Luglio 2012

30 luglio 2012 – La Mia Chiesa Cattolica è stata fatta a pezzi, eppure la sua anima non sarà mai presa né divorata da Satana

La Mia Chiesa Cattolica è stata fatta a pezzi, eppure la sua anima non sarà mai presa né divorata da Satana
Lunedì, 30 luglio 2012, alle ore 01:00

Mia amatissima figlia, quando Io subii l’Agonia nel Giardino, l’abominazione più grande, mostrataMi da Satana, fu quella dell’infedeltà della Chiesa Cattolica e Apostolica durante i tempi della fine.

È qui che Satana, il quale Mi tormentava con le visioni del futuro, Mi mostrò i servitori tiepidi della Chiesa dei vostri tempi. Essi, sopraffatti dalla loro tolleranza per il peccato, hanno permesso che l’orgoglio e le false verità li rendessero ciechi alla Verità di Dio. La loro fedeltà nei confronti delle attività materiali implica che molti dei Miei servitori consacrati, nelle loro anime non abbiano più la compassione o l’umiltà che necessita per guidare i Miei fedeli fino alla santità necessaria per redimere le loro anime. Sono in molti ad essersi rivoltati contro di Me, nonostante affermino di amare i figli di Dio. Promuovendo la tolleranza, nel Nome di Dio, essi presentano un falsa dottrina che maschera la Verità.

Quei dissidenti presenti all’interno della Mia Chiesa sulla Terra, i quali pretendono di creare un nuovo tipo di seguaci nel nome della Chiesa Cattolica, ma che rinnegano i Miei Insegnamenti, vengono tentati da Satana che vuole distruggere la Mia Chiesa. Egli, il maligno, ha già causato il terribile peccato della corruzione della Mia Chiesa ed ora vuole conficcarle gli ultimi chiodi allorché la crocifiggerà e getterà all’Inferno, uno alla volta, i Miei servitori consacrati che profanano la Parola di Dio, facilitando l’accettazione del peccato tra i Suoi figli.

Il peccato che loro commettono nello schiaffeggiarMi il Volto, quando esibiscono davanti a Me le oscenità che essi affermano essere accettabili e tollerate da parte di Dio, sarà severamente punito. Essi osano, attraverso il peccato d’orgoglio e d’inganno, traviare le anime per guidarle in un covo tenebroso, senza capire che stanno condannando tali anime ad un lago di fuoco. Molti dei Miei servitori consacrati vengono indotti in errore e non lo sanno. Eppure, molti di loro, se sono onesti con sé stessi, ne sono perplessi.

Ci sono poi coloro che si fanno passare per Miei servitori consacrati, ma vengono dall’altra sponda. Schiavi della bestia, si presentano deliberatamente come Miei sacerdoti consacrati. Essi, in tal modo, Mi provocano una terribile angoscia. Non solo corrompono le anime, ma hanno stretto coscientemente un patto con Satana che li divorerà. Essi compiono degli atti spregevoli sui Miei Altari, davanti alla Santa Eucarestia, ma pochi conoscono ciò che essi fanno. Nonostante ciò, Io desidero ardentemente le loro anime. La Mia Chiesa Cattolica è stata fatta a pezzi, eppure la sua anima non sarà mai presa né divorata da Satana. Tuttavia, i servitori della Mia Chiesa possono essere sedotti e distrutti dalla bestia. Questo è il momento in cui Io debbo intervenire per aiutarli a superare questi terribili tormenti.

Ho bisogno di voi, Miei seguaci, e di quei Miei servitori consacrati fra voi che capiscono ciò che sta accadendo per recitare questa Crociata di Preghiera (70) Preghiera in favore del Clero perché rimanga saldo e fedele alla Santa Parola di Dio:

“O caro Gesù, aiuta i Tuoi servitori consacrati a riconoscere lo scisma presente all’interno della Tua Chiesa, mentre pian piano si rivela.

Aiuta i Tuoi servitori consacrati a rimanere saldi e fedeli alla Tua Santa Parola.

Non permettere mai che le ambizioni materiali offuschino il loro puro amore per Te.

Conferisci loro le Grazie per restare puri ed umili davanti a Te e per onorare la Tua Santissima Presenza nell’Eucarestia.

Aiuta e guida tutti quei servitori consacrati il cui amore per Te è divenuto tiepido e riaccendi il Fuoco dello Spirito Santo nelle loro anime.

Aiutali a riconoscere la tentazione posta dinnanzi a loro per distrarli.

Apri i loro occhi, affinché possano vedere la Verità in ogni momento.

Durante questo periodo, caro Gesù, benedicili e ricoprili con il Tuo Prezioso Sangue per conservarli al sicuro dal male.

Concedi loro la forza di resistere alla seduzione di Satana qualora dovessero essere affascinati dalla tentazione di negare l’esistenza del peccato.

Amen.”

I Miei servitori consacrati sono la colonna portante della Mia Chiesa. In questo periodo, essi sono in prima linea per affrontare la terribile carica dell’attacco di Satana. AiutateMi a guidarli sulla via per recuperare il resto della Mia Chiesa mentre essa si dirige verso lo scisma che, presto, sarà provocato dal falso profeta.

Radunatevi insieme e pregate per l’unità dei Miei servitori consacrati che sono necessari per mantenere forte la Mia Chiesa nei giorni che ci attendono.

Il vostro Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.227 follower

Archivi

visitatori

  • 8,691,710 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: