Settembre 2012

29 settembre 2012 – Oggi moltissime persone sono ossessionate dalla ricerca di fama e di gloria personale

Oggi moltissime persone sono ossessionate dalla ricerca di fama e di gloria personale
Domenica, 29 settembre 2012, alle ore 23:00

Mia amatissima figlia, perché così tante persone nel mondo credono che la loro vita mortale sia senza fine?

Oggi moltissime persone sono ossessionate dalla ricerca di fama e di gloria personale. Moltissimi di coloro che cercano e raggiungono una grande fama ed il successo, sono idolatrati da coloro che credono che questa sia la gloria che anch’essi devono sforzarsi di raggiungere e che li soddisferà.

Molto poco del loro tempo viene dedicato a ciò che conta davvero. Essi calpestano gli altri per ottenere ciò che vogliono a causa del loro insaziabile desiderio di brillare di gloria di fronte al mondo.
La loro vanità viene alimentata dal mondo dello spettacolo e dei media. La loro ricerca del perfezionamento personale viene applaudita. Questo è ciò che oggi cercano le persone normali. Esse ammirano apertamente queste ambizioni e ciò diventa al pari di una religione. Esse idolatrano chi raggiunge tali vette e quindi incominciano ad imitare le loro vite. Mai una sola volta essi considerano che tali cose non siano di alcuna reale importanza. Essi non si fermano mai per domandarsi: “È in questo che consiste la mia vita?”

Nella maggior parte dei casi, essi non credono in Dio perché, se così fosse, saprebbero quanto è sgradevole agli Occhi di Dio una tale ricerca di adulazione.

Quando una persona cerca continuamente attenzione, adulazione ed è ossessionata dall’immagine che offre al mondo, non si rende conto di quanto breve sia questa strada. Essa con il tempo svanirà e lei si ritroverà vuota e senza amore da condividere con gli altri.

Trascorre così tanto tempo ad amare sé stessa che non fa più spazio ad alcun altro amore. Ha posto le proprie esigenze prima di quelle degli altri. Farà qualsiasi cosa, tra cui il commettere delle azioni che offendono Dio, pur di raggiungere la gloria personale.

A questa generazione sono state dette tante bugie sul modo in cui vivere la propria vita. Essa viene incoraggiata da un mondo che crede che le cose più importanti per cui lottare siano il guadagno materiale, la celebrità e la cultura oltre ad ambire ciò che procurerà grande ammirazione.

Quanto poco sanno! Come saranno sconvolti quando avranno scoperto quanto si erano sbagliati! Le persone che conducono tale genere di vita dovranno affrontare la delusione, quando le loro passioni non saranno soddisfatte. Ogni azione che dovrebbe portare loro più piacere, attraverso la propria ossessionante ambizione, non riuscirà a dare loro la pace.

Pregate affinché le persone si rendano presto conto che la ricerca della fama e della gloria personale, soddisfa solo per un breve periodo. Vi è un solo obiettivo verso il quale si deve tendere, ed è quello di seguire gli Insegnamenti del Signore. Quando farete ciò, avrete la pace. Potrete ancora godere di molti dei piaceri del mondo, ma avrete compreso cos’è che conta realmente.

Moltissimi giovani danno tanto valore al modo in cui appaiono agli altri. Le pressioni esercitate su di loro, per far sì che conducano la propria vita inseguendo gli stessi obiettivi delle celebrità che ammirano, stanno danneggiando le loro anime. Tutto ciò sta oscurando la realtà di quello che è gradito a Dio. Sta escludendo la Verità. Solo la Verità li farà sentire contenti e gli porterà pace, amore, gioia e felicità.

Io Sono la Vita che essi cercano. In Me troveranno una vita gloriosa. È questa la gloria che devono cercare, poiché, se si volgeranno a Me, essi vivranno una vita di grande gioia nel Nuovo Paradiso. Questa è l’unica gloria che porterà loro una gioia indicibile.

Il vostro Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.227 follower

Archivi

visitatori

  • 8,574,305 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: