Luglio 2012

13 luglio 2012 – Dopo la guerra mondiale verrà la carestia ed in seguito le pestilenze. Nonostante ciò, la preghiera può mitigare il castigo

Dopo la guerra mondiale verrà la carestia ed in seguito le pestilenze. Nonostante ciò, la preghiera può mitigare il castigo
Venerdì, 13 luglio 2012, alle ore 16:25

Mia amatissima figlia, i Miei seguaci hanno bisogno di conoscere la sequenza degli eventi poiché, in seguito alla comprensione di questa, essi saranno investiti della conoscenza necessaria per poter contribuire a mitigare il Castigo.

L’Avvertimento accadrà quale ultima risorsa da parte del Mio Eterno Padre, al fine di profondere la Luce di Dio, la Luce della Verità, nel cuore degli uomini. Senza di esso la maggior parte dell’Umanità sarebbe gettata all’Inferno poiché non sarebbe degna del Regno del Padre Mio. Questo è un Atto Divino di Grande Misericordia, al fine di strappare tutti i figli di Dio dal male e portarli nella loro legittima eredità. A causa della grande oscurità che ricopre la Terra in questo tempo, laddove la Luce di Dio non è che un barlume, quest’Atto di Dio è necessario. Dividerà i buoni da quanti annegano nel peccato e che ostinatamente si aggrappano alla bestia e a tutta la gloria che essa ha promesso loro su questa Terra. È una perdita di tempo per tali povere anime, perché devono sapere che il loro tempo sulla Terra è breve. La Terra sarà sostituita da un Nuovo Paradiso, al quale sarà negato loro l’ingresso, se rifiutano il Mio Atto d’Amore e Misericordia. Molti rimarranno nel buio. Molti altri si convertiranno istantaneamente. Se la maggior parte dell’Umanità si pentirà, allora la Grande Tribolazione non sarà così difficile. La Guerra Mondiale non avrà lo stesso impatto, se la maggioranza delle persone si pentirà in seguito all’Avvertimento.

Dopo la guerra mondiale, verrà la carestia ed in seguito le pestilenze. Eppure, la preghiera può mitigare il Castigo. Pregate intensamente, in modo che la Guerra ed il Castigo che ne conseguirà, possano essere attenuati oppure scongiurati. Solo la fede dell’Umanità e la fedeltà nei Miei confronti, il vostro Divino Salvatore, possono conseguire questo obiettivo.

Figlia Mia, non Sono Io, il tuo Gesù, che causerà questi terribili dolori. Essi saranno causati dai peccati degli uomini malvagi, la cui sete di potere, di denaro e di controllo del mondo, per il proprio profitto, sono insaziabili. Mentre molti dei Miei seguaci saranno in paziente attesa, desiderosi della Mia Seconda Venuta, ci sarà più confusione. Molti si faranno avanti e pretenderanno di essere Me, il Messia, e la gente ne sarà ingannata. Ricordatevi quello che vi dissi: Io ritornerò sulla Terra così come la lasciai quando ascesi tra le nuvole. Ignorate chiunque afferma di essere Me, nella carne, poiché questo non accadrà.

I Miei seguaci saranno forti a motivo del loro amore per Me e dovranno concentrarsi sull’unico desiderio che, se soddisfatto, Mi porterà gioia e conforto. Si tratta della Missione di salvare le anime, tutte le anime, prima che Io venga di nuovo.

Ricordate che la fedeltà nei Miei confronti sarà la chiave per la salvezza e per il mondo del futuro che non avrà fine, perché sarà il Nuovo Paradiso il quale offre a ciascuno di voi la vita eterna.

Il vostro amato Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.227 follower

Archivi

visitatori

  • 8,553,026 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: