Luglio 2012

4 luglio 2012 – La Vergine Maria: qualunque cosa accada nel mondo, figli, dovete sapere che Dio, l’Altissimo, è al comando

La Vergine Maria: “Qualunque cosa accada nel mondo, figli, dovete sapere che Dio, l’Altissimo, è al comando”
Mercoledì, 4 luglio 2012, alle ore 12:50

Figlia mia, coloro che sono stati testimoni dei miracoli delle mie apparizioni sulla terra, sapranno che il tempo dei segreti e delle profezie predette si svolgerà presto.

Figli, mi sono fatta conoscere nel mondo da qualche tempo per aiutarvi a prepararvi per il ritorno glorioso di mio Figlio. Mio Figlio sta preparando tutti voi, attraverso i visionari e i profeti, in modo da essere resi degni di ricevere il Suo Dono della Vita Eterna. Non dovete mai avere paura del futuro se credete in mio figlio, perché Lui è il Pane della Vita e avrete un futuro nuovo e meraviglioso. Qualunque cosa accada nel mondo, figli, dovete sapere che Dio, l’Altissimo, è al comando. Il serpente ha poco potere contro mio Padre. Il potere del serpente viene rafforzato solo da coloro che cadono preda del peccato e delle tentazioni che egli mette sulla loro strada. L’uomo ne diventa prigioniero quando pecca, perché il proprio potere di resistere ad altri peccati e offese contro mio Padre si indebolisce. Successivamente continua a peccare fino a quando non viene inghiottito in un buio, che è così fitto da non potergli sfuggire, non importa quanto fortemente ci provi.

Figli, ora siete obbligati, a motivo del vostro amore per mio Figlio, ad aiutare quelle povere anime. Solo voi potete aiutarle e redimerle, perché molte non saranno in grado di aiutare sé stesse.

Voi siete i soldati di cui mio Figlio ha bisogno in questo momento. Sarà attraverso il vostro amore per Lui che concederà le Grazie alle anime perdute, allorché invocherete il Suo aiuto attraverso le vostre preghiere.

Ecco la Preghiera della Crociata per salvare i peccatori:

(Preghiera della Crociata n. 64 – Salva i miei fratelli e le mie sorelle)

“O mio carissimo Salvatore, Gesù Cristo, accetta il mio dono della preghiera e dei sacrifici per contribuire a salvare i miei fratelli e le mie sorelle dalla prigione delle tenebre in cui si trovano. Permettimi di contribuire a salvare le loro anime. Ti supplico di perdonarli per i loro peccati e Ti chiedo di inondare le loro anime con lo Spirito Santo, affinché corrano tra le Tue Braccia, quale Rifugio di cui essi hanno tanto disperatamente bisogno, prima che siano perduti per sempre. Io offro a Te il mio dono dell’abbandono per tali anime in umile servitù e ringraziamento. Amen.”

Figli, voi siete un sol uomo con mio Figlio. Il vostro amore Gli reca grande conforto e i vostri sacrifici e le vostre preghiere lo aiuteranno a portare tutta l’umanità nella sicurezza del Suo Nuovo Paradiso sulla terra. Solo allora la Sacra Famiglia di Dio, l’Altissimo, potrà riunirsi e vivere nella pace per i secoli dei secoli.

La vostra amata Madre
Madre della Salvezza

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti ad altri 6.181 follower

Archivi

visitatori

  • 9.476.035 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: