Uncategorized

20 dicembre 2010 – Terzo Messaggio della Vergine Maria

Terzo Messaggio della Vergine Maria
Lunedì, 20 dicembre 2010, alle ore 10:00

Ascoltami figlia mia. Devi rimanere forte per il mio diletto Figlio Gesù, il Cristo. Lui è troppo importante e speciale perché tu ti possa allontanare con dei dubbi nella mente. Sì, è facile confondersi in quest’Opera, ma dovrai avere fiducia in Lui completamente. Ha bisogno che tu ti abbandoni in Lui e che Gli dia la tua assoluta fiducia.

Figlia mia, non è stato facile per te iniziare quest’Opera ma, come io ti ho detto prima, ami perseverare. Tu riuscirai nel completamento del tuo Lavoro. Ti esorto a ritornare all’abitudine della preghiera quotidiana, poiché è attraverso il mio Santissimo Rosario, che sarai protetta. Quest’Opera è molto Sacra, figlia mia, così in segno di rispetto ti prego di obbedire a mio Figlio, confidando in Lui completamente. Metti da parte i tuoi dubbi, figlia mia, poiché ti sono state date delle grazie speciali dallo Spirito Santo. La Verità adesso dimora nel tuo cuore, nella tua anima e nella tua mente. Questo è il motivo per cui hai trovato più facile scrivere i Messaggi che il mio caro amato Figlio ti trasmette.

Egli ti ama, figlia mia, e ti ha scelta per affidarti uno dei compiti più importanti della storia di questo secolo. Il tuo Lavoro è paragonabile a quello richiesto a Suor Faustina. Tu stai subendo delle sofferenze simili a quelle subite da lei. Non temere queste sofferenze, che comportano la mancanza di capacità di pregare e i dubbi quotidiani che sono normali. Questi passeranno. Tutti i santi, compresa Santa Faustina, camminano con te, figlia mia, e ti guidano ogni giorno.

L’Opera che stai svolgendo per conto mio e del mio diletto Figlio è stata predetta. È uno dei più importanti modi con cui tu puoi salvare le anime. Non vacillare né esitare. Richiedi sempre, sempre, alla tua amata Madre, l’assistenza. Io sono qui per te. Per favore, prega ogni giorno mio Figlio recitando la Sua Coroncina alla Divina Misericordia. In quel modo ti avvicinerai a Lui e Lo sentirai dimorare nel tuo cuore.

Ora prendi coraggio e vai avanti. Guarda con amore alla preziosa via che conduce alla Santissima Trinità. Tutti con te. Soffrirai, ma considera questa una grazia perché, senza sofferenza non si può rimanere vicini al Cuore di mio Figlio.

Questo è tutto per adesso. Rivolgiti ora al mio Figlio diletto, Gesù l’Altissimo, ed apriGli il tuo cuore.

Amore e Pace.
Nostra Signora delle Rose

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.227 follower

Archivi

visitatori

  • 8,575,020 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: