Aprile 2012

14 aprile 2012 – Le tante menzogne in cui viene negata l’esistenza dell’Inferno, saranno la rovina dei cristiani

Le tante menzogne in cui viene negata l’esistenza dell’Inferno, saranno la rovina dei cristiani
Sabato, 14 aprile 2012, alle ore 15:27

Mia carissima ed amata figlia, a prescindere da quanto sia difficile la tua sofferenza fisica, devi sapere che man mano che essa continua ad intensificarsi, anch’Io Mi sento nello stesso modo. La tua sofferenza riflette solo una frazione della Mia. Unita a Me, comprenderai che qualunque dolore ed oscurità interiore che tu sperimenti nell’anima, è pari al tormento che Io sopporto a causa dei peccati dell’Umanità.

Molte persone credono erroneamente che la Mia sofferenza cominciò e finì sulla Croce. La Mia sofferenza non finirà fino a quando tutti i figli di Dio non saranno uniti nell’amore e nell’armonia, nel Nuovo Paradiso del Padre Mio, dove non esisterà alcun peccato.

Indipendentemente da quanto è stato detto all’Umanità riguardo alla Mia Esistenza, Io Sono ancora odiato.

Tra i credenti, nonostante Io venga accettato, i Miei Insegnamenti sono appena tollerati da costoro, e lo sono solo alle loro condizioni. Molti trattano gli altri con amore e gentilezza, ma solo se, coloro ai quali essi offrono questo dono, si avvicinano alle loro ideologie. Ad esempio, molti condannano i peccatori quando invece dovrebbero mostrare gentilezza e pregare per loro. Essi devono, piuttosto, dare l’esempio. Alcuni considerano gli altri con disprezzo invece di mostrare l’amore che ci si aspetta da loro in qualità di cristiani.

Non condannate mai gli altri, anche se voi non siete d’accordo con loro, poiché questo non è un vostro diritto. Nessuno, solo Dio, ha l’Autorità di Giudicare le persone.

Sebbene molti credenti continuino a renderMi omaggio, é sempre alle loro condizioni. Alcuni sentono il bisogno di distinguersi dai loro fratelli e dalle loro sorelle per mostrare al mondo quanto sono colti in fatto di questioni spirituali; allora ricorrono alle loro personali interpretazioni di ciò che significa realmente la Mia Misericordia.

Quante volte avete sentito dire che Dio è sempre Misericordioso? Che Egli è tanto Misericordioso da amare tutti e che non li condannerebbe mai? Che Egli non manderebbe mai un’anima all’Inferno?

Ebbene, questa è una bugia. Le tante menzogne in cui viene negata l’esistenza dell’Inferno, saranno la rovina dei cristiani.

Le persone condannano sé stesse all’Inferno. Non Sono Io che ce le metto; lo scelgono loro rifiutando di voltare le spalle al peccato mortale. Esse non cercheranno di ottenere il perdono né mostreranno rimorso. Questo è un pericoloso modo di pensare ed è dovere di tutti i cristiani avvertire gli altri del rischio di finire all’Inferno.

Tantissimi, compresi quelli che rifiutano il Sacramento del Battesimo per i loro figli, parlano come se il peccato non contasse più. Essi credono che ogni peccato “sarà” perdonato. Questo non è esatto. Ogni peccato “potrà” essere perdonato, senza tener conto di quanto esso sia orribile, ma solo se il peccatore ne chiederà il perdono.

Al presente Io vi parlo dai Cieli, allo scopo di preparare tutti i figli di Dio, per la Mia Seconda Venuta e che cosa trovo? Io vi parlo da dietro le mura di una prigione, all’interno di una cella in cui voi Mi avete gettato poiché rifiutate di credere che Io possa comunicare con voi in questo modo. Oh quanto Mi offendete!

A coloro che hanno trascorso la loro vita dedicandola a Me e che sono informati sulle Mie Sacre Scritture, ma che ora Mi rifiutano, Io dico questo: quando la Verità vi sarà rivelata, il vostro rifiuto nei Miei confronti vi lascerà nel tormento e in un grande dolore, poiché allora vi renderete conto delle anime che avete abbandonato mentre Io avevo bisogno del vostro aiuto per salvarle. Quanto Mi fate piangere di frustrazione per la cecità provocata dalla vostra mancanza di umiltà. Voi mancate di generosità di cuore e mettete in dubbio la Mia Santa Parola, quando invece dovreste accoglierla ed afferrarla, poiché siete delle anime che stanno annegando.

Io vi supplico di rispondere alla Mia Chiamata.

Il vostro amato Gesù
Redentore dell’Umanità

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.228 follower

Archivi

visitatori

  • 8,576,063 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: