Luglio 2012

5 luglio 2012 – Dio Padre: nessun uomo può spiegare il modo in cui Io creai l’Universo e l’Umanità, indipendentemente da quanto egli ci provi, perché è impossibile

Dio Padre: nessun uomo può spiegare il modo in cui Io creai l’Universo e l’Umanità, indipendentemente da quanto egli ci provi, perché è impossibile
Giovedì, 5 luglio 2012, alle ore 15:30

Mia carissima figlia, aiutaMi nella Mia afflizione, mentre Io piango per tutti i Miei figli che si rifiutano di accettare che Io Esista. Quanta nostalgia ho di loro. Come Io piango per le loro povere anime.

Così intelligenti e svegli in materia di comprensione umana, essi però falliscono nel cogliere la Verità di chi Io Sia. Io Sono il principio. Io Sono il creatore di tutto ciò che è. Io Sono il loro Padre, anche se Mi rifiutano. Se solo potessero vedere la Verità. Se solo potessero permetterMi di toccare i loro cuori, Io potrei mostrare loro i Miei meravigliosi e gloriosi piani che li attendono.

Molte di queste anime non Mi conoscono, ma non per colpa loro. A tali anime verrà mostrata la Verità, in modo che possano scegliere la Mia Via. In quel tempo, coloro ai quali fu trasmessa la Verità, ma che hanno permesso sia al ragionamento umano, sia alla glorificazione dell’intelligenza umana, di accecarli, per Me saranno perduti. Molte di queste anime si convertiranno, ma molte altre rifiuteranno il Calice della Salvezza offerto loro dal Mio Diletto Figlio.

Figli del Mio Cuore, vi supplico di aiutarMi a salvare i Miei preziosi figli. Le Mie lacrime, in questo momento, scorrono ed Io vi chiedo di portarli a Me attraverso la Divina Misericordia di Mio Figlio. Tantissime di queste anime comprendono i giovani figli, i quali Mi respingono pubblicamente e con aria di sfida allo scopo di mostrare agli altri quanto essi siano intelligenti.

Un rispetto esagerato per l’intelligenza umana è una tentazione instillata nelle anime dei Miei figli dal nemico. La bestia divora le anime dei Miei figli ed essi non hanno alcuna idea di quello che essa sta facendo loro. Numerosi angeli caduti convincono l’Umanità che l’intelligenza umana sia infallibile. Quando l’Umanità crede, o convince sé stessa, di conoscere la Legge Divina della Creazione, cade in una subdola trappola.

Nessun uomo può spiegare il modo in cui Io creai l’Universo e l’Umanità, indipendentemente da quanto egli ci provi, perché è impossibile.

Quando impareranno? Quando capiranno che quei Miei figli, puri, semplici e dalle anime umili, i quali Mi accettano, comprendono la semplice Verità? Essi non hanno bisogno di prove perché sentono il Mio Amore nei loro cuori puri, in quanto li lasciano aperti perché Io possa inondare le loro anime di Grazie Divine. Io Sono il vostro Dio, il vostro Creatore ed il vostro Padre Naturale. I Miei figli devono venire a Me, attraverso il Mio Diletto Figlio e mediante il loro libero arbitrio. Io non li posso forzare. A voi, figli Miei, è stato dato il potere di contribuire a redimere le loro anime.

A quanti di voi risponderanno al Mio appello per salvare i propri fratelli e sorelle, attraverso la preghiera ed il sacrificio, saranno concesse delle grazie speciali. Il Mio Potere è infinito. I Miei miracoli, uniti alla sofferenza e alle preghiere dei Miei figli, verranno usati per salvare le anime perdute dalla morte eterna.

Io vi amo Miei cari figli. Venite, aiutateMi ad unire la Mia amata famiglia e aiutate Mio Figlio a sconfiggere la bestia prima che essa rubi degli altri Miei figli.

Il vostro Amorevole Padre
Dio, l’Altissimo

Advertisements

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.234 follower

Archivi

visitatori

  • 8,516,792 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: