Maggio 2012

6 maggio 2012 – Ai Miei discepoli dei tempi moderni viene affidata una Missione di enorme portata

Ai Miei discepoli dei tempi moderni viene affidata una Missione di enorme portata
Domenica, 6 maggio 2012, alle ore 10:00

Mia carissima figlia, molti dei figli di Dio credono che coloro che conducono una vita santa godano del favore di Mio Padre.

La Verità è che queste anime, sante e devote quali esse sono, devono adoperarsi per la salvezza delle altre anime. Le “altre anime” sono gli uomini, le donne ed i bambini comuni, che conducono una vita impegnata, ma che trascorrono poco tempo in preghiera.
Molte non pregano né comunicano con Me. Alcune non credono in Dio. Alcune credono. Molte di queste anime conducono una buona vita. Esse trattano le altre persone con cuore amorevole e gentile. Hanno anteposto i bisogni degli altri ai loro. Fanno la carità. Si amano l’un l’altro, tuttavia non vanno in Chiesa, non ricevono i Sacramenti né accettano che Io, Gesù Cristo, Esista. Potreste pensare, quindi, che sono delle anime perse. In Verità, non lo sono. Sono figli di Dio e la Sua Luce risplende attraverso di loro. Essi non sono condannati. Essi sono amati. A suo tempo, quando sarà mostrata loro la prova della Mia Esistenza, Mi abbracceranno immediatamente.

Sono solo quelle anime consapevoli delle proprie ingiustizie contro Mio Padre e che assaporano le delizie dei peccati perversi e malvagi, ad essere perdute. Coloro che non possono vivere senza commettere dei peccati mortali, e le cui anime sono così ottenebrate poiché sono possedute da Satana, hanno bisogno di uscire da questa terribile oscurità, ma non saranno abbastanza forti per farlo. Esse troveranno quasi impossibile richiedere il Mio aiuto. Possono essere salvate solo grazie alle preghiere dei Miei santi e devoti seguaci.

Ai Miei discepoli dei tempi moderni viene affidata una Missione di enorme portata, pari a quella che fu assegnata ai Miei apostoli quando Io ascesi al Cielo, ma ancora più urgente. Il vostro ruolo, Miei discepoli, è quello di preparare queste anime per il Mio Nuovo Paradiso, attraverso le vostre preghiere. Le preghiere possono convertirle. La Mia Misericordia è talmente grande che Io perdonerò tali peccatori, attraverso la generosità degli altri Miei leali servitori, per mezzo della loro sofferenza e delle loro preghiere. Non dimenticate mai il potere delle vostre preghiere. Questo potere è un Dono nei vostri confronti affinché riusciate a salvare le anime dei vostri fratelli e delle vostre sorelle.

Ricordate, il Mio Eterno Padre ama tutti i peccatori. Tuttavia c’è grande esultanza, pianto e lacrime di gioia, per ogni peccatore ottenebrato e perso che viene salvato dalle fiamme dell’Inferno.

Il vostro amato Gesù

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.216 follower

Archivi

visitatori

  • 8,721,593 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: