Agosto 2012

24 agosto 2012 – Rendete grazie a Mio Padre per il Suo Dono della Grazia dell’Immunità dalle Fiamme dell’Inferno

Rendete grazie a Mio Padre per il Suo Dono della Grazia dell’Immunità dalle Fiamme dell’Inferno
Venerdì, 24 agosto 2012, alle ore 03:15

Mia amatissima figlia, Io voglio che tu chieda ai Miei discepoli di iniziare la recita giornaliera delle Mie Litanie di Gesù all’Umanità a partire da adesso.

Queste preghiere porteranno grandi grazie e salveranno tutti coloro per i quali voi inserirete le vostre particolari intenzioni per la salvezza delle loro anime. Questa seconda litania è in onore del Mio Eterno Padre che ama ognuno dei Suoi cari figli. Io appoggio la Mia Testa sulla Sua Spalla, le Mie Braccia Lo cingono, ogni giorno, per darGli conforto, poiché Egli si strugge per quelle povere anime che per Lui sono perse.

Venite a Lui, Miei amati discepoli, e rendete grazie a Mio Padre per il Suo Dono della Grazia dell’Immunità dalle fiamme dell’Inferno per coloro che rispondono alla Sua Chiamata.

Litania di Preghiera di Gesù all’Umanità (2) Per la Grazia dell’Immunità

“O Altissimo Padre Celeste,
io Ti amo.
Io Ti onoro.
Signore, abbi Pietà.
Signore, perdona i nostri peccati.
Ti adoro.
Ti lodo.
Ti ringrazio per tutte le Tue Grazie particolari.

Ti supplico di concedere la Grazia dell’Immunità ai miei amati … (nominare tutti quelli che sono presenti su un elenco per la salvezza delle anime)

Ti offro la mia lealtà per sempre.

Tu, o Padre Santissimo, Creatore di tutte le cose, Creatore dell’Universo, Creatore dell’Umanità, sei la sorgente di tutte le cose.

Tu sei la sorgente dell’Amore.
Tu sei l’Amore.
Io Ti amo.
Io Ti onoro.
Mi prostro dinnanzi a Te.

Ti supplico di avere Misericordia di tutte le anime che non Ti conoscono, che non Ti onorano, che respingono la Tua Mano Misericordiosa.

Mi offro a Te in mente, corpo ed anima affinché Tu possa accoglierle tra le Tue Braccia, al riparo dal male.

Ti chiedo di aprire la Porta del Paradiso, affinché tutti i Tuoi figli possano in ultimo riunirsi nell’eredità che Tu hai creato per tutti noi.

Amen.”

Desidero che tutti voi sappiate questo: l’Amore che ha il Mio Eterno Padre per ognuno dei Suoi Figli va al di là della vostra capacità di comprensione. È cento volte, o anche oltre, più forte di quello che un genitore sulla Terra serba nel suo cuore per il proprio figlio. L’Amore che Mio Padre nutre per i Suoi figli è così forte che Egli ha fatto molti sacrifici di cui voi non siete a conoscenza. Egli ha trattenuto la Sua Mano dall’infliggere numerosi castighi che aveva progettato con lo scopo di punire i Suoi figli. La Sua pazienza è stata provata oltre ogni limite. Egli ha ignorato gli insulti che sono stati lanciati contro di Lui.

Egli, viceversa, vuole ricondurre i Suoi figli da Lui, non attraverso la paura, ma tramite l’amore di quanti, tra i Suoi figli, Lo amano di più. Egli conta su coloro tra voi che hanno un amore profondo e costante per Lui e per Me, il Suo Figlio, per contribuire a raccogliere i Suoi figli perduti, affinché Egli possa ricondurli a Lui. Portate tutte quelle anime vicine al vostro cuore e ponetele dinnanzi al Trono di Mio Padre e, nella Sua Misericordia, vi concederà il Dono più grande di tutti: Egli concederà la loro salvezza. Portate i nomi delle anime malvagie, includendo in un elenco anche quelle che non vi sono note, ed implorate Pietà per le loro anime.

Mio Padre aspetta, con il Cuore pieno d’Amore, la vostra generosa risposta. Venite. Non esitate poiché, un tal genere di Dono, è uno dei più straordinari, da parte del Cielo. Voi di questa generazione siete veramente benedetti.

Il vostro Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.227 follower

Archivi

visitatori

  • 8,688,956 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: