Ottobre 2012

6 ottobre 2012 – La Luce di Dio è presente in ciascuno di voi

La Luce di Dio è presente in ciascuno di voi
Sabato, 6 ottobre 2012, alle ore 23:05

Mia amatissima figlia, al fine di amarMi veramente, voi dovete vedere gli altri attraverso i Miei Occhi.

Quando guardate un’altra persona, osservatela attentamente e provate a vedervi la Mia Presenza, poiché Io Sono presente in tutte le anime, anche in quelle ottenebrate.

Io Sono lì. Guardate e vedrete Me. Questa è una delle più straordinarie Grazie donate dal Mio Eterno Padre ad ognuno dei Suoi figli.

La Luce di Dio è presente in ciascuno di voi. Questo è l’amore ed ogni anima ha la capacità di amare.

Se guarderete gli altri attraverso i Miei Occhi, proverete amore e questo toccherà la vostra anima in un modo che non potrete ignorare. Questo è il vero amore, ma non riuscite a vederlo né a toccarlo. Sarà anche difficile da spiegare agli altri, eppure c’è.

Se tutti i figli di Dio potessero onorare la Presenza Divina del Padre Mio nel mondo e nei Suoi figli, la pace regnerebbe sulla Terra. Cercate l’amore e lo troverete.

Prendete del tempo per riflettere su quello che vi dico ora. La Luce dell’Amore di Dio è come una stella splendente presente in ogni anima. In alcune, essa splende luminosamente e voi potete sentire che l’amore di questa persona vi circonda. In altri, essa c’è, ma è solo un fioco barlume, difficile da trovare, ma ciò nondimeno è là.

Quando vi guardate l’un l’altro, pensate in questo modo: Dio ha creato ognuno di voi. Siete fratelli e sorelle ai Suoi Occhi. Egli prova tanta gioia quando vede che i Suoi figli dimostrano amore e rispetto l’uno per l’altro.

Quando invece si combattono l’un l’altro, causando avversità e sofferenza agli altri, Egli prova un dolore terribile. Come un qualsiasi genitore, Egli si sente ferito quando i Suoi figli non condividono il Suo Amore, l’Amore attraverso il quale sono stati creati. Ricordatevi inoltre che, quando ferite un altro, ferite anche Mio Padre. Egli sente il dolore che voi infliggete ai Suoi figli.

Pensate due volte la prossima volta che giudicate un altro con durezza o mostrate odio verso di lui. Questi modi di agire dispiacciono a Mio Padre. Se qualcuno vi fa del male, pregate per lui. Infatti, quando c’è dissidio e mancanza d’amore tra due persone, ciò è causato dagli spiriti maligni. Superate questa tentazione. Amate gli altri. Trattateli con rispetto. Guardateli come se fosse attraverso gli Occhi di Dio. Se fate questo, troverete l’amore. Scoprirete che è più facile vivere con gli altri ed accettare i difetti altrui.

Il vostro Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.227 follower

Archivi

visitatori

  • 8,549,614 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: