Settembre 2012

5 settembre 2012 – Si profilerà un grande scontro e l’uomo si separerà dall’uomo. Fratello contro fratello

Si profilerà un grande scontro e l’uomo si separerà dall’uomo. Fratello contro fratello
Mercoledì, 5 settembre 2012, alle ore 14:30

Mia amatissima figlia, in questo momento le nazioni, una dopo l’altra, stanno attraversando una fase di transizione. Nemmeno una nazione può permettersi di non capire che c’è un gran cambiamento nell’aria. Non cominciano a cambiare solo le leggi che governano tali paesi, ma la fede, che esse una volta avevano, sembra essere svanita.

Pochissimi sacerdoti e pochissimi servitori presenti nella Mia Chiesa Cristiana si fanno avanti per difendere le Leggi di Dio. Né essi gridano a gran voce la loro fedeltà a Me. Al contrario, le loro voci non sono che dei sussurri in mezzo al chiasso di quelle che declamano ed incoraggiano l’amore di sé.

La Parola di Dio viene divorata dalle voci degli atei che dissimulano la propria voce, dietro la copertura di leggi che vengono emendate dai governi in nome delle cosiddétte ‘giustizia e tolleranza’, per il bene di tutti.

Le menzogne presentate davanti a voi sono concepite per distruggere non solo la Parola di Mio Padre, ma anche il Cristianesimo nel mondo. L’apostasia si è diffusa come un incendio e ha quasi raggiunto il punto di rottura.

Questo è il momento dell’Intervento di Dio. Basta con le bugie! Il re delle menzogne inganna i figli di Dio dovunque. Non seguite i vostri governi che proclamano che la Parola di Dio è una bugia.

Non accettate le nuove leggi che condonano il peccato mortale. Lottate, tutti voi. Difendete ciò che è giusto. Non lasciate che le leggi, promosse dal re delle menzogne, gettino voi e la vostra famiglia in un pozzo senza fondo. Se dovreste permettere delle leggi che vietano la pratica della vostra fede, voi soffrirete. Le vostre anime non avranno il nutrimento e vi allontanerete da Me. Se, però, voi dovreste accettare l’omicidio e l’aborto senza prendere posizione contro un tale male, allora il vostro paese verrebbe punito dalla Mano di Dio.

Sebbene, da un lato, l’apostasia continui a diffondersi dappertutto, dall’altro la conversione sta aumentando e presto ambedue si scontreranno frontalmente. Un grande scontro diverrà evidente e l’uomo si separerà dall’uomo. Fratello contro fratello e vicino contro vicino. Ci saranno due schieramenti: quelli che amano Dio e coloro che non lo amano. Io darò ad ogni anima la possibilità di decidere a quale schieramento vuole appartenere, nella speranza che tutte scelgano Me, il loro amato Salvatore.

Voi, Miei discepoli, con le vostre preghiere, ma specialmente con la recita della Litania della Grazia dell’Immunità, potrete portarMi molte anime.

A quel punto, Io prenderò i buoni per condurli nel Mio Seno, come predetto, e in un batter d’occhio saranno portati al sicuro.

La Mia Promessa è quella di salvare l’umanità. Ma la scelta finale spetterà ad ogni anima, attraverso il proprio libero arbitrio.

Il vostro Gesù

Advertisements

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.232 follower

Archivi

visitatori

  • 8,519,543 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: