforza la nostra risoluzione di essere i Tuoi veri discepoli.
Dacci coraggio.
Dacci fiducia.
Guidaci sulla Via della Verità.
Difendici dal nemico.
Riversa le Tue Grazie di Protezione su di noi.
Aiutaci ad evitare la tentazione.
Avvicinaci al Tuo Sacro Cuore.
Aiutaci a rimanere fedeli a Te in ogni momento.
Amen.”

Andate, voi del Mio Esercito, con calma e nella pace, sapendo che Io Sono vicino al vostro cuore in questi spaventosi momenti. Quando sarete soli e vi sentirete persi o abbandonati, sappiate che quello sarà il momento in cui Io sarò più vicino a voi. Quando questo avverrà, la vostra debolezza si trasformerà in una grande forza, mentre quella del vostro nemico, la sua forza apparente, sarà ridotta a nulla.

Il vostro Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.220 follower

Archivi

visitatori

  • 8,739,413 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: