Giugno 2012

4 giugno 2012 – Nello stesso modo in cui Io Sono stato rifiutato la prima volta, lo sarò anche la seconda

Nello stesso modo in cui Io Sono stato rifiutato la prima volta, lo sarò anche la seconda
Lunedì, 4 giugno 2012, alle ore 15:20

Mia amatissima figlia, ben pochi appartenenti al Mio popolo eletto, gli Ebrei, Mi accettarono in qualità di vero Messia, quando venni nel mondo e morii per i peccati dell’Umanità. Questa volta, ben pochi cristiani si renderanno conto che Sono Io, Colui che ora gli parla prima di venire per la seconda volta. Essi crederanno alle menzogne che spunteranno sulle labbra dei bugiardi e dei falsi profeti che essi ameranno, mentre rifiuteranno Me con un odio che è in contrasto con il loro amore nei confronti di Dio. Nello stesso modo in cui Io Sono stato rifiutato la prima volta, lo sarò anche la seconda.

Non dovete sentirvi tristi per il modo in cui Io Sono schernito, preso a calci, colpito con dei pugni ed i Miei Messaggi derisi, perché un simile odio contro la Mia Santa Parola può venire solo da Satana. Se la furia di Satana è tanto intensa quanto lo è ora, allora potete essere sicuri che egli si preoccupa a proposito delle anime che Io ho intenzione di sottrarre dalle sue grinfie.

Chiudete le orecchie. Guardate dritti davanti a voi e concentratevi solo su di Me. Contro di voi, Miei fedeli, sarà lanciato ogni genere di attacco per impedirvi di seguirMi. Qualsiasi ragionamento contro la Mia Parola, mosso da coloro che si vantano della loro competenza nelle Sante questioni Spirituali dev’essere messo da parte. Essi non hanno lo Spirito Santo nella loro anima poiché non ne sono degni, a causa del peccato d’orgoglio. Così come ho subìto la flagellazione alla colonna, similmente soffro ancora adesso allorché la Mia Santa Parola viene fatta a pezzi con odio da parte di coloro che vogliono assicurarsi che essa venga rifiutata.

A tali anime Io ora dico: se voi non accettate la Mia Mano Misericordiosa per salvare l’Umanità, perché avete così tanto odio nei vostri cuori? Non sapete che siete tentati dal maligno che vuole rendervi ciechi alla Verità? L’odio, la calunnia e la diffamazione non vengono da Me. Se consentite a questi vili peccati di sopraffarvi, voi non Mi amate. Ritornerete da Me, quando Mi comparirete dinnanzi, durante l’Avvertimento, se avrete l’umiltà necessaria per chiederMi di perdonarvi. Se ora non rimanete in silenzio, voi soffrirete ed il vostro rimorso vi lascerà deboli e tremanti davanti a Me. Quanto Mi ferite! Quanto Mi fate soffrire! Voi Mi flagellate nello stesso modo in cui Io fui flagellato la prima volta. Nonostante ciò, voi dite di essere i Miei Santi Discepoli. Siete causa di grande dolore, per Me.

Ai Miei seguaci Io dico: ignorate queste provocazioni. Non aprite la bocca e non disputate con coloro che mostrano collera, odio e che pretendono, allo stesso tempo, di amarMi. Come potete amarMi se non mostrate amore e pazienza l’uno verso l’altro? Voi siete degli ipocriti se flagellate un altro nel Mio Nome.

Ora i tempi sono maturi per il secondo rifiuto che non è diverso dal primo. Lo scherno implicherà il fatto che quei sedicenti devoti discepoli derideranno i Miei profeti e cercheranno di farli inciampare mettendo in discussione la loro conoscenza della Scrittura. I Miei profeti non capiscono la Scrittura e non difenderanno la Mia Parola. Eppure questi sedicenti devoti discepoli, così come accadde durante l’Incoronazione di Spine sulla Mia Testa, cercheranno di far apparire i Miei profeti stupidi e indegni. In seguito faranno di tutto per fare i loro nomi e disonorarli mentre, allo stesso tempo, professeranno di essere esperti dei Miei Insegnamenti. Il bullismo continuerà fino a quando non si attenuerà, dopo l’Avvertimento, allorché queste anime si renderanno conto dell’errore che hanno fatto. Piangeranno e soffriranno a causa di tutto ciò, ma Io li perdonerò, perché li amo.

Durante quel periodo di tempo, però, molti non si pentiranno. Essi infliggeranno delle terribili sofferenze e persecuzioni sui Miei profeti del tempo della fine. Non vi rinunceranno neanche per un momento. Nel Mio Nome, Gesù Cristo, Figlio dell’Uomo, sarà scagliato ogni genere di offesa, insulto e aggressione contro di loro. Essi, a causa della Mia Santa Parola consegnata loro al giorno d’oggi, Mi rinnegheranno fino alla fine. In seguito, gli sarà data ancora un’ultima opportunità di accettare il Libro della Verità. O Mi accetteranno o Mi rifiuteranno.

In quel tempo, Io radunerò tutte le umili anime che Mi amano ed il Nuovo Cielo e Nuova Terra si uniranno. Coloro che ancora Mi rifiuteranno, saranno gettati nelle Fiamme dell’Inferno.

Io vengo un’ultima volta per salvarvi.

Aprite i vostri cuori e vedrete che Sono Io, Gesù, Colui che ora vi chiama. Se non riuscite a capirlo, allora avete bisogno di molte preghiere per permettere allo Spirito Santo di entrare veramente nelle vostre anime. Ricordatevi che coloro che sono stati benedetti mediante lo Spirito Santo non insultano gli altri, non proferiscono delle calunnie, né diffondono odio contro i figli di Dio. Non vogliono dominare i figli di Dio. Non infrangono i Dieci Comandamenti.

Il vostro Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.227 follower

Archivi

visitatori

  • 8,693,010 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: