Agosto 2012

2 agosto 2012 – Dio Padre: nello stesso modo, in cui Mio Figlio fu crocifisso, così, lo sarà anche la Sua Chiesa sulla Terra

Dio Padre: nello stesso modo, in cui Mio Figlio fu crocifisso, così, lo sarà anche la Sua Chiesa sulla Terra
Giovedì, 2 agosto 2012, alle ore 22:06

Mia carissima figlia, il processo alla Chiesa di mio Figlio sulla Terra è già cominciato. La flagellazione e la persecuzione stanno per iniziare. Nello stesso modo in cui, Mio Figlio fu crocifisso, così, lo sarà anche la Sua Chiesa sulla Terra. Il processo sta avvenendo ora. Mio Figlio fu inviato per salvare l’Umanità dalle fiamme dell’Inferno. La Sua Morte sulla Croce, un’atrocità terribile e crudele, fu da Me consentita quale mezzo per offrire ai Miei figli un futuro. Il Corpo di Mio Figlio divenne la Sua Chiesa sulla Terra. I Suoi sacerdoti ed i servitori consacrati presero il posto dei Suoi apostoli.

Ora, mentre Egli ritorna ancora una volta per redimere l’Umanità e rivendicare i Miei preziosi figli, perché possano entrare nel Mio Paradiso, la storia si ripeterà. Mio Figlio predicò la Verità e radunò molte persone che seguirono i Suoi Insegnamenti e che non dubitarono della Sua Parola.

In seguito, Egli venne tradito da coloro che, all’interno delle Sue fila, Gli erano vicini e devoti. La Sua Chiesa, la Chiesa Cattolica, è stata anch’essa tradita all’interno delle sue stesse mura. La tentazione perpetrata da Satana portò a tutta questa grande malvagità e fu responsabile della caduta di Mio Figlio. Oggi, nella Sua Chiesa, la fine è cominciata già da qualche tempo, così come avvenne nel caso di Mio Figlio, allorché fu abbandonato da molti dei seguaci fedeli alla Santa Parola scritta da Me.

In seguito, cominciò il processo in cui Mio Figlio fu accusato di eresia. La Sua Chiesa sulla Terra ha subito anch’essa lo stesso destino. A causa dei malvagi presenti fra di loro, che hanno commesso delle gravi offese contro l’Umanità, numerosi seguaci leali hanno disertato la Chiesa. A loro volta, essi hanno abbandonato Mio Figlio e hanno respinto i Suoi Insegnamenti.

Il processo alla Chiesa di Mio Figlio sulla Terra ha reso i suoi sacerdoti muti, laddove si è trattato di difendere i Suoi Insegnamenti. Essi hanno paura di offendere coloro che rinnegano Mio Figlio a causa dei peccati di quanti sono tra di loro. La Sua Chiesa ora affronta il più grande processo di tutti, mai più visto dai tempi della Crocifissione del Mio Diletto Figlio. La Sua Chiesa viene schernita senza pietà, non solo dai suoi nemici esterni, ma anche da quelli interni.

La Corona di Spine, ora sarà posta sul Capo della Chiesa di Mio Figlio e pochi dei Suoi seguaci resteranno accanto a lui. Nello stesso modo in cui gli apostoli di Mio Figlio, eccetto Giovanni, Lo abbandonarono durante il Suo processo e l’esecuzione, così accadrà a quelli che detengono delle alte cariche in Vaticano, i quali abbandoneranno il Mio Santo Vicario. Egli, in qualità di Capo della Chiesa Cattolica, sarà costretto a percorrere in disgrazia un cammino terribile senza averne nessuna colpa. Anche se sarà frustato, deriso e fatto apparire come uno sciocco, non sarà contro di lui che essi sfogheranno la loro collera, viceversa sarà contro la Verità della Chiesa, la Chiesa Cristiana fondata grazie al Sacrificio di Mio Figlio, che essi riverseranno il loro odio.

Il Cristianesimo sarà flagellato in ogni suo punto più nascosto, in ogni nazione, in ogni luogo di culto fino a quando non diverrà debole per lo sfinimento. Mentre sarà condotto lungo la via del Calvario, così come fu condotto Mio Figlio, esso verrà legato ed assicurato con delle corde affinché non gli sia possibile sfuggire al tormento. Successivamente, mentre salirà la collina, sarà bersagliato da pietre, coperto di sputi e sbeffeggiato per tutta la via fino alla cima. A quel punto sarà inchiodato alla Croce.

Nei suoi confronti, sarà mostrata poca compassione, da parte di coloro che biasimano la Chiesa per i suoi peccati contro gli innocenti, allorché condanneranno il Capo della Chiesa di Mio Figlio. Essi lo biasimeranno per i peccati altrui, causati dalla tentazione di Satana. Quando avranno inchiodato la Chiesa di Mio Figlio sulla Croce, manderanno centinaia di guardie, proprio come i seicento soldati che stettero sulla via del Calvario per garantire che nessun lembo di Carne sfuggisse al castigo. Nessun servitore della Sua Chiesa che proclami la propria fedeltà ad essa, potrà sfuggire. Quando la Chiesa sarà stata crocifissa si assicureranno che essa venga privata di cibo ed acqua fino al suo ultimo respiro. Tutti i suoi discepoli, proprio come avvenne con gli apostoli di Mio Figlio, saranno introvabili. Essi entreranno nella clandestinità per paura delle rappresaglie.

In quello che sembrerà essere il suo ultimo respiro, tutto diverrà silenzioso, finché l’esultanza di coloro che crocifissero la Chiesa frastornerà il mondo intero, a causa della loro falsa dottrina. La voce del nuovo capo della chiesa, l’impostore, il falso profeta, risuonerà forte. Tutti si prostreranno con sollievo per ringraziare Me, Dio l’Altissimo. Infatti questo sembrerà rappresentare un nuovo inizio.

Sarà allora che Mio Figlio non adornerà più gli altari di tale chiesa, con la Sua Presenza, poiché ciò non sarà possibile. Sarà allora che la Mia Mano, pronta al castigo, ricadrà per punire. Questo sarà il momento in cui avrà inizio la Battaglia di Armaghedòn. Tutto ciò accadrà quando Io verrò, attraverso Mio Figlio, per salvare le anime. Non respingete questa profezia. Non nascondetevi dietro false sicurezze, poiché tale giorno deve venire. La Crocifissione della Chiesa di Mio Figlio deve avvenire a causa dell’Alleanza Finale.

A quel punto, però, la Gloriosa Resurrezione della Chiesa, la Nuova Gerusalemme, asciugherà tutte le lacrime, cancellerà tutte le sofferenze e allora verrà la Nuova Era. Abbiate sempre fiducia in Mio Figlio. Non abbiate mai paura, poiché Io Sono vostro Padre e verrò a rinnovare la Terra ed a radunare tutti i Miei figli per quest’ultimo prodigio predetto nel Libro di Daniele.

Il Libro della Verità ora viene rivelato a voi, figli, così come fu promesso. Non respingete il Mio Divino Intervento poiché Io dico la Verità.

Dio, l’Altissimo

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.216 follower

Archivi

visitatori

  • 8,720,485 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: