Maggio 2012

14 maggio 2012 – Richieste di Preghiera: Ora vai e denomina questa richiesta: “Il mio Appello a Gesù”

Richieste di Preghiera: Ora vai e denomina questa richiesta: “Il mio Appello a Gesù”
Lunedì, 14 maggio 2012, alle ore 18:00

Mia carissima e amata figlia, il dono che tu Mi hai fatto è stato accettato e, quale risultato, salverà altri cinque milioni di anime.*

Il Mio più sentito desiderio è quello di porre fine alle tue sofferenze, ma grazie al prezioso dono che tu Mi porgi adesso, Io potrò salvare molti altri figli di Dio.

Non dimenticare mai che questa Missione deve salvare l’Umanità dall’Inferno. Ho bisogno del tuo aiuto e dell’aiuto degli altri per fare questo. Non sentitevi mai soli, poiché Io vi amo e Sono con voi per tutto il tempo. Moltissimi altri figli di Dio, finalmente, stanno cominciando a sentire la Mia Voce.

L’Opera dello Spirito Santo porterà frutto e ben presto l’Amore di Dio si farà sentire persino nei cuori più aridi.

Le anime smarrite, vuote e inaridite avvertiranno una Fiamma d’Amore e sperimenteranno il familiare desiderio di far parte del Mio Nuovo Regno sulla Terra. Molti non ne capiranno il motivo, ma non saranno in grado di negare i loro sentimenti di calore, amore e pace.

In tanti ne saranno sorpresi e vorranno parlare con Me. Voi, ora, dovete unire le persone di tutto il mondo affinché chiedano il Dono del Mio Amore. Esse devono richiedere che vengano concessi dei favori speciali. Tu, figlia Mia, devi designare un giorno della settimana a questo. Tutte le anime smarrite devono chiederMi di aiutarle. Se la loro richiesta è conforme alla Mia Santa Volontà, allora Io esaudirò le loro preghiere. Questo instillerà in loro un legame più forte con il Mio Sacro Cuore e la Mia Grande Misericordia.

Ora vai e denomina questa richiesta: “Il mio appello a Gesù”. Figlia Mia, fai questo il più presto possibile, in quanto Io vorrei far sì che tali anime, specialmente quelle che non accettano che Sia Io a parlare adesso, possano finalmente rendersi conto di quanto Io Sia vicino ad ognuna di esse. Dì loro che Io amo tutti e non escludo neppure un singolo peccatore, indipendentemente da quanto gravi siano i suoi peccati.

Tutto quello che Io richiedo da costoro è di venire a Me e chiederMi di aiutarli.

Il tuo Gesù

* Le anime a cui si fa riferimento nella seconda riga hanno a che fare con le sofferenze personali offerte da MDM e non si riferiscono al mondo nel suo insieme, perché attualmente, miliardi di esse stanno per essere salvate attraverso la preghiera.

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.227 follower

Archivi

visitatori

  • 8,693,010 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: